LA Via Francigena DA SIENA A BOLSENA

A piedi tra Toscana e Lazio

DAL 06 AL 13 GIUGNO

con Gabriele Ferreri

LA VIA FRANCIGENA DA SIENA A BOLSENA

120 km di cammino da Siena a Bolsena attraversando la Val d’Arbia, le crete senesi e piccoli borghi medievali come Ponte d’Arbia e Buonconvento. Il cammino prosegue nella Val d’Orcia, patrimonio mondiale dell’Unesco, con le sue perle come San Quirico e Bagno Vignoni e sale alla "roccaforte" di Radicofani, porta di ingresso dell’Alta Tuscia. Raggiungiamo così Bolsena e il suo lago, camminando tra campi ed ulivi.

IL PROGRAMMA E' IN FASE DI DEFINIZIONE

CHIEDI INFORMAZIONI ALLA GUIDA

CHIEDI INFORMAZIONI ALLA GUIDA

393 409 1729

IL VIAGGIO LUNGO LA VIA FRANCIGENA

Tipologia: itinerante​

Durata: 8 gg/7 notti​

Trasporto bagagli: no

Tipo di zaino: per tutto il viaggio

Volo dall'italia incluso: no

Difficoltà del cammino: medio

Giorni di cammino: 6

Ore di cammino al giorno: 6/7

Motivo della difficoltà: zaino in spalla

Adatto come prima esperienza di cammino: no

Tipologia di struttura: strutture per pellegrini, hotel, agriturismi, B&B

Tipo di alloggio: camerate, doppie/triple

Bagni: in condivisione qualche volta in camera

Pasti: colazione in struttura o bar, pranzi al sacco, cene in ristorantini locali o agriturismo​

Possibilità di singola: NO

Viaggio lungo la Via Francigena

IL VIAGGIO

In preparazione...

 

PROGRAMMA

1° GIORNO - RITROVO A SIENA 

Arrivo e ritrovo a Siena in Piazza del Campo (l'orario verrà comunicato agli iscritti al viaggio). Sistemazione in albergo, presentazione del cammino, cena in trattoria e pernottamento.

2° GIORNO - DA PONTE D'ARBIA A BUONCONVENTO 

Con un trasferimento in corriera ci spostiamo a Isola d'Arbia da dove iniziamo a camminare alla volta di Buonconvento. Questa tappa sarà indimenticabile grazie ai panorami sconfinati che si godono dai crinali della Val d'Arbia, che vengono percorsi lungo interminabili strade bianche. 
Dietro di noi possiamo ammirare il profilo di Siena, adagiata sulle colline all'orizzonte. La Grancia di Cuna, antico granaio fortificato, è la principale attrattiva storica di questo tratto. 

SVILUPPO (KM): 19 - DISLIVELLO (M): - 

3° GIORNO - DA BUONCONVENTO A SAN QUIRICO D'ORCIA 

Percorriamo un tratto di sentiero parallelo alla provinciale per Montalcino, che lasciamo per entrare nei panorami da sogno della Val d'Orcia, lungo un percorso per strade bianche che ci porta a Torrenieri. Da qui utilizziamo un tratto della Cassia dismessa, purtroppo ancora asfaltata, e poi una bella strada sterrata per raggiungere San Quirico, che ci accoglie con la sua splendida collegiata. 

SVILUPPO (KM): 21,5 - DISLIVELLO (M): - 

4° GIORNO - DA SAN QUIRICO D'ORCIA A CASTIGLIONE D'ORCIA 

Camminiamo nell'incanto dei panorami della Val d'Orcia, e la prima perla della giornata è Vignoni Alto, un villaggio fuori dal tempo che preannuncia Bagno Vignoni, con sua la straordinaria piscina termale in piazza. 

SVILUPPO (KM): 9 - DISLIVELLO (M): - 

5° GIORNO - DA CASTIGLIONE D'ORCIA A RADICOFANI 

La bellissima discesa verso valle ci porta fino a Le Briccole, antico ospitale oggi in stato di abbandono. La salita verso la "roccaforte" di Radicofani è impegnativa ma è ripagata dal bellissimo panorama che si gode lungo il percorso.

SVILUPPO (KM): 24 - DISLIVELLO (M): - 

6° GIORNO - DA RADICOFANI A PROCENO

Lasciamo la Toscana lungo la vecchia Cassia, per arrivare al piccolo villaggio di Proceno, dominato dalla Rocca dell'XI secolo dove dormiremo in uno dei  primi alberghi diffusi d'Italia.

SVILUPPO (KM): 18,5 - DISLIVELLO (M): - 

7° GIORNO - DA PROCENO A BOLSENA

Scesi verso ad Acquapendente è d'obbligo la visita alla basilica del Santo Sepolcro, prima di proseguire verso il cratere del Lago di Bolsena, in cui il bellissimo sentiero offre continui scorci panoramici sul lago.

SVILUPPO (KM): 28 - DISLIVELLO (M): - 

8° GIORNO - PARTENZA

Saluti, baci, abbracci e rientro a casa.

DORMIRE 

In preparazione...

 

MANGIARE

In preparazione...

 

QUOTA: IN DEFINIZIONE

COMPRENDE

  • ...

  • ...

  • ...

NON COMPRENDE

  • ...

  • ...

  • ...

 

LA GUIDA: GABRIELE FERRERI

"Suo figlio viaggerà molto” disse un giorno un’indovina a mia madre.
Non so se il viaggio facesse già parte del mio destino o se la cosa mi piacque a tal punto dal volerla realizzare ma tant’è che, dopo aver relegato la mia passione alle sole ferie aziendali, cammino per professione dal 2015 perché prima, come spesso si sente dire al giorno d’oggi, “facevo tutt’altro”!
Dalle quattro mura di un ufficio ad una stanza a cielo aperto, dalla città alla montagna, oggi accompagno le persone in esperienze di cammino con la convinzione che rappresentino vere e proprie esperienze di “vita in miniatura”.
Amo raccontare dei miei viaggi attraverso la scrittura, la fotografia e i video.
Mi potete trovare a camminare alla scoperta dei luoghi vicino a casa (Piemonte, Liguria, Toscana, Abruzzo, Trentino) o di quelli un po’ più lontani come il Portogallo, l’Irlanda, la Scozia e la Slovenia e..

 

TREKKILANDIA

VIAGGIATORI PER PASSIONE, GUIDE PER PROFESSIONE, ALLEGRI PER NATURA.

Trekkilandia è una rete di 9 guide indipendenti che organizzano Tour Naturalistici, Viaggi a Piedi e Viaggi Trekking in Italia e nel Mondo

TUTTI I NOSTRI VIAGGI SONO REGOLARMENTE COPERTI DA AGENZIA VIAGGI/TOUR OPERATOR DA

MALD'AVVENTURA di GIUSEPPE GAIMARI 

Licenza 1227
P.I.V.A 01912530498
Rc Professionale Allianz
Polizza n: 500598394

NATURATOUR T.O. di FRANCESCA ULUHOGIAN
Numero REA: PI - 197416
Licenza n. 11901 del 19/09/2018
Indirizzo Sede: Via Cristoforo Colombo, 6 - 56010 - Vicopisano - PI
Indirizzo PEC: francesca.uluhogian@pec.it
e-mail: info@naturatour.it
P.iva: 02213790344

PER INFORMAZIONI

trekkilandia@gmail.com