trekking-tour in Corsica 

La Corsica, pure bellezza tra mare, granito, monti e ruscelli

7 giorni - 05/10 - 11/10

Un tour-trekking, per chi ha sempre desiderato vedere la Corsica e percorrere i suoi sentieri senza però intraprendere i trekking a zaino in spalla e impegnativi tipici di questa isola della bellezza! Ci sposteremo in tutta la Corsica da Porto-Vecchio a Bonifacio, risalendo verso Ajaccio fino a Saint Florence, visitando luoghi e percorrendo i suoi sentieri che troveremo lungo la via.

La Corsica è tutta da scoprire, dietro ogni angolo si cela una sorpresa, uno spettacolo inaspettato e bellissimo che ti riempie il cuore di paesaggi e sensazioni uniche. La sua varietà di ambienti, il mare cristallino, la natura rigogliosa, il suo deserto, le sue cime innevate, le spiagge selvagge e deserte, danno la sensazione di essere in parti del mondo diverse, e invece è tutto racchiuso in questo prezioso scrigno avvolto dal mare Tirreno.

In questo viaggio avremo la possibilità di godere di ogni particolarità, di ogni ambiente, di tutto ciò che di più bello si può vedere in quest’isola, comprendendone la sua interessante e travagliata storia e vivendola camminando tra i suoi sentieri alla scoperta delle sue bellezze naturali.

339 3670805

Scrivici 

 

IL PROGRAMMA

TREKKING Corsica: LA REGIONE

La Corsica, regione a statuto speciale francese, la meraviglia della meraviglia, un'isola completa che va dal mare alla montagna più impervia, il Monte Cinto di 2706 mt, dove si possono trovare spiagge, monti, granito e calcare bianco, ruscelli, foreste, vegetazione di ogni tipo, ogni angolo è una sorpresa. Circa un terzo del territorio è parco naturale, e le spiagge non antropizzate danno un tocca ancora più selvaggio. Possiede due regioni amministrative con a capo Bonifacio e Ajaccio e la lingua corsa (corsu) è una lingua romanza appartenente al gruppo toscano, riconosciuta come lingua regionale dallo Stato Francese

IL VIAGGIO

Il nostro viaggio si snoderà in varie parti della Corsica, ci muoveremo in auto private e ci fermeremo per effettuare escursioni giornaliere nelle zone più bella, cambiando ogni sera albergo. Cammineremo sul granito, sul calcare, vicino alle spiagge, lungo torrenti e in montagna, quindi anche il nostro cammino sarà molto vario.

 

1° GIORNO

Bastia e la riserva naturale del la Biguglia
Partenza da Livorno alle ore 14.00 e arrivo a Bastia alle 18.15
Trasferimento in albergo nella zona del Parco dello Stagno della Biguglia, Il mosaico dei bacini dello stagno, circondati dalle praterie, ospitano un ricco ecosistema naturale. Tra le specie dell'avifauna si contano più di 120 uccelli
Cena e pernottamento in albergo.


 

2° GIORNO
Dopo colazione si prosegue prima in direzione sud lungo il margine
orientale dell'isola e poi si entrerà nell 'interno, passando attraverso la Foresta di Bavella dove si trova l'insieme di guglie più belle della Corsica con la loro forma particolare scolpita dal vento e con il colore cangiante della roccia che spunta oltre i pini larici. Arriveremo infine ad una impressionante quercia cresciuta tra due pietre e da qui inizia il nostro breve percorso  per arrivare alle graziose vasche in successione che formano le Cascades du Polischellu, In caso di bel tempo un tipico bagno in uno dei limpidi fiumi della Corsica sarà possibile, altrimenti riprenderemo la via.
Pranzo al sacco.
Partenza per un altro luogo quasi incantato, le Cascate Piscia di Gallo, attraverseremo il Col di Bavella, uno spettacolare valico a 1200 m di altitudine dove si godrà di una incantevole vista per arrivare poi a
destinazione. Scenderemo nella gola per vedere quelle che sono considerate le sorgenti del fiume Oso e questo impressionante salto d'acqua di 50 metri in un paesaggio surreale che ci ripagherà dello piccolo sforzo per arrivarci.
Ripartiremo in auto in direzione Bonifacio, 
Pernottamento a Bonifacio
Cena in ristorante e pernottamento 
Cascades du Polischellu : a/r circa 1 ora, lunghezza 1 km, dislivello 50 mt
Piscia du Gallu: a/r circa 3 ore, lunghezza circa 6 km , dislivello 250 mt (medio/facile, ultimo tratto molto ripido in discesa)

3° GIORNO
 

Colazione e partenza per l'escursione verso il Faro di Bonifacio a Capo
Pertusato. Il sentiero si trova lungo costa sulle alte scogliere di calcare
bianco tipico della zona di Bonifacio (2h), arrivando verso il mare in uno
scenario davvero particolare.. La Sardegna a soli 12 km ci lascia intravedere Santa Teresa di Gallura. Bonifacio è un luogo indimenticabile, di una bellezza emozionante che non potrete più dimenticare.
Pranzo al sacco. 
Nel pomeriggio arrivo a Bonifacio, sosta per goderci un tipica birra corsa, visita della cittadina ed eventuale gita in battello., che offre degli scorci di una indescrivibile bellezza.
Rientro in struttura
Cena al ristorante e pernottamento

Capo Pertusato: a/r circa 10 km, circa 3,5 ore e 500 mt dislivello (medio)
 

4° GIORNO

Colazione e partenza alla volta di Sartene, famoso per avere gli abitanti con lo spirito più corso di tutta la Corsica, e con i tipici prodotti corsi, dolci, formaggi e gli insaccati.
Visita al sito archeologico di Filitosa.

Arrivo ad Ajaccio dove andremo a goderci un tramonto spettacolare a Punta della Parata, percorrendo un facile sentiero che ci porterà ad ammirare le Isole Sanguinarie, chiamate in questo modo perché al tramonto si colorano di suggestivi toni rossi.
Cena e pernottamento in Hotel nelle vicinanze di Ajaccio
Isole Sanguinarie: anello e a/r circa 5 km, 2 ore e 140 mt dislivello (medio/facile)

5° GIORNO
Colazione e partenza per la zona dei Calanchi
Escursione panoramica  sulla cornice di queste meravigliose masse di granito rosa lavorato dagli agenti atmosferici nelle maniere più incredibili; il panorama sul Golfo di Porto e sulla Riserva Naturale di Scandola sono imperdibili! Ritorno al punto di partenza e breve escursione allo Chateaux Fort (1h a/r), un altro fantastico punto panoramico.
Trasferimento al paesino di Porto, visita alla torre Genovese facoltativa ed eventuale bagno alla splendida spiaggia ai piedi del monte Capu d’Ortu (1294 m). 

Calanchi a/r tempo 3 ore, lunghezza 6 km, dislivello 300 mt (molto ripido il primo tratto, piuttosto impegnativo)


 

6° GIORNO
Colazione e partenza. per la Foresta di Aitone, splendida foresta di pino laricio utilizzata anticamente dai genovesi per ricavare il legname per la costruzione delle navi. Escursione (1 ora a/r e 2 km, 80 mt dislivello) verso le cascate di Aitone, formatesi scivolando sui massi rocciosi che si alternano a vasche di fresche acque. Trasferimento in auto al sentiero per le Cascate di Radule. Inizio sentiero. Pranzo al Sacco. Cambiamo totalmente ambiente: siamo a circa 1330 metri e, tra rilassanti boschi di betulle, raggiungeremo i caprili dei pastori che in estate portano gli animali ai pascoli alti; arriveremo alla fresca cascata che forma una graziosissima pozza color smeraldo (4h30’ a/r). Riposati torneremo sui nostri passi.
Trasferimento in Hotel a Saint Florent e cena

Cascate Radule: a/r tempo 5 ore, lunghezza 10 km, dislivello 400 mt

7° GIORNO
Saint Florent è considerata la Saint Tropez  della Corsica, grazie alle magnifiche imbarcazioni che sostano nel golfo su cui si affaccia. Giornata di riposo. Visita del paese fino alla Cittadella fortificata del 1439 e ci godremo poi il panorama sulla valle dei vigneti di Patrimonio.
Lungo la via ci fermeremo per uno sguardo dal Col di Teghime a 536 sulla piana di Bastia, sulla Zona Umida della Biguglia, attualmente Riserva Naturale e sulle isole dell’Arcipelago Toscano che nelle giornate terse lasciano vedere sullo sfondo le coste italiane, con un panorama indescrivibile. Visita alla città vecchia di Bastia e partenza per Livorno nel primo pomeriggio.

 

Orario traghetti 2020 non ancora pubblicati.

MANGIARE DORMIRE

Dormiremo in varie strutture, ogni sera una nuova, generalmente alberghi 2/3 stelle o residence, in camere doppie o triple.
I pranzi li compreremo nei supermercati e le cene verranno gustate in alberghi o ristoranti

 
 

LA QUOTA COMPRENDE

QUOTA:  850 EURO

 

Compreso nel prezzo

- 6 Pernottamenti in hotel/residence in camere doppie/triple

- 6 cene ristoranti

- traghetto a/r per l’isola solo per passaggio ponte
- visita al sito di Filitosa
- guida escursionistica e turistica

- Assicurazione medico/bagagli
- Iva

 

Non compreso nel prezzo
- viaggio per/dal Porto di Livorno,
- pranzi al sacco (da comprare al market)
- passaggio auto da dividere tra i partecipanti
- eventuale giro in barca a Bonifacio (circa 18 euro)
- benzina durante il tour da dividere tra i partecipanti
- quanto non espressamente scritto in "Compreso nel prezzo".
- eventuali tasse di soggiorno
- Polizza Annullamento Viaggio

COPERTURA TECNICA

Copertura tecnica a cura di:

Naturatour T.O. di Francesca Uluhogian
Numero REA: PI - 197416
Licenza n. 11901 del 19/09/2018
Indirizzo Sede: Via Cristoforo Colombo, 6 - 56010 - Vicopisano - PI
Indirizzo PEC: francesca.uluhogian@pec.it
e-mail: info@naturatour.it
P.iva: 02213790344

COSA DICONO I PARTECIPANTI

Elisa Eli  consiglia Trekkilandia.

15 ottobre alle ore 20:15 · 

Ho fatto il trekking in Corsica con Francesca Uluhogian che desidero ringraziare per la sua pazienza , la disponibilità, la cortesia e la professionalità con cui ci ha accompagnato in questo splendido viaggio .
Grazie di cuore e spero di ripetere presto questa esperienza

Ignazio Ferrazza  consiglia Trekkilandia.

15 ottobre alle ore 21:48 · 

una intensa esperienza tra il mare e i monti della Corsica con Francesca. Indimenticabili gli itinerari dai colori e i profumi intensissimi. Grazie a te e a tutti i nostri compagni per averci regalato tanti ricordi, risate e allegria.

 

Francesca Uluhogian

Sono ormai 20 anni che svolgo con passione questo splendido lavoro, con i ragazzi delle scuole, con i turisti italiani e stranieri e continuo a rimanere affascinata dalla natura che ho visto centinaia di volte ma che risulta diversa ogni volta, con la sua forza, la sua vitalità, i suoi colori, i suoi mutamenti e la sua immensa, meravigliosa tranquillità che se ti lasci andare ti trasporta lontano, magari a pochi passi dalle città, ma così distante nelle sensazioni.

La voglia di fare partecipi gli altri di questo universo così particolare al quale spesso le persone non fanno caso credo sia il motore principale che muove una guida, riuscire a far comprendere le spettacolari particolarità della natura, le relazioni tra l’uomo e il territorio e far emozionare di fronte ad una semplice espressione della natura credo sia ciò che più ci può ripagare e soddisfare nel nostro lavoro.

 

LINK UTILI

TREKKILANDIA

VIAGGIATORI PER PASSIONE, GUIDE PER PROFESSIONE, ALLEGRI PER NATURA.

Trekkilandia è una rete di 9 guide indipendenti che organizzano Tour Naturalistici, Viaggi a Piedi e Viaggi Trekking in Italia e nel Mondo

TUTTI I NOSTRI VIAGGI SONO REGOLARMENTE COPERTI DA AGENZIA VIAGGI/TOUR OPERATOR DA

MALD'AVVENTURA di GIUSEPPE GAIMARI 

Licenza 1227
P.I.V.A 01912530498
Rc Professionale Allianz
Polizza n: 500598394

NATURATOUR T.O. di FRANCESCA ULUHOGIAN
Numero REA: PI - 197416
Licenza n. 11901 del 19/09/2018
Indirizzo Sede: Via Cristoforo Colombo, 6 - 56010 - Vicopisano - PI
Indirizzo PEC: francesca.uluhogian@pec.it
e-mail: info@naturatour.it
P.iva: 02213790344

PER INFORMAZIONI

trekkilandia@gmail.com