HomeCategory

Agosto

https://www.trekkilandia.it/wp-content/uploads/2020/05/20190529_112901-1280x640.jpg

Un viaggio in un paese bellissimo tra l'altopiano del Pamir e la catena montuosa del Tien Shan, ancora non raggiunto dal turismo di massa. Tre trekking in 3 aree diverse del paese per assaporare la diversità degli ambienti di questa vasta regione in cui vivono persone molto accoglienti e gentili

https://www.trekkilandia.it/wp-content/uploads/2020/05/IMG_3148.jpg

In Val Pellice si è svolta la particolare vicenda del popolo Valdese. La presenza dei Valdesi ha determinato in modo fondamentale la storia e l'identità della valle facendone luogo di battaglie ideali per la libertà di coscienza e conferendole quel carattere pluriconfessionale che la rende unica in Italia. Una storia da scoprire: nel 1686 il duca di Savoia Vittorio Amedeo II, alleato del Re Sole emanò l'editto che vietava il culto valdese nei suoi territori. Dopo l'eccidio che si scatenò, molti sopravvissuti, non accettando di conformarsi alla religione cattolica, ripararono in Svizzera. Nell'agosto 1689, avvenne il Glorioso Rimpatrio: il pastore Arnaud condusse un piccolo esercito di 972 uomini dal lago di Ginevra verso le valli valdesi attraversando la Savoia per 200 chilometri e scavalcando passi oltre i 2.500 metri d'altezza. IValdesi arrivarono in Val Pellice, a Bobbio, e nella vicina Sibaoud pronunciarono un solenne giuramento. Ogni sera la Guida vi leggera il racconto della giornata corrispondente alla tappa, dal libro del pastore e condottiero Henry Arnaud.

https://www.trekkilandia.it/wp-content/uploads/2020/05/Quadrato-Choque-700x640.jpg

Una proposta alternativa di viaggio in Perù che ci porterà a transitare lungo il cammino Inca che collega due aree archeologiche di rilevanza mondiale: la città di Choquequirao, usata dai ribelli di Manco Inca nella difesa contro l'avanzata spagnola, con la città nascosta tra le anse del Vilcanota, Machu Picchu. Completerà il percorso del viaggio a piedi le visite di Cusco, con la sua particolare architettura coloniale, la Valle Sacra, nonché il leggendario lago Titicaca all'interno del quale navigheremo tra le isole galleggianti degli Urus e di Taquile. Di rientro a Cusco faremo un'ultima tappa alle Montagne Arcobaleno di Vinicunca.

https://www.trekkilandia.it/wp-content/uploads/2020/05/Quadrato-Vinicunca-1280x640.jpg

Il nostro trekking in Perù inizia nella città imperiale del Cuzco in cui avremo modo di famigliarizzare con l'altitudine delle Ande e di conoscere alcuni aspetti storici di questo popolo; ci addentreremo poi nella Valle Sacra degli Inca, lungo la quale si snoda il corso del fiume Vilcanota tra le cui anse si nasconde la città tra le nubi: Machu Picchu. Prima di dirigerci verso le alte quote delle montagne del Perù, effettueremo un trekking di 3 giorni nella poco frequentata Valle del Lares dove prenderemo confidenza con il sistema del campeggio ed avremo modo di adattarci in maniera ancora più proficua al nostro obiettivo finale, il poco conosciuto Circuito Ausangate: un percorso di 5 giorni che si sviluppa attorno a cime innevate che superano i 6000m attraverso lagune turchesi, pascoli punteggiati da lama e alpaca, chilometri di sentieri non ancora invasi dal turismo di massa e le bellissime colline multicolore della Cordillera Vinicunca.