Pratomagno!!!
trekking di capodanno in Toscana 

6 giorni - 28/12/2019 - 2/01/2020

Il Pratomagno è una dorsale separata dal crinale principale dell’Appennino che si innalza tra il Valdarno superiore e il Casentino tra le provincie di Arezzo e Firenze. Pur avendo la cima più alta di soli 1592 mt ha un lungo crinale prativo che offre panorami stupendi: nelle giornate più terse si vede dai Sibillini alla Corsica. Le sue pendici sono abitate sin dall’antichità e i suoi piccoli borghi sono ricchi di storia. Lungo la sua base, versante valdarnese, si snoda la strada dei Setteponti che ricalca l’antica Cassia Vetus, via di comunicazione tra Fiesole e Arezzo. Lungo questo percorso sono presenti Pievi e paesi medievali. In Pratomagno si praticano da anni tutte le attività legate alla montagna dal parapendio alla mountain bike all’arrampicata ma l’escursionismo a piedi rimane l’attività più frequentata anche se poco conosciuto da chi non abita in Toscana. Nella zona incontreremo varie realtà che si occupano di agricoltura e pastorizia biologica. La guida vive in Pratomagno da molti anni.

328 4948656

Scrivici 

IL VIAGGIO A PIEDI PRATOMAGNO!!! Trekking di Capodanno in Toscana in breve:

Tipologia: Stanziale

Durata: 6gg /5notti

Trasporto bagagli: Si

Tipo di zaino:  giornaliero

Partecipazione cani: possibile (chiedere alla guida)

Difficoltà del cammino: Medio

Giorni di cammino: 5

Ore di cammino al giorno: 4-5

Motivo della difficoltà: 

Adatto come prima esperienza di cammino: Si

Tipologia di struttura: Agriturismo

Tipo di alloggio: camere multiple con bagno ogni 4, possibilità di camere doppie e/o matrimoniali su richiesta salvo disponibilità.

Bagni: in comune

Pasti: colazioni in agriturismo, tutte le sere cene in luoghi diversi  pranzi al sacco acquistati in struttura o alimentari.

Possibilità di singola: Si  

 

Supplemento singola: da concordare in base alla disponibilità della struttura ricettiva.

QUESTO VIAGGIO NEL SUO INSIEME E':

Due Ditoni.png

2 DITONI

 

LA REGIONE

Una zona della Toscana poco conosciuta, la meravigliosa Pieve di Gropina, Badia SS Trinita, i giovani pastori e contadini dell’Associazione produttori del Pratomagno, l’ottima cucina.

IL PROGRAMMA 

2° GIORNO - Le Balze del Valdarno & il Museo Paleontologico 

Partendo dal paese di Castelfranco di Sopra visiteremo l'area naturale protetta delle Balze del Valdarno erosioni geologiche molto particolari che secondo alcuni studiosi sono anche raffigurate nel quadro della Gioconda di Leonardo che ne studiò realmente la formazione geologica. Visiteremo anche la piccola frazione di Piantravigne dove si svolse il celebre tradimento di Carlino de Pazzi di cui parla Dante in un episodio dell’Inferno della Divina Commedia. In questa zona sono stati trovati numerosi fossili che vedremo nel pomeriggio nel museo paleontologico di Montevarchi.
Note: pranzo al sacco, cena in un Agriturismo vicino a quello dove siamo alloggiati. 4 h; + +200 m; - 200 m

3° GIORNO - Di giovani agricoltori 

Partendo dall’Agriturismo effettueremo un'escursione per comprendere il territorio coltivato a terrazzamenti del Pratomagno. l'Olio extravergine è l'oro verde del Valdarno! ma quanto lavoro per riuscire ad avere un risultato remunerativo per il contadino! Una lunga camminata ci permetterà di attraversare gli uliveti alle varie quote di coltivazione e ci verranno svelati tutti i segreti della produzione dell'extravergine biologico. Vedremo anche i campi dove si coltiva l'iris e nel pomeriggio incontreremo Simone (giovane agricoltore) che ci spiegherà la lavorazione del rizoma prima di essere venduto alle profumerie in Francia. Note: pranzo al sacco. Cena in ristorante. 5 h; + +500 m; - 500 m

4° GIORNO - Di giovani pastori & ottima schiacciata

Partendo dalla suggestiva frazione della Trappola nel cuore del Pratomagno raggiungeremo per boschi la frazione di Chiassaia dove conosceremo una coppia di giovanissimi pastori che con le loro capre e qualche mucca hanno fondato l’azienda Caprediem. Assaggeremo i loro formaggi insieme alla celebre schiacciata del forno di Chiassaia.

Note: pranzo al sacco, cenone in agriturismo.
5 h; + 500 m; - 500 m

5° GIORNO - Badia SS. Trinità 

Una escursione nelle faggete del Pratomagno per scoprire i resti di un’antichissima Abbazia nascosta nei boschi. Al termine visita alla Pieve di Gropina una delle più belle della Toscana e del paese medievale di Loro Ciuffenna.

Note: pranzo al sacco. Cena all’osteria di Sagona gestita da un giovane agricoltore. 4 h; + 400 m; - 400 m

6° GIORNO - Croce del Pratomagno 

Una oncludiamo il nostro viaggio con la salita alla sommità del nostro massiccio con la famosa croce monumentale. Se ci sarà la neve potremo anche utilizzare le ciaspole. Nel pomeriggio saluti e rientro a casa.
Note: pranzo al sacco. 5 h; + 700 m; - 700 m

1° GIORNO - San Giovanni Valdarno - Castelfranco di Sopra 

Ritrovo serale a San Giovanni Valdarno alla stazione ferroviaria facilmente raggiungibile da tutta Italia oppure per chi arriva in auto direttamente all’Agriturismo. Note: cena di benvenuto presso l’Agriturismo dove siamo ospitati.
 

 

IL VIAGGIO

Il Pratomagno è una dorsale separata dal crinale principale dell’Appennino che si innalza tra il Valdarno superiore e il Casentino tra le provincie di Arezzo e Firenze. Pur avendo la cima più alta di soli 1592 mt ha un lungo crinale prativo che offre panorami stupendi: nelle giornate più terse si vede dai Sibillini alla Corsica. Le sue pendici sono abitate sin dall’antichità e i suoi piccoli borghi sono ricchi di storia. Lungo la sua base, versante valdarnese, si snoda la strada dei Setteponti che ricalca l’antica Cassia Vetus, via di comunicazione tra Fiesole e Arezzo. Lungo questo percorso sono presenti Pievi e paesi medievali. In Pratomagno si praticano da anni tutte le attività legate alla montagna dal parapendio alla mountain bike all’arrampicata ma l’escursionismo a piedi rimane l’attività più frequentata anche se poco conosciuto da chi non abita in Toscana. Nella zona incontreremo varie realtà che si occupano di agricoltura e pastorizia biologica. La guida vive in Pratomagno da molti anni.

IL CAMMINO

Cammineremo su sentieri, mulattiere, strade sterrate, strade asfaltate poco trafficate. Il percorso alcuni giorni sarà collinare con saliscendi e talvolta brevi tratti in salita o in discesa ripidi. Altri giorni sarà più “montano” con tratti in salita più lunghi e successiva discesa. Il paesaggio è sempre vario e diverso ogni giorno. La quota massima 1592 m la minima 250 m. In caso di innevamento si potranno usare le ciaspole su percorsi facili adatti anche a chi non le ha mai usate. Si potranno noleggiare in loco.

 

MANGIARE E DORMIRE IN PRATOMAGNO

Le cene in trattorie, ristoranti e agriturismi della zona con la formula a menù tranne una sera al ristorante in cui sarà alla carta e ognuno prenderà quello che vuole. Le colazioni presso la struttura dove siamo ospitati. I pranzi saranno al sacco acquistati negli alimentari dei paesi che incontreremo. 

SAPORI TIPICI

L'olio extravergine d'oliva (Slow Food), lo zafferano, il fagiolo zolfino, il miele. TUTTO BIOLOGICO! I salumi come il prosciutto crudo casereccio “toscano” la finocchiona. I caprini dell’azienda Caprediem. La schiacciata del forno di Chiassaia. La bistecca alla fiorentina.

 

LA QUOTA COMPRENDE

QUOTA A PERSONA

595 €  + 55 € di cassa comune per i transfer

Organizzazione del viaggio, guida ambientale escursionistica, assicurazione medico e bagaglio, tutti i pernottamenti con la colazione, 2 cene in Agriturismi, 1 cena in trattoria, il cenone di Capodanno. L’entrata con visita guidata da parte di personale del museo al museo paleontologico di Montevarchi. La visita guidata con Guida Turistica della Pieve di Gropina e del paese di Loro Ciuffenna.

NON COMPRENDE: Il viaggio per raggiungere il punto di ritrovo e il ritorno, i pranzi al sacco, le bevande e gli extra durante le cene, la cena al ristorante in cui ognuno prenderà cosa vuole “alla carta”.

DIREZIONE TECNICA

Direzione tecnica a cura di: 

Naturatour T.O. di Francesca UluhogianNumero REA: PI - 197416Licenza n. 11901 del 19/09/2018 Indirizzo Sede: Via Cristoforo Colombo, 6 - 56010 - Vicopisano - PI Indirizzo PEC: francesca.uluhogian@pec.ite-mail: info@naturatour.it P.iva: 02213790344

 

COSA DICONO I PARTECIPANTI

Kety - Pratomagno!!! Trekking di capodanno in Toscana 2018/19 

Fantastica organizzazione che ti permette di assaporare in modo semplice e pacato le bellezze che vedi camminando! Poco commerciale e molto incentrato sulla qualità del servizio e a valorizzare i territori meno conosciuti ma non per questo meno belli. Bravi!!!!!

Elisabetta - Pratomagno!!! Trekking di capodanno in Toscana 2018/19 

Viaggio ottimamente organizzato. Tutto perfetto dai trekking alla scoperta del territorio alle visite interessanti guidate da persone competenti alle cene a base di ottimi piatti locali. Complimenti a Maurizio per tutto ciò. Elisabetta e Giuliano

Maurizio Barbagallo

Dal 2005 organizzo e accompagno viaggi a piedi nella natura. Ho lavorato con associazioni e tour operator leader nel settore. Ogni anno cerco di migliorare i percorsi e l’ospitalità. Le “mie zone” vanno dal Piemonte dove sono nato, alla Toscana dove vivo, alla Corsica alle Dolomiti e molte altre. Sono felice di aver dato il mio contributo alla crescita delle piccole economie locali delle strutture ricettive che ci accolgono. Ho imparato tanto dalle persone che ho accompagnato nei viaggi. Ogni gruppo è diverso e mi appassionano le dinamiche che accadono durante un trekking.

TREKKILANDIA

VIAGGIATORI PER PASSIONE, GUIDE PER PROFESSIONE, ALLEGRI PER NATURA.

Trekkilandia è una rete di 9 guide indipendenti che organizzano Tour Naturalistici, Viaggi a Piedi e Viaggi Trekking in Italia e nel Mondo

TUTTI I NOSTRI VIAGGI SONO REGOLARMENTE COPERTI DA AGENZIA VIAGGI/TOUR OPERATOR DA

MALD'AVVENTURA di GIUSEPPE GAIMARI 

Licenza 1227
P.I.V.A 01912530498
Rc Professionale Allianz
Polizza n: 500598394

NATURATOUR T.O. di FRANCESCA ULUHOGIAN
Numero REA: PI - 197416
Licenza n. 11901 del 19/09/2018
Indirizzo Sede: Via Cristoforo Colombo, 6 - 56010 - Vicopisano - PI
Indirizzo PEC: francesca.uluhogian@pec.it
e-mail: info@naturatour.it
P.iva: 02213790344

PER INFORMAZIONI

trekkilandia@gmail.com