Destinazione
Dolomiti
Guida
Maurizio
  • Il viaggio
  • Il viaggio in breve
  • Galleria
  • La guida
  • Potrebbe interessarti
L'Alta Via 1 risponde a una logica naturale, in quanto percorre il cuore stesso delle Dolomiti secondo un asse orientato da nord a sud, ponendoci in contatto con una grande varietà di ambienti naturali e umani. Dall’ambiente della Val Pusteria, così ricco di influssi tirolesi, si passa alle zone ladine della Val Badia e dell’Ampezzano: traverseremo montagne famose in tutto il mondo, quali le Tofane o il Pelmo, senza mai utilizzare mezzi meccanici, scoprendo passo dopo passo il fascino di percorsi all’ombra delle cime, sempre estranei a una visione consumistica dell’ambiente alpino che ne ha purtroppo snaturato alcuni aspetti. Il percorso rimane sempre in quota e i pernottamenti in tutti Rifugi sopra i 2000 m. Se le condizioni lo permetteranno, potremo anche salire alcune cime e/o passare un pomeriggio a oziare sull’Altipiano del Mondeval.

Cosa è incluso nel pacchetto

Destinazione
Ulteriori informazioni
Direzione Tecnica: Mald'avventura TO - Scali delle Ancore, 9 Livorno
La quota include
  • Assicurazione Medico Bagaglio
  • Il pulmino da Borca di Cadore al Lago di Braies.
  • La mezza pensione in tutti i rifugi
  • Servizio di Guida Escursionistica, Segreteria ed Iscrizione al Viaggio
La quota non include
  • La cena della prima sera a Borca di Cadore
  • Le bevande e gli extra durante le cene
CONTATTA LA GUIDA

Maurizio Barbagallo

328 4948656
barbagallomaurizio@gmail.com






    Come ci hai scoperti?*
    Ricerca su googleFacebookPost sponsorizzato su FacebookEvento sponsorizzato su FacebookPassa Parola /consiglio di un amico

    IL VIAGGIO

    IL VIAGGIO

    L’Alta Via 1 è un trekking itinerante che risponde a una logica naturale, in quanto percorre il cuore stesso delle Dolomiti secondo un asse orientato da nord a sud, ponendoci in contatto con una grande varietà di ambienti naturali e umani. Dall’ambiente della Val Pusteria, così ricco di influssi tirolesi, si passa alle zone ladine della Val Badia e dell’Ampezzano: traverseremo montagne famose in tutto il mondo, quali le Tofane o il Pelmo, senza mai utilizzare mezzi meccanici, scoprendo passo dopo passo il fascino di percorsi all’ombra delle cime, sempre estranei a una visione consumistica dell’ambiente alpino che ne ha purtroppo snaturato alcuni aspetti. Il percorso rimane sempre in quota e i pernottamenti in tutti Rifugi sopra i 2000 m. Se le condizioni lo permetteranno, potremo anche salire alcune cime e/o passare un pomeriggio a oziare sull’Altipiano del Mondeval. Il 2021 è il quindicesimo anno che accompagno questo viaggio.

    alta-via-1-trekkilandia
    LA REGIONE

    LA REGIONE : LE DOLOMITI

    Il trekking lungo l’Alta Via 1 risponde a una logica naturale, in quanto percorre il cuore stesso delle Dolomiti secondo un asse orientato da nord a sud, ponendoci in contatto con una grande varietà di ambienti naturali e umani. Dall’ambiente della Val Pusteria, così ricco di influssi tirolesi, si passa alle zone ladine della Val Badia e dell’Ampezzano: traverseremo montagne famose in tutto il mondo, quali le Tofane o il Pelmo; partiremo dallo splendido Lago di Braies.

    cinque-torri-tofane
    IL CAMMINO

    IL CAMMINO

    Si cammina in montagna su strade forestali, mulattiere e sentieri anche con tratti ripidi e qualche breve tratto esposto in cui si richiede piede fermo ed assenza di vertigini.

    majarie-rifugio-giussani
    MANGIARE E DORMIRE

    MANGIARE A DORMIRE IN DOLOMITI LUNGO L’ALTA VIA 1

    Il viaggio a piedi, in Dolomiti prevede Rifugi con bagni in comune e camerate multiple con letti a castello.
    Cene  molto buone e abbondanti con la formula della mezza pensione, panini del pranzo acquistati nei Rifugi. Consigliato portarsi da casa barrette energetiche. SAPORI TIPICI Canederli, spetzler, casunziei, polente varie anche di grani antichi, stinco, carne salada, goulash, fagiolo Gialet, minestre di orzo, prodotti di sauris: dagli affettati alle birre e moltissimi altri. Torte di ogni genere che saranno oggetto di una gara speciale.Ogni sera sarà sempre possibile mangiare anche interamente vegetariano.

    torte-rifugi-dolomiti
    LA PAROLA AI PARTECIPANTI
    rifugio-lagazuoi-alta-via-1-trekkilandia
    Michele – Trekking Dolomiti 2017

    Bellissimo trekking che consiglio a tutti perchè è ben organizzato e soprattutto condotto con grande professionalità da Maurizio Barbagallo che con la sua simpatia, competenza, amore per la natura ed esperienza riesce a darti qualcosa di più di un “semplice” cammino a tappe in montagna. Muoversi a piedi in un ambiente straordinario, sempre in sicurezza, con una giusta dose di fatica insieme ad altre persone alternando racconti, spiegazioni, battute a silenzi e riflessioni arricchisce dentro! Rifugi e colazioni/cene di ottimo livello !!! Paesaggi che non si possono non vedere nella vita. I compagni di viaggio sono stati straordinari, bella gente che spero di rivedere il prossimo anno all’Alta via n. 3. Grazie a tutti !!!  Michele

    fanes
    Claudia – Trekking Dolomiti 2017

    Esperienza bellissima. Ľanno prossimo si fa la 3?!?

    alta-via-1-travenanzes
    Giorgia – Trekking Dolomiti 2017

    Grazie per averci accompagnato con attenzione e con passo fermo, esperto e al giusto ritmo in questo trekking che attraversa paesaggi da fiaba e fa sognare.

    tre-dita-tofana-rozes
    Anna – Trekking Dolomiti 2018

    Paesaggi mozzafiato, unici e imperdibili, ottima organizzazione, flessibile alle esigenze di tutti i partecipanti, bella compagnia, eterogenea e vivace, esperienza indimenticabile. Consigliatissima a tutti gli amanti della natura e della montagna che vogliono conoscere persone sportive e dinamiche.

    https://www.trekkilandia.it/wp-content/uploads/2020/05/DSC_0274-640x425.jpg
    Carlo – Trekking Dolomiti 2018

    Ho partecipato all´alta via nr. 1. Maurizio, la guida, é fenomenale. Lui non é solo colui che “sa la strada”, ma conosce tutti i sentieri, tutti i rifugi, le malghe, gli anfratti. Questo gli permette di avere sempre un piano B per ogni circostanza: un malore, uno scarpone che si scolla, maltempo, eccetera. Sa quando il gruppo deve essere compatto e quali sono i punti piú difficili/pericolosi. Delilzia i partecipanti con molte nozioni sulla flora e fauna locale nonché cita anche le storie e leggende del Popolo dei Fanes. Bravo.

    More about this tour

    Tipologia: itinerante​

    Durata: 8 gg/ 7 notti​

    Trasporto bagagli: no

    Tipo di zaino: in spalla​

    Difficoltà del cammino: medio/impegnativo

    Giorni di cammino: 7

    Ore di cammino al giorno: 6-8​

    Motivo della difficoltà: sentieri sassosi e brevi tratti esposti, tratti ripidi sia in salita che discesa, richiesto piede fermo ed assenza di vertigini, dislivelli importanti che richiedono un buon allenamento.

    Adatto come prima esperienza di cammino: no

    Tipologia di struttura: B&B la prima notte poi Rifugi CAI e Rifugi privati

    Tipo di alloggio: camere multiple con letti a castello serve il saccolenzuolo

    Bagni: in condivisione

    Pasti: colazione e cene in struttura con la formula della mezza pensione, pranzi al sacco, cena della prima sera al ristorante

    Possibilità di singola: NO

    MAURIZIO  BARBAGALLO

    Dal 2005 organizzo e accompagno viaggi a piedi nella natura. Ho lavorato con associazioni e tour operator leader nel settore. Ogni anno cerco di migliorare i percorsi e l’ospitalità. Le “mie zone” vanno dal Piemonte dove sono nato, alla Toscana dove vivo, alla Corsica alle Dolomiti e molte altre. Sono felice di aver dato il mio contributo alla crescita delle piccole economie locali delle strutture ricettive che ci accolgono. Ho imparato tanto dalle persone che ho accompagnato nei viaggi. Ogni gruppo è diverso e mi appassionano le dinamiche che accadono durante un trekking.

    Scopri di più sulla guida!

    Per qualsiasi domanda sul viaggio:

    Scrivimi a barbagallomaurizio@gmail.com

    Chiamami al 0039 328 4948656

    L'Alta Via 1 risponde a una logica naturale, in quanto percorre il cuore stesso delle Dolomiti secondo un asse orientato da nord a sud, ponendoci in contatto con una grande varietà di ambienti naturali e umani. Dall’ambiente della Val Pusteria, così ricco di influssi tirolesi, si passa alle zone ladine della Val Badia e dell’Ampezzano: traverseremo montagne famose in tutto il mondo, quali le Tofane o il Pelmo, senza mai utilizzare mezzi meccanici, scoprendo passo dopo passo il fascino di percorsi all’ombra delle cime, sempre estranei a una visione consumistica dell’ambiente alpino che ne ha purtroppo snaturato alcuni aspetti. Il percorso rimane sempre in quota e i pernottamenti in tutti Rifugi sopra i 2000 m. Se le condizioni lo permetteranno, potremo anche salire alcune cime e/o passare un pomeriggio a oziare sull’Altipiano del Mondeval.
    Dolomiti
    Maurizio
    14 POSTI DISPONIBILI
    From €1590
    Una novità assoluta di Trekkiandia un viaggio itinerante sugli sci da rifugio a rifugio nel cuore delle Dolomiti
    8 gg - Dal 06/03/2021 al 13/03/2021
    Dolomiti
    14 POSTI DISPONIBILI
    Giuseppe
    15 Posti Disponibili
    From €430
    Trekking con le ciaspole in Dolomiti. La Val Canali è una delle valli più tipiche dell'intero panorama dolomitico, accesso sudorientale al gruppo delle Pale al confine col Veneto. Alloggiati in una comoda, accogliente struttura, ogni giorno andiamo con le racchette da neve (ciaspole), per boschi, vie innevate nei dintorni e sull'altopiano delle Pale. Le specialità gastronomiche del Trentino e la calda accoglienza della famiglia che gestisce da decenni l'albergo, sono un ulteriore invito a provare la montagna, cominciando dalle silenziose Dolomiti, anche d'inverno.
    4 gg - Dal 25/02 al 28/02 - 2021
    Dolomiti
    15
    Maurizio
    Posti disponibili
    From €750
    L'Alta Via 1 risponde a una logica naturale, in quanto percorre il cuore stesso delle Dolomiti secondo un asse orientato da nord a sud, ponendoci in contatto con una grande varietà di ambienti naturali e umani. Dall’ambiente della Val Pusteria, così ricco di influssi tirolesi, si passa alle zone ladine della Val Badia e dell’Ampezzano: traverseremo montagne famose in tutto il mondo, quali le Tofane o il Pelmo, senza mai utilizzare mezzi meccanici, scoprendo passo dopo passo il fascino di percorsi all’ombra delle cime, sempre estranei a una visione consumistica dell’ambiente alpino che ne ha purtroppo snaturato alcuni aspetti. Il percorso rimane sempre in quota e i pernottamenti in tutti Rifugi sopra i 2000 m. Se le condizioni lo permetteranno, potremo anche salire alcune cime e/o passare un pomeriggio a oziare sull’Altipiano del Mondeval.
    8 gg - Dal 9/07 al 16/07/ - 2021
    Dolomiti
    15
    Maurizio
    Condividilo sui social

    Copyright © 2020-2025 TREKKILANDIA - All Rights Reserved

    Close

    Trekking Alta Via 1 secondo turno

    Destination
    Dolomiti

      Completa tutti i campi. I con * sono obbligatori *

      Indica la data di partenza del viaggio

      Come ci hai scoperti?

      Come ci hai scoperti?

      Hai esigenze alimentari?
      VeganoVegetarianoMangio Tutto