TREKKING al CAMPO BASE DELL'EVEREST

Passando dai laghi di Gokyo e il Cholapass

21 giorni - 31/10 - 20/11

Nessun altro viaggio trekking può essere paragonato al trekking al campo base dell'Everest: Il Trekking che ogni escursionista sogna, il sogno di una vita che si realizza. Arrivare dove i grandi scalatori hanno segnato la storia dell' alpinismo, dove non esistono strade ma solo sentieri, dove non esistono macchine ma solo uomini con una forza straordinaria chiamati Sherpa, dove il Buddismo e l'Induismo convivono dando forma ad uno spettacolo tutto da vivere in rigoroso silenzio. Noi vi porteremo in questo mondo, nel cuore dell'Himalaya in mezzo alle vette più alte del pianeta, dove tutto quello che dovremo fare sarà camminare in pace con noi stessi, sapersi ascoltare, mangiare ed infine raggiungere l'obbiettivo... i 5375 metri del campo base dell'Everest, passando dai mistici laghi di Gokyo e dal famigerato Chola Pass.

340 9510078

Scrivici 

TREKKING IN GEORGIA IN BREVE

Tipologia: Itinerante

Durata: 21gg/20notti (compresi i voli intercontinenatlai)

Trasporto bagagli: Si

Tipo di zaino: Giornaliero

Volo dall'italia incluso: No (per ognuno dei partecipanti verrà cercata la tariffa migliore al momento della prenotazione e per chi vorrà potrà essere prenotato il biglietto aereo direttamente con la mia agenzia di viaggi Mald'avventura

Tipologia di struttura: Piccoli hotel, Tea House (lodge)

Tipo di alloggio: Doppia con letti singoli, nelle stanze durante il trekking non c'è il riscaldamento. I lodge hanno solo la stanza comune dove si mangia riscaldata dalla 16 alle 21 circa la sera 

Bagni:  10% en suite - 90% in comune , durante i giorni di trekking i bagni sono in comune 

Pasti: Colazioni e cene nelle teahouse, pranzi nei lodge dei villaggi di montagna che incontriamo lungo il percorso. 

Possibilità di singola: , no

 

Difficoltà del cammino: Difficile

Giorni di cammino: 15

Ore di cammino al giorno: 4-8

Motivo della difficoltà: Tappe lunghe in montagna ad alte quote fino a 5600 metri, permanenza tra 3000metri e 5600 metri 13 giorni consecutivi.  

Adatto come prima esperienza di cammino: No

QUESTO VIAGGIO NEL SUO INSIEME E':

Viaggio senza difficoltà tecniche, ma con quote elevate fino a 5600 metri e con tappe lunghe. Si viaggia a zaino giornaliero. Il baglio pesante viene trasportato dallo Sherpa. Si dorme in strutture comode ma senza riscaldamento nelle stanze, è necessario il sacco a pelo per temperature di comfort tra -10 e + 5 gradi.

4 Ditoni_edited.png

4 DITONI

 

IL PROGRAMMA

1° GIORNO - PARTENZA DALL'ITALIA CON VOLO INTERNAZIONALE

2° GIORNO - ARRIVO ALL'AEROPORTO DI KATHMANDU 

Accoglienza da parte del nostro staff locale (parlante italiano) e trasferimento nel nostro Hotel a Kathmandu.

Pernottamento: Hotel
Cena libera 

Quota pernottamento: 1400metri

3° GIORNO - VALLE DI KATHMANDU

Visita guidata della valle di Kathmandu e dei principali templi buddisti e induisti. 

4° GIORNO - KATHMANDU - LUKLA E INIZIO TREKKING FINO A PHAKDING 

Dislivello +100m, -200m 4-5 ore di cammino, difficoltà facile

La nostra guida locale verrà a prenderci in hotel molto presto al mattino. Traferimento con mezzo privato all'aeroporto domestico di Katmandu, da dove prenderemo il volo interno per Lukla. L'aeroporto di Lukla è posto a una quota di 2800 metri nel cuore della catena montuosa dell'Himalaya, ed è considerato uno degli aeroporti più pericolosi del mondo. Questo volo di per se rappresenta già una bella avventura. Il volo durerà circa 30 minuti, al nostro arrivo incontreremo i nostri portatori sherpa. Oggi inizieremo il nostro lento cammino che in 15 giorni ci porterà al campo base dell'Everest passando dai Sacri laghi di Gokyo e dal durissimo e maestoso Cholapass. Cultura sherpa, ponti sospesi, villaggi di montagna, templi, laghi, carovane di Yak e le più alte montagne della terra ci accompagneranno fino al raggiungimento del nostro obbiettivo il campo base dell'Everest.

 

Pernottamento: Tè House
Quota pernottamento: 2710metri

Pasti inclusi: Colazione, cena

5° GIORNO - PHAKDING - NAMCHEBAZAR 

km 15 , dislivello +800m,  6 ore di cammino, difficoltà media

Oggi arriviamo a Namche - Bazar uno dei villaggi più caratteristici dell'intera regione. Durante il cammino incontriamo vari ponti tibetani.

Pernottamento: Lodge (Tè house)
Quota Pernottamento: 3460 metri
Pasti inclusi: Colazione, pranzo, cena

6° GIORNO - ACCLIMATAMENTO

Dislivello +400m,  4 ore di cammino, difficoltà media

Giorno di acclimatamento con escursioni ai villaggi a quote più alte e pernottamento a Namchebazar. Visita ad un templio buddista 
 

Pernottamento: Lodge (Tè house)
Quota Pernottamento: 3460 metri

Pasti inclusi: Colazione, pranzo, cena

7° GIORNO - NAMCHEBAZAR / PHORTSE THANGA  

Dislivello, +250m 6 ore di cammino, difficoltà media

 

Pernottamento: Lodge (Tè house)
Quota Pernottamento: 3600 metri
Pasti inclusi: Colazione, pranzo, cena

8° GIORNO - PHORTSE THANGA  / MACHERMO 

Dislivello, +350m 6 ore di cammino, difficoltà media

 

Pernottamento: Lodge (Tè house)
Quota Pernottamento: 3900 metri
Pasti inclusi: Colazione, pranzo, cena

9° GIORNO - MACHERMO / GOKYO LAKE 

Dislivello, +900m 4/5 ore di cammino, difficoltà Impegnativa

Arrivo ai sensazionali laghi "induisti" di Gokyo 

Pernottamento: Lodge (Tè house)
Quota Pernottamento: 4850 metri
Pasti inclusi: Colazione, pranzo, cena

.

10° GIORNO - GIORNO DI ACCLIMATAMENTO ED ESCURSIONE A GOKYO RI 5450M  

Dislivello, +900m 4/5 ore di cammino, difficoltà Impegnativa

Tappa di oggi acclimatamento al punto panoramico Gokyo ri posto a 5450m (6 ore) e ritorno a Gokyo lake
Pernottamento: Lodge (Tè house)
Quota Pernottamento: 4850 metri

Pasti inclusi: Colazione, pranzo, cena

.

11° GIORNO - GOKYO LAKE - THANGNAK  

Dislivello, +100m 3 ore di cammino, difficoltà media

Facile tappa di avvicinamento al Cho La Pass

Pernottamento: Lodge (Tè house)

Quota Pernottamento: 4750 metri

Pasti inclusi: Colazione, pranzo, cena

.

12° GIORNO - THANGNAK - CHOLAPASS 5350metri - DZONGLA  

Dislivello, +700m 8 ore di cammino, difficoltà Impegnativa

La tappa forse più faticosa e bella allo stesso tempo. Una volta arrivati al Cholapass, la fatica sarà ricompensata da una enorme soddisfazione.

 

Pernottamento: Lodge (Tè house)

Quota Pernottamento: 4830 metri

Pasti inclusi: Colazione, pranzo, cena

.

13° GIORNO - DZONGLA - LOBUCHE   

Dislivello, +200 m 5 ore di cammino, difficoltà media

 

Pernottamento: Piramide centro italiano ricerca alta montagna o lodge

Quota Pernottamento: 5000 metri
Pasti inclusi: Colazione, pranzo, cena

.

14° GIORNO - LOBUCHE - GOREKSHEP - EVEREST BASE CAMP 5350metri 

Dislivello, +400 m 5 ore di cammino, difficoltà media

 

Oggi è il gran giorno, dove tutti i nostri sforzi saranno coronati, il giorno che del Campo Base dell'Everest 

Lobuche - Gorakshep al mattino (3-4ore) e il pomeriggio dopo pranzo Campo base dell'Everest (5350) (2-3ore)
 

Pernottamento: Lodge (Tè house)
Quota Pernottamento: 5200 metri

Pasti inclusi: Colazione, pranzo, cena

15° GIORNO - GOREKSHEP - KALAPATHAR - FERUCHE 

Dislivello, +400 m 8 ore di cammino, difficoltà Impegnativa

 

Al mattino per l'alba escursione a Kalapathar il punto più alto che toccheremo nel trekking (5600metri) (3/4ore ). Poi discesa verso Feruche (4200metri) (4ore)

Pernottamento: Lodge (tè house)

Quota Pernottamento: 4200metri

Pasti inclusi: Colazione, pranzo, cena

16° GIORNO - FERUCHE - TENGBOCHE 

Dislivello negativo 500m 8 ore di cammino, difficoltà facile

 

Pernottamento: Lodge (Tè house)
Quota Pernottamento: 3750metri
Pasti inclusi: Colazione, pranzo, cena

.

17° GIORNO - TENGBOCHE - NAMACHEBAZAR 

Dislivello negativo 300m 6 ore di cammino, difficoltà facile

 

Pernottamento: Lodge (Tè house)
Quota Pernottamento: 3460metri
Pasti inclusi: Colazione, pranzo, cena

18° GIORNO - NAMACHEBAZAR - LUKLA 

Dislivello negativo 600m 6/7 ore di cammino, difficoltà facile

 

Pernottamento: Lodge (Tè house)
Quota Pernottamento: 2800metri
Pasti inclusi: Colazione, pranzo, cena

19° GIORNO - LUKLA - KATHMANDU 

Sveglia presto e trasferimento all'aeroporto di Lukla per prendere il volo interno che ci porterà Katmandu Il pomeriggio rimarrà libero.

Pernottamento: Hotel
Quota Pernottamento: 1400metri
Pasti inclusi: Colazione

.

20° e 21° KATHMANDU - ITALIA  
 

Dopo colazione trasferimento con trasporto privato all'aeroporto secondo di Kathmandu secondo l'operativo dei voli

.

LA REGIONE: NEPAL e HIMALAYA

Situato nella catena dell'Himalaya al confine tra Cina e Nepal, il monte Everest con i suoi 8848 metri ha la forma di una piramide con tre pareti e tre creste: la linea di confine tra i due paesi passa lungo le creste ovest e sud-est, solo la parete sud-ovest è nepalese.

La storia del Nepal si perde nel tempo, da quando le prime migrazioni condussero delle tribù a spingersi fino a questi luoghi remoti: gli Sherpa, che sono un popolo badate bene, non solo portatori di alta quota, si sono dati questo nome da soli per distinguersi dalle altre popolazioni nepalesi provenienti dal Tibet (shar-pa significa infatti uomini dell'est).

Il loro adattamento congenito all?altitudine e il fatto di abitare ai piedi delle grandi vette himalayane li rende un popolo unico al mondo caratterizzato oltre che dalle impressionanti doti fisiche da una cultura particolarmente generosa ed ospitale: per loro non contano le ricchezze materiali, ma la capacità di empatizzare con il prossimo e il rispetto della dignità dell'uomo.

IL VIAGGIO: TREKKING AL CAMPO BASE DELL'EVEREST 

Il trekking al campo base dell'Everest vi condurrà in un' altra dimensione, vi spingerà oltre i vostri limiti fisici e mentali. Il Nepal è ricco di miti e leggende dalle quali rimarrete affascinati, una di queste condiziona addirittura la costruzione degli edifici: osservando con attenzione noterete che le porte delle abitazioni sono molto piccole, tale caratteristica è una conseguenza della credenza che gli spiriti maligni, non essendo in grado di chinarsi per entrare siano costretti a restarne fuori

IL CAMMINO

Da Sapere

-Giorni di cammino: 15

-Salita al KALA PATTHAR5600m.

-Salita al GOKYO RI 5450m.

-Campo Base EVEREST 5350m.

-Passo: CHO-LA PASS5300m.

-Permanenza in quota tra 4000 e 5600 metri: 8 Giorni

-Permanenza in quota tra 3000 e 4000 metri: 5 Giorni

-Permanenza in quota tra 1400 (quota minima del viaggio) e 3000 metri: 6 Giorni

 

IMPORTANTE: In caso di necessità a discrezione della guida e dei medici locali, potrà essere detto al partecipante di scendere di quota con una guida al seguito o aspettare il gruppo alla quota stabilita

 
 
 

MANGIARE DORMIRE

Durante il soggiorno a Kathmandu dormiremo in albergo e mangeremo nei ristoranti tipici della capitale. Durante il trekking invece saremo accolti nelle caratteristiche Teahouse :questi lodge offrono semplici stanze a due o tre letti. Qui ci ritroveremo nella stanza comune per fare colazione e cenare: mangeremo dei piatti tipici come il Dal-bath (una zuppa di legumi riso e verdure), i Chowmein (gli spaghetti fritti con carne o verdure), i Momo (la versione nepalese dei ravioli tibetani) e assaggeremo il famoso tè degli Sherpa ( un infuso composto da una miscela di erbe e germogli di bassa quota: bacche di Goji, Genmaicha, Melissa, Verbena, Rosa canina, Rovo

5 MOTIVI PER FARE IL TREKKING AL CAMPO BASE DELL'EVEREST 

1-L'Everest base camp!Il solo nome è più che sufficiente per scatenare nella mente di chiunque visioni di paesaggi maestosi. Percorreremo sentieri di una bellezza surreale, totalmente immersi nella natura e vedremo il monte Everest avvicinarsi con tutta la sua imponenza

2-I Sacri laghi di Gokyo: considerati il più alto sistema di acqua dolce del mondo sono stati classificati dall?UNESCO nel 1979 patrimonio dell?umanità. Il gioco di colori che si viene a creare è uno spettacolo unico, indescrivibile.

3-Il popolo Sherpa: vivendo a stretto contatto con queste persone sarete ammaliati dalla loro cultura, non potrete fare a meno di ammirarli, sono un popolo veramente eccezionale.

4-Kathmandu: la capitale, dove potremo ammirare dei veri capolavori architettonici. Il palazzo reale Hanuman Dhoka costruito dal re Pratap Malla nel XVII secolo.Lo Stupa di Boudhanath ,luogo di culto e meditazione buddista. Il Swayambhunath, più famoso come tempio delle Scimmie per la presenza

dei numerosi animali che si accalcano sulla

sua scalinata. Il tempio induista di Pashupatinath, lungo il fiume sacro Bagmati.

5-L' adrenalinico volo per Lukla: caratterizzato dalla breve pista di atterraggio in pendenza e dalla particolare posizione, immerso nella

catena dell?Himalaya a 2846 metri slm.

 

LA QUOTA COMPRENDE

COSTO 2200 EURO A PERSONA

Comprende:

-Assicurazione medica di base -Spese gestione Pratica
-Consulenza allenamenti per la preparazioine al viaggio e tecniche respiratorie

-Trasferimenti dall'aeroporto di Katmandu fino all'Hotel con mezzo privato.
-Hotel a Kathmandu x 3notti con trattamento di pernottamento e prima colazione in camera doppia con bagno
-Visita guidata a Kathmandu con guida parlante inglese.
-Tasse entrata durante visita nella città di Kathmandu
-Volo interno Kathmandu ? Lukla - Kathmandu (max 15 kg)
-Pernottamenti in lodge (Tè house) durante il trekking con trattamento di pensione completa
--Una bottiglia di acqua al giorno durante il trekking
-Permessi Sagarmatha National Park,TIMScard fee ecc.
-Guida locale parlante inglese, portatori (assicurati) / Max 15 kg a persona
-Guide ambientale trekkilandia dall'Italia durante tutto il viaggio


Non Comprende:

-Volo aereo internazionale (crica 700€), può essere prenotato dalla mia Agenzia che cercherà per voi le tariffe migliori.
-Visto consolare (circa USD 30 da pagare in loco )
-Pranzi e cene a Kathmandu
-Assicurazione annullamento
-Assicurazione recupero personale con elicottero in caso di mal di montagna -Bibite, birre, coca cola, acquaminerale in più
-Tutte la spese personali
-Mance (circa 30€ a partecipante)
-Medicine personali

-Tutto quello non espressamente menzionato alla voce Comprende

 

Nota: In caso di maltempo e cancellazione del volo interno Lukla-Katmandu il nuovo biglietto sarà a carico del partecipante come le spese per i pernottamenti e il mangiare in caso di sosta forzata prolungata a Lukla per aeroporto chiuso causa maltempo. Nei Lodge durante il trekking il riscaldamento nelle camere non c'è. Solo la sala dove si cena è riscaldata. Questa sala è aperta dalle 15:00/ 16:00 fino circa alle 21:00. La notte le temperature nelle camere possono andare anche sotto lo 0 quindi sarà necessario portarsi con se un sacco a pelo con temperatura di comfort fino a -10 gradi

COPERTURA TECNICA

MALDAVVENTURA - Giuseppe Gaimari

MALDAVVENTURA è la mia agenzia di Viaggio. Nata dalla grande passione per i viaggi avventura in luoghi insolti e non convenzionali, con oltre 10 anni di esperienza nel settore dei grandi viaggi. Sono una Guida Escursionistica, frequentando insieme a Giulio Cuccioli, intrepida e fortissima guida di trekkilandia il corso per l’abilitazione alla professione di guida. MALDAVVENTURA, è specializzata in viaggi avventura a piedi e in  bici nel  mondo. Darà la copertura tecnica e si occuperà quindi della parte amministrativa del viaggio.

LA GUIDA

GIUSEPPE GAIMARI

L’avventura e lo sport sono sempre stati alla base della mia vita. La montagna è stato un punto cardine del mio percorso, prima sciando e gareggiando sui pendii di tutto il mondo, per poi seguire l’istinto irrefrenabile di mettere in gioco me stesso, sia affrontando viaggi in bici e a piedi in solitaria, sia partecipando a manifestazioni di ciclismo estremo di lunga durata. Durante i miei viaggi ho vissuto ogni tipo di situazione, ognuna delle quali mi ha dato la possibilità di crescere come viaggiatore e come atleta. Una delle emozioni più grandi che possa provare è quella di vedere la gioia negli occhi delle persone che riescono raggiungere i propri obbiettivi. Ci sono passato centinaia di volte, e non c’è niente di più appagante di realizzare qualcosa che è nata dalla propria mente, ecco che come guida farò di tutto per farvi vivere e realizzare il vostro sogno, il vostro obbiettivo, il vostro viaggio. La particolarità dei mie viaggi di gruppo sta nel fatto che nascono direttamente dalle mie avventure in solitaria ma adattate alle vostre esigenze. Ogni anno oltre alle manifestazioni sportive, realizzo due viaggi personali in solitaria, in luoghi lontani dal turismo di massa; quindi avete la certezza che tutti gli anni avrete a disposizione nuovi trekking in luoghi sempre più particolari e inconsueti. 

 

TREKKILANDIA

VIAGGIATORI PER PASSIONE, GUIDE PER PROFESSIONE, ALLEGRI PER NATURA.

Trekkilandia è una rete di 9 guide indipendenti che organizzano Tour Naturalistici, Viaggi a Piedi e Viaggi Trekking in Italia e nel Mondo

TUTTI I NOSTRI VIAGGI SONO REGOLARMENTE COPERTI DA AGENZIA VIAGGI/TOUR OPERATOR DA

MALD'AVVENTURA di GIUSEPPE GAIMARI 

Licenza 1227
P.I.V.A 01912530498
Rc Professionale Allianz
Polizza n: 500598394

NATURATOUR T.O. di FRANCESCA ULUHOGIAN
Numero REA: PI - 197416
Licenza n. 11901 del 19/09/2018
Indirizzo Sede: Via Cristoforo Colombo, 6 - 56010 - Vicopisano - PI
Indirizzo PEC: francesca.uluhogian@pec.it
e-mail: info@naturatour.it
P.iva: 02213790344

PER INFORMAZIONI

trekkilandia@gmail.com