TREKKING in cappadocia

con geologo

Trekking nella regione dei camini delle fate, delle chiese e case rupestri e di una millenaria e straordinaria cultura

 CONFERMATO 

8 giorni dal 23 al 30 Ottobre 2020

Con Luca Panaro

CHIEDI INFORMAZIONI ALLA GUIDA

CHIEDI INFORMAZIONI ALLA GUIDA

328 74 600 43

IL VIAGGIO IN CAPPACOCIA IN BREVE

QUESTO VIAGGIO NEL SUO INSIEME E':

Facile. Viaggio senza difficoltà tecniche, con zaino leggero da giornata, adatto a tutti i camminatori. 

Questo trekking in Cappadocia è privo di difficoltà tecniche. Il tipo di terreno è sempre ottimo, in alcune occasioni possono esserci brevi tratti di cammino con alcune pendenze maggiori di altre, ma niente di rilevante. Talvolta ci saranno da fare dei piccoli guadi, ma anche in questo caso niente di tecnicamente difficile.

Tipologia: Itinerante e a base fissa

Durata: 8gg/7notti 

Volo compreso dall'Italia: NO, c'è però la possibilità di acquistare il volo aereo con un piano già pronto con la nostra agenzia

Trasporto bagagli: SI

Tipo di zaino: Giornaliero

Difficoltà del cammino: facile

Giorni di cammino: 6

Ore di cammino al giorno:  3 - 5

Motivo della difficoltà: nessuno

Adatto come prima esperienza di cammino:

Assolutamente si, ma confrontatevi comunque con la guida

Tipologia di struttura: Hotel, pensioni "rupestri" 

Tipo di alloggio: Camera  Doppia, Tripla negli hotel 

Bagni:  in camera

Pasti: Cene in struttura o in ristoranti, pranzi al sacco o in ristorantini lungo il cammino

Possibilità di singola: si, ma da verificarne la disponibilità

Eventuale Supplemento singola: chiedere alla guida

IL PROGRAMMA

n.b.: Sono indicate solo le ore di cammino perchè è un dato certo. I percorsi giornalieri in realtà possono subire sempre brevi variazioni in lunghezza e in dislivello. Le medie dei dislivelli e delle lunghezze sono quelle espresse in "Il viaggio in breve"

 

Primo Giorno: Kayseri - Ihlara

Incontro all' aeroporto di Kayseri secondo il piano di volo proposto (vedi più avanti) - Cena a Kayseri e transfer a Ihlara (3 ore)

 

Secondo Giorno: TREK VALLE DI IHLARA

circa 5h di cammino

Breve transfer con bus. Lungo il percorso già iniziamo a vedere l'eccezionale erosione del suolo vulcanico per il quale la Cappadocia è così famosa. Cammineremo nella Valle di Ihlara, stretta, ripida e ricolma di chiese bizantine scavate nella roccia e con affreschi ben conservati risalenti al IX secolo. Arriviamo al villaggio di Belisirma dove rimaniamo a mangiare in un ristorantino con delle palafitte sul fiume. Dopo pranzo proseguiamo il nostro cammino attraversando campi coltivati e giardini e arriviamo quindi fino a Selime, all'estremità settentrionale della tranquilla Valle di Ihlara. Attraversiamo il paese a piedi e arriviamo al nostro hotel. Cena in ristorante

 

Terzo Giorno: KAYMAKLI - GOREME - VALLE DI ZINDANONU - MUSTAFAPASA

Max 3h di cammino

Transfer in bus fino a Kaymakli dove visitiamo la omonima città sottorranea. Successivamente ci trasferiamo a Goreme, siamo nel cuore della Cappadocia. Iniziamo il nostro cammino e, attraverso la valle di Zindanonu raggiungiamo il paese di Cavusin, famoso per la ceramica. Visitiamo quindi un laboratorio di artigianato locale. Il percorso è prevalentemente in discesa. Prima di arrivare in Hotel a Mustafapasa possiamo concederci un rilassante bagno turco con massaggio. Cena in stuttura o in ristorante. Mustafapaşa è un antico villaggio greco abbandonato nel 1924 durante lo scambio di popolazione tra la Turchia e la Grecia. Palazzi riccamente decorati, madrasa turca e chiesa greco-ortodossa del XVIII secolo sono punti degni di nota nel villaggio

 

Quarto Giorno: MUSTAFAPASA - GOMEDE VALLEY - ORTAHISAR

Max 6h di cammino

Partiamo a piedi dal paese e entriamo nella suggestiva Valle di Gomede, ricca di acqua. La percorriamo tutta fino a tornare quasi a Mustafapasa, facendo quindi un giro ad anello. Entriamo in un altra valle che percorriamo per intero fino al bel villaggio di Ortahisar dove saremo ospitati per i le prossime quattro notti in un classico cave hotel, gestito da una gentilissima famiglia locale. Pranzo al sacco e cena in struttura

 

Quinto Giorno: ORTAHISAR - IBRAHIMPASA - BALKAN VALLEY - RED VALLEY

Circa 5h di cammino

Partiamo a piedi dal nostro hotel e percorriamo una stradina sterrata fino al paese di Ibrahimpasa dove ci fermiamo per un caffè e per assaporare l'atmosfera di questo piccolo e grazioso villaggio. Ibrahimpasa è un vecchio villaggio greco, abitato dai greci ortodossi dell'Anatolia fino al ventesimo secolo. Proseguiamo il nostro cammino lungo la Balkan Valley per tornare verso Ortahisar e iniziare un altro percorso ad anello lungo la Red Valley. Pranzo al sacco e cena in ristorante .

Sesto Giorno AKVADI - UCHISAR - GOREME

circa 5h di cammino

Dopo un breve trasferimento in bus iniziamo il nostro cammino lungo l'Akvadi, la valle bianca, una meraviglia geomorfologica, Siamo quindi immersi in affascinanti e curiose forme rocciose, i “camini delle fate” ci circondano. In 3h di cammino arriviamo al villaggio di Uchisar dove visitiamo il "castello" e facciamo la pausa per il pranzo in un ristorante. Il villaggio di Uchisar è situato intorno ad un alto promontorio, salendo un pò quuindi, avremo una incredibile vista panoramica del paesaggio surreale della Cappadocia. Nel pomeriggio seguiamo un sentiero per la valle del Piccione e visiteremo alcuni colombai. Il nostro cammino termina a Goreme dove possiamo fermarci un poco per la visita della cittadina. Pranzo in ristorante e cena in sruttura.

Settimo Giorno: PASABAGLARI - CAVUSIN - VALLE DI GULLUDERE

circa 5h di cammino

Breve transfer con il bus. Attraversiamo la valle di Pasabaglari, conosciuta come la valle dei sacerdoti. Il paesaggio è il classico della Cappadocia, grandi camini isolati di roccia. Alcuni di questi sono stati abitati per molto tempo da vari eremiti. Arriviamo quindi a Cavusin dove visitiamo una bellissima basilica rupestre. Proseguiamo quindi il nostro cammino entratrando nella valle di Gulludere dove, raggiunto un piccolo risorantino scavato nella roccia, ci fermiamo per il pranzo. Con calma, dopo pranzo, riprendiamo il nostro cammino per tornare a Ortahisar e, per chi vorrà, ci sarà la possibilità di allungare un poco il nostro percorso per andare a vedere il tramonto su una collina da cui si gode di una viusta mozzafiato su tutte le valli percorse durante il nostro tour. Una ciliegina sulla torta !!! Pranzo e cena in ristorante ​

Ottavo Giorno

Transfer a Kayseri per volo aereo come proposto di seguito e rientro in Italia secondo il proprio piano di volo

 

Trekking in Cappadocia

IL VIAGGIO

Presentare questo trekking in Cappadocia,  rappresenta per me un motivo di grandissima felicità. Da sempre legato al mondo Turco, prima con l'interesse e lo studio dell' artigianato del  tappeto, poi con la musica Turco-ottomana, ho avuto il piacere di essere in contatto sia con grandissimi esperti di tappeti turchi, sia con musicisti di fama mondiale. Questo viaggio trekking in Turchia è un pò quindi come accompagnarvi nella mia seconda casa, perchè di motivi ce ne sono tanti che mi legano alla Turchia e magari ve li racconterò in viaggio, leggendovi per esempio le bellissime Poesie di Gialal al-Din Rumi. Inolte vi racconterò delle storie poco conosciute di come il destino di uno dei più grandi Sultani della storia sia stato strettamente legato alla Toscana, la regione da cui provengo.

Infine, come geologo, (con tesi di laurea in geomorfologia vulcanica) vi spiegherò per filo e per segno tutta l'evoluzione geomorfologica del territorio dovuta all'azione combinata di Vulcani, dell', Acqua e dell'Uomo. 

La regione della Cappadocia non ha bisogno di molte presentazioni,  a chi ama la natura, il viaggiare, il camminare a piedi, il trekking, ma anche la storia e l'archeologia, è ben nota. E' una regione che richiama alla mente toponimi quali Eufrate e Mesotopotamia. Crocevia di rotte commerciali, oltre che l'oggetto di ripetute invasioni è ricchissima di storia ... e di storie.

 
 

Mangiare e Dormire in Cappadocia 

Durante il nostro Trekking in Cappadocia, in Totale dormiremo in tre diverse strutture, un hotel, una pensione e il grosso del nostro soggiorno in un tipico "Cave Hotel". La Cappadocia ha subito negli ultimi anni un aumento esponenziale del turismo di massa, ma è concentrato, per fortuna, solo in alcune aree ristrette. Inoltre nel periodo e nei luoghi dove andremo a camminare, difficilmente incontreremo altre persone. Tuttavia l'intera area ha subito alcuni cambiamenti radicali e la sfida di trovare ancora alcune realtà autentiche mi sento di dire di averla vinta :-). Ciò vuol dire che sarà necessario accettare il compromesso di soggiornare in strutture che presentano alcune caratteristiche un pò spartane, ma il sorriso, l'umiltà e la gentilezza dei nostri ospiti sarà il nostro carburante quotidiano per immergerci nella fantastica natura della Cappadocia. A piedi potremo realmente renderci conto del forte contrasto che sta vivendo in alcune aree questo territorio: hotel di lusso con stili molto diversi dal classico locale e per il turismo mordi e fuggi, accanto ad abitazioni private che esprimono un tenore di vita e una cultura completamente diversa. La scelta quindi di dormire in alcune strutture e in alcuni villaggi ha proprio il senso di dare energia e valore a un turismo che rispetta la vera identità culturale del territorio. I pranzi saranno quasi sempre al sacco e forniti dall'organizzazione, le cene in ristorante o presso le abitazioni private. La scelta dei ristoranti sarà fatta in modo da offrire il maggior ventaglio possibile di piatti tipici turchi e, sopratutto locali.

 

QUOTA tour 8gg 950€* con un minimo di 6 partecipanti

(*possibilità di acquisto del volo aereo con un piano volo già pronto tramite la nostra agenzia, circa 300€  / 400€) 

COMPRENDE

  • Servizio di Guida Escursionistica, e Geologo dall'Italia

  • Servizio di Segreteria ed iscrizione al viaggio

  • Guida locale bilingue (turco e inglese)

  • Trasporto bagagli

  • Tutti i pernottamenti in stanza doppia, tripla (in hotel) 

  • Servizio di pensione competa durante il trekking 

  • Tutti i transfer

  • Le entrate nei musei e siti archeologici previsti nel tour 

  • Assicurazione medico bagaglio 

  • Assicurazione Annullamento al viaggio 

NON COMPRENDE

  • Le Mance, tutte le bevande e gli extra durante le cene

  • Il viaggio di A/R per e da Kayseri per e dall'Italia. E' possibile acquistare il volo aereo tramite la nostra agenzia, c'è anche un piano di volo già pronto.

  • Tutto quanto non espressamente indicato in “comprende”

  • Assicurazione per la rinuncia al viaggio, può essere stipulata al momento dell’iscrizione.

Luca Panaro

Sono una persona allegra. Il resto me lo direte voi, d'altra parte se sono allegro e una persona sempre migliore è anche grazie ai tanti partecipanti ai miei viaggi. "JAM" è una parola che mi piace tanto, vi invito a cercarne il significato profondo. Infatti, mi piace che all'inizio di un viaggio ci si incontri come singole persone e che alla fine si vada via come un "gruppo", una cosa sola. Ho esperienza di accompagnamento in Italia, Marocco, Nepal, Islanda, Patagonia, Norvegia, Namibia, Grecia, Turchia, Spagna, Cipro, Germania.

 

Mi piacciono le barzellette anche se di rado me le ricordo

 

TREKKILANDIA

VIAGGIATORI PER PASSIONE, GUIDE PER PROFESSIONE, ALLEGRI PER NATURA.

Trekkilandia è una rete di 9 guide indipendenti che organizzano Tour Naturalistici, Viaggi a Piedi e Viaggi Trekking in Italia e nel Mondo

TUTTI I NOSTRI VIAGGI SONO REGOLARMENTE COPERTI DA AGENZIA VIAGGI/TOUR OPERATOR DA

MALD'AVVENTURA di GIUSEPPE GAIMARI 

Licenza 1227
P.I.V.A 01912530498
Rc Professionale Allianz
Polizza n: 500598394

NATURATOUR T.O. di FRANCESCA ULUHOGIAN
Numero REA: PI - 197416
Licenza n. 11901 del 19/09/2018
Indirizzo Sede: Via Cristoforo Colombo, 6 - 56010 - Vicopisano - PI
Indirizzo PEC: francesca.uluhogian@pec.it
e-mail: info@naturatour.it
P.iva: 02213790344

PER INFORMAZIONI

trekkilandia@gmail.com