Il Cammino da la verna ad assisi

Il Cammino

Uno degli itinerari più belli e vari d'Italia, il Cammino di Assisi è un ideale viaggio spirituale. Partiamo da La Verna luogo delle stigmate di San Francesco per Pieve Santo Stefano dove visiteremo l' Archivio Diaristico Nazionale, quest’ultimo “raccoglie scritti di gente comune in cui si riflette, in varie forme, la vita di tutti e la storia d’Italia: sono diari, epistolari, memorie autobiografiche”. Il simbolo dell’archivio è un diario scritto su un lenzuolo. Passiamo per Montagna frazione di Sansepolcro, patria di Piero della Francesca, poi per Città di Castello e Gubbio arriviamo ad Assisi dopo nove giorni di cammino sulle orme del Santo. Percorreremo il cuore dell'itinerario tralasciando il più possibile tratti in cui si cammina sull'asfalto e optando per piccoli trasferimenti con i mezzi pubblici e taxi locali. A Candeggio incontreremo dei ragazzi che hanno fatto una scelta di progetto di Ecovillaggio. Possibilità di fare solo il tratto da La Verna a Sansepolcro oppure da Sansepolcro ad Assisi.

Mangiare Dormire

Pernottamenti in foresterie, B&B, agriturismo, albergo, ostelli e presso una famiglia in un Eco villaggio. In camere multiple ma anche in camere doppie e triple con bagno in camera, alterneremo sistemazioni un poco più spartane ad altre decisamente più comode. 

Le cene a mezza pensione  presso le strutture ma anche in trattorie e ristoranti dove ognuno potrà prendere quello che vuole "alla carta", avremo modo di gustare ottimi piatti della tradizione Toscana e Umbra.

 
 
 

IL PROGRAMMA

1° Giorno Ritrovo a Chiusi della Verna - La Verna – Monte Penna – 5 km Descrizione della tappa: Visitiamo il Santuario e il bosco misto retrostante di rara bellezza. Saliamo sul Monte Penna luogo che ci offre un suggestivo panorama “tra Tevere e Arno”. Dormiamo e mangiamo presso la foresteria del Santuario. 3h; + 350 m; - 350 m

2° Giorno La Verna – Santapolinnare – 14 km Descrizione della tappa: Dopo aver attraversato un'altra porzione di bosco sottostante il Santuario detto bosco delle fate ci incammineremo per un meraviglioso alpeggio e faggete e abetaie verso Santapollinare un piccolo e bellissimo borgo di origine bizantina, attualmente sede di una fattoria agrituristica dove alloggeremo gustando i loro prodotti per la cena. Agriturismo 6 h; + 250 m; - 680 m

3° Giorno Santapollinare – Pieve Santo Stefano – Passo di Via Maggio 15 km
Descrizione della tappa: arriviamo fino a Pieve Santo Stefano dove visiteremo “l’ Archivio diaristico Nazionale”. Saliamo fino a Cerbaiolo, un vecchio eremo attualmente gestito da una frate francescano. Questo è un luogo davvero suggestivo e se il frate non è via per la spesa e se non è in ritiro di preghiera, sarà possibile visitarne l’interno. Nel pomeriggio arriviamo alla nostra struttura ricettiva al Passo. Albergo 6 h ; + 450 m; - 350 m

4° Giorno Passo di Via Maggio – Montagna di Sansepolcro 13 Km Descrizione della tappa: Passiamo sotto l’alpe della Luna. Alterniamo il cammino in ampie strade forestali dove ci sarà spazio per camminare tutti insieme e ammirare ampi panorami a sentieri per bei boschi di abeti e faggi dove sarà favorito un cammino più intimo e personale. Arriviamo in una frazione di Sansepolcro cena in trattoria e pernottamento in B&B; h; +403 m; - 100 m

5° Giorno Montagna di Sansepolcro - Eremo di Monte Casale – Selci Lama – Città di Castello - 15 km Descrizione della tappa: Dopo aver visitato l'Eremo ci incamminiamo in un paesaggio prima appenninico e poi via via sempre più agricolo. Passando accanto ad antiche case torri raggiungeremo le coltivazioni di tabacco nei pressi della Repubblica di Cospaia. Pernottamento in B&B cena in trattoria. B&B; 4 h 30'; + 250 m; - 600 m

6° Giorno Città di Castello - Candeggio – 15,500 km
Descrizione della tappa: Tappa molto varia: campi e coltivi poi boschi e pascoli per arrivare nel piccolo borgo di Candeggio dove stà nascendo un Ecovillaggio. Cena cucinata nel forno in terra cruda.
possibilità di un'ulteriore escursione fino alla Pieve dei Saddi di circa 6 km – 2h. Famiglia; 4 h 30'; + 600 m; - 250 m

7° Giorno Candeggio – Pietralunga – Raggio – Gubbio – 19 km
Descrizione della tappa: Da Candeggio raggiungiamo Pietralunga da dove iniziamo a camminare in un paesaggio sempre più “umbro” con le sommità dei monti intorno “pelate” caratterizzate dagli ampi pratoni. Appena arrivati nel nostro confortevole B&B situato nel centro storico di Gubbio abbiamo ancora tempo per visitare la cittadina. Cena in trattoria.B&B; 5 h; + 600 m; - 400 m

8° Giorno Gubbio – Ponte d'Assi - Valfabbrica – 24 km
Descrizione della tappa: Tappa lunga, prima per percorso su crinale fino alla chiesetta di Madonna delle Ripe, con i ricordi lasciati dai Pellegrini e poi per l'Eremo di San Pietro in Vigneto. La parte successiva segue il fiume Chiascio per il Castello di Biscina fino alla Barcaccia e a Valfabbrica. Pernottamento ottima e abbondante cena e colazione presso l'Ostello Francescano gestito da una cooperativa sociale. Ostello; 7 h; + 600 m; - 400 m

9° Giorno Valfabbrica – Assisi - Stazione – 16 km
Descrizione della tappa: Arriviamo presto (intorno alle 12) in modo da avere tempo per goderci la cittadina, nella pace e nella serenità. 5 h; + 470 m; - 200 m

N.B. In caso di mal tempo possono essere modificati i programmi giornalieri

 
 

TREKKILANDIA

VIAGGIATORI PER PASSIONE, GUIDE PER PROFESSIONE, ALLEGRI PER NATURA.

Trekkilandia è una rete di 9 guide indipendenti che organizzano Tour Naturalistici, Viaggi a Piedi e Viaggi Trekking in Italia e nel Mondo

TUTTI I NOSTRI VIAGGI SONO REGOLARMENTE COPERTI DA AGENZIA VIAGGI/TOUR OPERATOR DA

MALD'AVVENTURA di GIUSEPPE GAIMARI 

Licenza 1227
P.I.V.A 01912530498
Rc Professionale Allianz
Polizza n: 500598394

NATURATOUR T.O. di FRANCESCA ULUHOGIAN
Numero REA: PI - 197416
Licenza n. 11901 del 19/09/2018
Indirizzo Sede: Via Cristoforo Colombo, 6 - 56010 - Vicopisano - PI
Indirizzo PEC: francesca.uluhogian@pec.it
e-mail: info@naturatour.it
P.iva: 02213790344

PER INFORMAZIONI

trekkilandia@gmail.com