Trekking di capodanno
all'Isola del giglio

Il Giglio non è un fiore e nemmeno uno stemma, è un gioiello

4 giorni - 31/12 - 2020 - 03/01 - 2021

L’Isola del Giglio è un piccolo gioiello immerso nel mare di fronte al Monte Argentario. Quest’isola principalmente granitica, con il promontorio del Franco di natura calcarea, mantiene ancora una vegetazione varia, dominata dalla tipica macchia mediterranea ma con presenza di Leccio, Castagno ed Eucalipto.  La sua ricca storia ha origini lontane, testimoniata da quel che resta di una villa d’ozio romana con il suo “murenarium” e dal borgo medioevale annoverato tra i più belli d’Italia. Con le escursioni del nostro trekking all'isola del Giglio andremo alla scoperta di questo angolo di paradiso tra panorami spettacolari e spiagge indimenticabili festeggiando in tranquillità l'arrivo del nuovo anno! Anche in Inverno le nostre isole sono meravigliose!
Con Francesca, Guida Ufficiale del Parco dell'Arcipelago Toscano.

339 3670805

Scrivici 

 

IL PROGRAMMA

TREKKING AL GIGLIO: LA REGIONE

L'isola del Giglio è una delle 7 isole del Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano, è considerata un piccolo gioiello, di grandezza simile a Capraia ma più turistica, Le rocce di granito e le cave utilizzate dai tempi romani hanno caratterizzato quest'isola che presenta anche una parte di rocce calcaree. tra il mare e la macchia mediterranea, Dista circa un'ora da Porto Santo Stefano.
L'altezza massima è raggiunta dal Poggio della Pagana i suoi 496 mt 

IL VIAGGIO

Il nostro trekking all'isola del Giglio è a base fissa, e le nostre escursioni giornaliere permetteranno di vedere gran parte dell'isola.

I dislivelli non sono elevati e passeremo lungo crinali roccosi, vegetazione ombrosa, sempre tutto vista mare. I sentieri da percorrere sono tratti di strada asfaltata, sentieri rocciosi, carraie, diciamo che sono molto vari. Scarpe da trekking obbligatorie e bastoncini consigliati, qualche tratto è piuttosto ripido.

 

1° GIORNO
Verso la spiaggia del Campese a tramonto
Orario di Partenza del Traghetto da Porto Santo Stefano (Argentario) in tarda mattinata (verso le 11 - non sono ancora pubblicati gli orari)

Arrivo sull’isola del Giglio, e inizio del percorso verso l'albergo.

Sistemazione nelle camere e partenza a piedi alla volta di Giglio Castello, Da qui scenderemo al Campese per rilassarci sulla spiaggia guardando l'ultimo tramonto sotto la torre medicea..

Rientro in hotel in bus di linea o privato.

Cena al ristorante e brindisi in spiaggia.
(Tempo di percorrenza effettiva: 4 ore;  Lunghezza: km 10; Dislivello complessivo: mt 400)


2° GIORNO

Le calette delle Cannelle e Caldane

Colazione e partenza in bus dall'albergo,

Arrivati al Castello visiteremo uno dei Borghi più belli d'Italia e poi si proseguirà lungo la pineta percorrendo il suggestivo crinale fino a quando Inizieremo a scendere per raggiungere la spiaggia delle
Cannelle e delle Caldane.

Arrivati al Porto, piccola visita del paesino e dell'antico murenarium

romano,
Pranzo al sacco lungo la via.
Cena al ristorante al Porto.
(Tempo di percorrenza effettivo: 4.30 ore ; Quota massima: mt 370 slm ;
Lunghezza circa 12 km . Dislivello complessivo: m t 450)

3° GIORNO

Di vetta in vetta verso il Faro del Capelrosso

Colazione in hotel.
Partenza in bus verso il Castello, Inizieremo il nostro
percorso in pineta diretti verso sud passando da Poggio della Pagana che
regala una meravigliosa vista sulla costa ovest dell'isola.
Pranzo al sacco lungo la via.
Si riprende il nostro cammino in discesa per raggiungere il Faro del Capelrosso e la punta sud dell'isola.
Rientro percorrendo per un tratto, una comoda stradina asfaltata
panoramica su tutto il versante ovest ..
Rientro a piedi in albergo e cena al ristorante
(Tempo di percorrenza effettivo: 5 ore ; Lunghezza: km 15; Quota massima:
mt 498 slm ; Dislivello complessivo: m t 500)

4° GIORNO

Il Faro della punta Nord - Il Fenaio

Colazione e partenza a piedi per l'altro faro dell'isola quello di punta del
Fenaio, ci sposteremo infatti nella zona nord dell'isola, passando tra campi coltivati e macchia mediterranea fino ad arrivare al faro.
Sulla via del rientro
passeremo vicino al vecchio faro ormai in disuso prima di scendere verso la splendida cala dell'Arenella con il suo granito e le sue cave.
Rientro in albergo, preparativi per la partenza e traghetto in serata.
(Tempo di percorrenza effettivo 4 ore: lunghezza km 11; Quota massima
310 m t : dislivello complessivo: 450 mt )


 

 

MANGIARE DORMIRE

Durante il trekking all’isola del Giglio dormiremo a base fissa in un albergo vicino al Porto, fornito di camere doppie, singole e bagni privati.
Mangeremo in un ristorante a 500 mt dall'albergo, ma abbiamo a disposizione un pulmino privato..
Il pranzo al sacco viene comprato negli alimentari e la colazione viene invece servita in albergo.

Non ci sono ristoranti attrezzati per evitare contaminazioni di cibo per celiaci.

 

LA QUOTA COMPRENDE

QUOTA: 460 EURO

 

Compreso nel prezzo

- 3 Pernottamenti in camera doppia (supplemento singola 20 euro)

- 3 cene ristoranti acqua inclusa.

- traghetto a/r per l’isola

- bus sull'isola come da programma
- guida escursionistica e turistica

- Assicurazione medico/bagagli

- iva

 

Non compreso nel prezzo
- viaggio per/dal Porto Santo Stefano,
- colazioni (possibilità di fare colazione al bar o negli appartamenti)
- pranzi al sacco (da comprare al market)
- quanto non espressamente scritto in "Compreso nel prezzo".

- Polizza annullamento viaggio

COPERTURA TECNICA

Copertura tecnica a cura di:

Naturatour T.O. di Francesca Uluhogian
Numero REA: PI - 197416
Licenza n. 11901 del 19/09/2018
Indirizzo Sede: Via Cristoforo Colombo, 6 - 56010 - Vicopisano - PI
Indirizzo PEC: francesca.uluhogian@pec.it
e-mail: info@naturatour.it
P.iva: 02213790344

 

COSA DICONO I PARTECIPANTI

Pilla_12 - Pieve di Soligo,
Recensito il 10 gennaio 2018 

Decidere di fare un trekking a capodanno non é proprio da tutti, ma se sai che avrai una brava guida, allora non ci devi pensare nemmeno un minuto! E' il terzo trekking che faccio con Francesca, e non sara' certo l'ultimo, preparata, paziente, appassionata del suo lavoro sa mettere insieme tutti, sa affrontare l'imprevisto, la mancata partenza del traghetto per le condizioni avverse, sempre sorridente e disponibile! Non si puo' chiedere di piu' bisogna solo provare a fare un trekking con lei!

susy230563 - Rimini, Italia

Recensito il 8 gennaio 2018

Francesca è una persona solare, una bravissima organizzatrice che di fronte ad ogni difficoltà ed esigenza del gruppo che accompagna, è sempre positiva e risolutiva. Fa il suo lavoro con passione, entusiasmo e preparazione.Durante il nostro trek all'isola del Giglio, si è dimostrata al di sopra di ogni aspettativa attenta ai ritmi dei camminatori, esaudiente nelle spiegazioni storiche e naturalistiche del luogo, di compagnia e sempre disponibile ad ogni nostra esigenza. Conosce a fondo le bellezze naturalistiche del luogo e ci ha portato nei tre giorni che ha passato con noi, a scoprire ogni aspetto del luogo. Da parte nostra tutti i complimenti possibili.

Francesca Uluhogian

Sono ormai 20 anni che svolgo con passione questo splendido lavoro, con i ragazzi delle scuole, con i turisti italiani e stranieri e continuo a rimanere affascinata dalla natura che ho visto centinaia di volte ma che risulta diversa ogni volta, con la sua forza, la sua vitalità, i suoi colori, i suoi mutamenti e la sua immensa, meravigliosa tranquillità che se ti lasci andare ti trasporta lontano, magari a pochi passi dalle città, ma così distante nelle sensazioni.

La voglia di fare partecipi gli altri di questo universo così particolare al quale spesso le persone non fanno caso credo sia il motore principale che muove una guida, riuscire a far comprendere le spettacolari particolarità della natura, le relazioni tra l’uomo e il territorio e far emozionare di fronte ad una semplice espressione della natura credo sia ciò che più ci può ripagare e soddisfare nel nostro lavoro.

 

LINK UTILI

TREKKILANDIA

VIAGGIATORI PER PASSIONE, GUIDE PER PROFESSIONE, ALLEGRI PER NATURA.

Trekkilandia è una rete di 9 guide indipendenti che organizzano Tour Naturalistici, Viaggi a Piedi e Viaggi Trekking in Italia e nel Mondo

TUTTI I NOSTRI VIAGGI SONO REGOLARMENTE COPERTI DA AGENZIA VIAGGI/TOUR OPERATOR DA

MALD'AVVENTURA di GIUSEPPE GAIMARI 

Licenza 1227
P.I.V.A 01912530498
Rc Professionale Allianz
Polizza n: 500598394

NATURATOUR T.O. di FRANCESCA ULUHOGIAN
Numero REA: PI - 197416
Licenza n. 11901 del 19/09/2018
Indirizzo Sede: Via Cristoforo Colombo, 6 - 56010 - Vicopisano - PI
Indirizzo PEC: francesca.uluhogian@pec.it
e-mail: info@naturatour.it
P.iva: 02213790344

PER INFORMAZIONI

trekkilandia@gmail.com