trekking sull'appennino siculo 

Lungo la francigena per le montagne Palermo-Messina 

10 giorni - 17/04 - 26/04

Un altro trekking in Sicilia, che transita  per  le sue  montagne, le Madonie i Nebrodi fino alle pendici di sua maestà l'Etna.

Un cammino unico, lungo l'appennino Siculo, da Caccamo a Randazzo in 10 tappe per circa 160 km, seguendo la denominata via Frangigena per le montagne (da Palermo a Messina).

Sicilia allo stato puro.

CHIEDI INFORMAZIONI ALLA GUIDA

+34 646626484

APPENNINO SICULO 

Tipologia: Itinerante

Durata: 10gg/ 10 notti

Trasporto bagagli: No

Tipo di zaino: Completo

Volo incluso: No

Difficoltà del cammino: Media

Giorni di cammino: 9

Ore di cammino al giorno: 4-7

Motivo della difficoltà: Zaino completo 

Adatto come prima esperienza di cammino: Si  

Tipologia di struttura: Piccoli hotel, b&b, OD  

Tipo di alloggio: Doppia con letti singoli, e talvolta matrimoniali, tripla e quadrupla

Bagni:  50% En suite - 50% in comune 

Pasti: Cene in ristorante, pranzi al sacco, colazioni in struttura o bar

Possibilità di singola: no

QUESTO VIAGGIO NEL SUO INSIEME E':

Viaggio senza difficoltà tecniche con zaino completo, Tuttavia l'utilizzo di uno zaino completo del peso di 8/10 chilogrammi lo rende un viaggio di difficoltá media.

Due Ditoni.png

2 DITONI

 

IL PROGRAMMA

1º GIORNO - INCONTRO CON IL GRUPPO A CACCAMO

Incontro e presentazione con il gruppo  al castello di Caccamo (ora da definire).  Visita al castello e al piccolo centro storico del paese.  SIstemazione in b&b.

 

2ºGIORNO - CACCAMO - MONTEMAGGIORE BELSITO

Lasciamo il borgo medievale e  l'imponenente castello di Caccamo alle nostre spalle e  cominciamo il nostro viaggio. Dopo pochi km  incontriamo un casale di campagna che punteggia il territorio con la sua mole. Questo contiene diversi locali adibiti a ricovero degli animali e una chiesetta, antico retaggio del monastero basiliano di San Nicola de Nemore. Da li proseguaiamo fino gli agrumeti di Fiume Torto e l'ultima salita vesro Montemagiore, dove passeremo la notte. Pernottamento in   OD.

 

16.6km -   5/6 h DI CAMMINO 

3° GIORNO - MONTEMAGGIORE BELSITO - CALTAVUTURO

 

Avanziamo nel territorio Madonita, tra riserve naturali e  ampie vallate. Passeremo per uno dei borghi medievali piu' piccoli per dimensioni e abitati di tutto il nostro percosrso, Sclafani Bagni, che fronteggia la ben piu' popolasa Caltavuturo ai piedi della rocca di Sciara, imponente montagna che protegge il paese.  Sistemazione in OD.

 

19.5km - 6/7 h DI CAMMINO 

 

4° GIORNO - CALTAVUTURO - POLIZZI GENEROSA

Dal centro del paese ci dirigiamo verso il cuore delle Madonie. Seguiremo la via percorsa da Ruggero e da Carlo v, attraversando le piane coltivate a grani storici, studiati e ancora prodotti in loco. Risalendo le colline arriveremo in uno dei borghi piu' famosi e affascinanti della zona: Polizzi Generosa dove passeremo la notte. Sistemazione in OD. 

 

12.5km - 4/5 h DI CAMMINO 

 

5º GIORNO - POLIZZI GENEROSA - PETRALIA SOTTANA

 

Continuiamo il percorso nella parte centrale delle Madonie, tra sentieri pedemontani e campi coltivati a cereali. I due comuni attraversati, Polizzi e Castellana Sicula, ospitano una tappa colma di ricchezzae archeologiche e naturalistiche, che si conclude nei due centri fortificati delle due Petralie(sottana e soprana) Sistemazione OD.

12 km - 3/4 h DI CAMMINO 

6º GIORNO - PETRALIA SOTTANA - GANGI

Oggi la tappa attraversa il territorio delle due Petralie,(sottana e soprana) da sempre a controllo dei traffici commerciali.Un susseguirsi di colline dai dislivelli minimi ci guideranno fino a Gangi un altro fra  i borghi piu' belli d'Italia,porta d'oriente delle madonie e cerniera tra i nebrodi e la zona etnea. Sistemazione in B&B

15.5km - 5/6  h DI CAMMINO 

 

7º GIORNO - GANGI - NICOSIA

 

Nella tappa di oggi lasceremo le Madonie, per entrare e scoprire i pesaggi dei monti Nebrodi,nella provincia di Enna .Il percorso di oggi piu lungo e impegnativo dei giorni precendenti , attraversa ampie distese dove sono ancora visibili le antiche pietre indicatrici di via, e giunge alle roccaforti di Sperlinga e Nicosia. Sistemazione in b&b.

 

22.2km - 6/7 h DI CAMMINO 

 

8º GIORNO - NICOSIA - TROINA

Oggi ci dirigiamo verso quella che fu la prima capitale Normanna di Sicilia. Lungo la via troveremo ad attenderci il  ponte vecchio o ponte di Cerami. Percorrendo questa  tappa, impegnativa e dai dislivelli notevoli capiremo il perché i conti Normanni scelsero Troina come prima capitale del regno, pero verremo ripagati dai panorami mozzafiato che i nebrodi e l'etna ci regalano. Sistemazione in OD. 

22.6 Km 6/7 h DI CAMMINO 

9º GIORNO - TROINA - CESARÒ

Abbandoniamo  la bella Troina e seguiamo il fiume omonimo tra eucalipti e faggi fino a raggiungere un altra testimonianza del periodo Normanno , il Ponte Failla perfettamente conservato.Procediamo poi  in salita  verso Cesaró  a 1150 msl, considerata la finestra piu' panormaica sull'Etna, conosciuta anche per la prelibatezza delle carni allevate in tutta la zona.  Pernottamanto in hotel.

20 Km 5/6 h DI CAMMINO 

10º GIORNO - CESARÒ -RANDAZZO 

Lasciamo le vette dei nebrodi per scendere alle pendici dell'etna, percorreremo la piana di Maniace, dove  l'abbazia normanna , il castello dell'ammiraglio Nelson, assieme ad antichi insediamenti musulmani, e il corso impeturoso del fiume alcantara riempiranno di suggestione il cammino di oggi. Pernottamento in B&B.

20 Km 5/6 h DI CAMMINO 

Appennino Siculo  

 IL VIAGGIO

Un cammino unico, lungo l'appennino Siciliano, da Caccamo a Randazzo in 10 tappe per circa 160 km. Seguiremo  la denominata via Frangigena per le montagne (da Palermo a Messina). Antica via di comunicazione che unisce     le due citta' rispettivamente porte d'occidente  e oriente  e  attraversa  le Madonie e i  Nebrodi   e i Peloritani.Noi  giungeremo fino alle pendici dell'Etna e lungo il  percorso avremo la fortuna di poter visitare, conoscere e  passare la notte  in  alcuni dei borghi considerati tra i più belli d’Italia, come Sclafani Bagni, Caltavuturo, Gangi, Polizzi,  le due Petralie, Troina e Randazzo. Luoghi stracolmi  di storia, tradizione, lontani dagli stereotipi della Sicilia piú classica e conosciuta

 

 MANGIARE E DORMIRE IN

SICILIA  

Ci alloggeremo in piccole strutture tipo  B&B e  O.D (ospitalitá diffusa), case, appartamenti  privati messi a disposizione per l'accoglienza turistica, e pellegrina, dotate di tutti i confort necessari.Tutte le strutture sono a conduzione familiare, dove la vicinanza e la gentilezza ci faranno sentire come in casa. Lo stesso vale per i ristoranti dove ceneremo, sempre pronti a soddisfare ogni bisogno o esigenza.

 

QUOTA: IN PREPARAZIONE 


Comprende:

  •  Servizio di Guida Escursionistica, Servizio di Segreteria ed iscrizione al viaggio

  • Tutti i pernottamenti (sistemazioni come descritto in “Dove mangiamo e dove dormiamo”)

  • Tutte le colazioni 

  • Assicurazione medico-bagagli. Riceverete una specifica sulla assicurazionein seguito alla iscrizione

  • I.V.A.


Non Comprende:

  • Il volo da e per la Sicilia 

  • Pranzi al sacco e cene in ristorante (20/25 euro al giorno) 

  • Trasferimenti interni previsti ed eventuali

  • Bevande

  • Gli extra a durante le cene.

  • Tutto quanto non espressamente indicato in “cosa è       compreso nel prezzo

  • Assicurazione per annullamento viaggio. Può essere stipulata al momento dell’iscrizione.


 
 
 

LA GUIDA: FABIO MISTRETTA

Sono siciliano e come la mia terra d’origine, amo le contaminazioni culturali, il mio zaino ne è pieno. L’ho riempito viaggiando in giro per l'Europa e vivendo in Medioriente per un paio d’anni per poi approdare nel nord della Spagna dove vivo attualmente. Un giorno per curiosità ho cominciato a camminare a piedi e non mi sono più fermato. Dal 2015 accompagno gruppi in trekking e viaggi a piedi e collaboro con diverse organizzazioni promuovendo programmi di educazione ambientale con i ragazzi, cercando di trasmettere la passione per l'escursionismo e il rispetto per la natura. Adoro ascoltare, soprattutto  le storie che ognuno di noi ha da raccontare.

LINK UTILI

Amici dei cammini Francigeni di Sicilia: https://camminifrancigenidisicilia.wordpress.com/

TREKKILANDIA

VIAGGIATORI PER PASSIONE, GUIDE PER PROFESSIONE, ALLEGRI PER NATURA.

Trekkilandia è una rete di 9 guide indipendenti che organizzano Tour Naturalistici, Viaggi a Piedi e Viaggi Trekking in Italia e nel Mondo

TUTTI I NOSTRI VIAGGI SONO REGOLARMENTE COPERTI DA AGENZIA VIAGGI/TOUR OPERATOR DA

MALD'AVVENTURA di GIUSEPPE GAIMARI 

Licenza 1227
P.I.V.A 01912530498
Rc Professionale Allianz
Polizza n: 500598394

NATURATOUR T.O. di FRANCESCA ULUHOGIAN
Numero REA: PI - 197416
Licenza n. 11901 del 19/09/2018
Indirizzo Sede: Via Cristoforo Colombo, 6 - 56010 - Vicopisano - PI
Indirizzo PEC: francesca.uluhogian@pec.it
e-mail: info@naturatour.it
P.iva: 02213790344

PER INFORMAZIONI

trekkilandia@gmail.com