CONFERMATO
Prezzo
€960 per persona
Date
9 gg - Dal 01/08 al 09/08
Destinazione
Irlanda
Posti Rimasti
4 POSTI DISPONIBILI
Guida
Gabriele

Dal 01/08 al 09/08

Trekking in Irlanda

Lungo la Dingle Way

  • Il viaggio
  • Il viaggio in breve
  • Programma
  • Galleria
  • La guida
  • Potrebbe interessarti
La diversità dei paesaggi ha reso la Dingle Way uno dei percorsi più popolari d’Irlanda infatti, a volte, basta veramente poco che il percorso riveli un drastico cambiamento di scenario: dalle onde dell’Atlantico che si infrangono sulla spiaggia all’ambiente tranquillo dei terreni agricoli fino alle spiagge dorate.

Cosa è incluso nel pacchetto

Destinazione
Luogo di incontro
Aeroporto di Kerry, Irlanda
Luogo di fine viaggio
Aeroporto di Kerry, Irlanda
Ulteriori informazioni
Copertura Tecnica: Mald'avventura TO - Scali delle Ancore 9, Livorno
La quota include
  • Assicurazione Medico Bagaglio
  • I.V.A
  • Il Trasferimento Privato da Camp a Tralee del Penultimo Giorno
  • il trasporto bagaglio
  • Servizio di Guida Escursionistica, Segreteria ed Iscrizione al Viaggio
  • Sistemazione in Camere Doppie, Triple e qualche Quadruple con Bagno in Camera
  • Tutti i Pernottamenti con Colazione Inclusa
La quota non include
  • assicurazione per annullamento viaggio (può essere stipulata al momento dell’iscrizione richiedendo una quotazione a parte)
  • I Pranzi al Sacco e le Cene
  • Il Volo per e da il Luogo di Inizio e Fine Viaggio
  • Tutto quanto non espressamente indicato in “cosa è compreso nel prezzo”
CONTATTA LA GUIDA

Gabriele Ferreri

393 4091729






    Come ci hai scoperti?*
    Ricerca su googleFacebookPost sponsorizzato su FacebookEvento sponsorizzato su FacebookPassa Parola /consiglio di un amico

    IL VIAGGIO

    IL VIAGGIO IN IRLANDA

    https://www.trekkilandia.it/wp-content/uploads/2020/04/foto-prova.jpeg
    IL PAESE

    IRLANDA

    https://www.trekkilandia.it/wp-content/uploads/2020/04/foto-prova-2.jpeg
    IL CAMMINO

    TREKKING IN IRLANDA

    Il cammino di Dingle è uno degli oltre 30 sentieri irlandesi di lunga distanza. Situato nel sud-ovest dell’Irlanda, il trekking percorre ad anello tutta la penisola di Dingle, con partenza e arrivo a Tralee, per un totale di 179 km in 8 tappe.

    La diversità dei paesaggi ha reso la Dingle Way uno dei percorsi più popolari d’Irlanda infatti, a volte, basta veramente poco che il percorso riveli un drastico cambiamento di scenario: dalle onde dell’Atlantico che si infrangono sulla spiaggia all’ambiente tranquillo dei terreni agricoli fino alle spiagge dorate.

    https://www.trekkilandia.it/wp-content/uploads/2020/04/foto-prova-2.jpeg
    MANGIARE E DORMIRE

    MANGIARE E DORMIRE IN IRLANDA

    B&B, guesthouse o piccoli hotel con sistemazione in camere doppie, triple o quadruple con bagno in camera.

    SAPORI TIPICI

    La full Irish breakfast, il brown bread, lo stufato, la zuppa di patate, il manzo alla guinness, il salmone affumicato, la zuppa di pesce, l’agnello e ovviamente…la birra!

    https://www.trekkilandia.it/wp-content/uploads/2020/04/foto-prova-2.jpeg
    LA PAROLA AI PARTECIPANTI

    Informazioni aggiuntive sul viaggio:

    Tipologia: Itinerante

    Durata: 9 giorni/8 notti​

    Trasporto bagagli: Si

    Tipo di zaino: Giornaliero​

    Giorni di cammino: 7

    Ore di cammino al giorno: 6-8​

    Adatto come prima esperienza di cammino: No

    Tipologia di struttura: B&B, Guesthouse, Piccoli alberghi

    Tipo di alloggio: doppie, triple, quadruple con bagno in camera (alcuni letti potrebbero essere in condivisione)

    Bagni: In camera

    Pasti: colazione in struttura, pranzi al sacco, cene in ristorantini locali​

    Possibilità di singola: No

    Stampa
    • Volo e Trasferimento a Camp 
    • 17km - Dislivello: +270m - Ore di cammino: 6/7 - FACILE
    • 22km - Dislivello: +340m - Ore di cammino: 8 - MEDIO/IMPEGNATIVO
    • 20km - Dislivello: +370m - Ore di cammino: 7 - MEDIO/IMPEGNATIVO 
    • 22km - Dislivello: +100m - Ore di cammino: 7 - FACILE/MEDIO 
    • 21km - Dislivello: +650m - Ore di cammino: 7/8 - IMPEGNATIVO
    • 23km - Dislivello: +50m - Ore di cammino: 7 - FACILE
    • 23km - Dislivello: +100m - Ore di cammino: 7 - FACILE
    • Trasferimento e Volo
    Volo e Trasferimento a Camp 

    1° GIORNO - ARRIVO IN IRLANDA

    Arrivo all'aeroporto di Kerry e trasferimento privato a Camp.

    17km - Dislivello: +270m - Ore di cammino: 6/7 - FACILE

    2° GIORNO - DA CAMP A ANNASCAUL 

    Lasciamo Camp e proseguiamo su strade secondarie fino a raggiungere un’altezza di 235 metri dove il sentiero prosegue equidistante tra la lunga dorsale montuosa di Moanlaur e Knockmore a sinistra e la strada di Tralee-Dingle a destra.
    Attraversiamo l’unica foresta considerevole sull’intera via fino ad attraversare il fiume Emlagh e arrivare, dopo una breve salita, a godere della vista spettacolare della spiaggia di Inch, dove le onde schiumose si infrangono a riva in un flusso continuo e dove potremo riposarci per godere di questo bellissimo scenario.  Dopo aver recuperato un po’ di forza riprendiamo il cammino risalendo dietro le case della baia e dirigendoci verso l’interno fino a passare intorno alla piccola vetta di Knockafeehane, dove c’è una vista spettacolare sul lago di Annascaul che si trova tra le braccia di una valle di origine glaciale. 
    La strada a questo punto prosegue per gli ultimi 2 km in linea perfettamente rettilinea (cosa molto insolita) fino a raggiungere il cuore di Annascaul.

    22km - Dislivello: +340m - Ore di cammino: 8 - MEDIO/IMPEGNATIVO

    3° GIORNO - DA ANNASCAUL A DINGLE 

    Da Annascaul, dopo un breve tratto su asfalto, proseguiamo su una strada più tranquilla che, dopo un po’, scende finalmente al livello del mare, accanto alle magnifiche rovine del castello di Minard del XVI secolo. Questa spiaggia solitaria è perfetta per godersi la vista sulla baia di Dingle verso la penisola di Iveragh.
    Lasciamo la spiaggia salendo ripidamente e seguendo alcune classiche strade irlandesi che si intrecciano intorno ai terreni agricoli che diventeranno piuttosto “fangosi”. Attraversato su un ponte il fiume Garfinny iniziamo a dirigerci finalmente verso la città di Dingle e dopo aver superato il Conor’s Pass percorriamo gli ultimi 4 km in discesa.

    20km - Dislivello: +370m - Ore di cammino: 7 - MEDIO/IMPEGNATIVO 

    4° GIORNO - DA DINGLE A DUNQUIN 

    Usciamo da Dingle lungo il porto, su strada asfaltata ma dopo qualche chilometro, con un piacevole cambiamento di scenario, il sentiero attraversa alcuni terreni agricoli fino a giungere alla spiaggia di Ventry che percorriamo per 2.5 km, in quasi tutta la sua lunghezza: un’eccellente opportunità per dare un po’ di sollievo ai piedi indolenziti bagnandoli nelle acque fresche dell’oceano.  Torniamo per un breve tratto sulla strada, questa volta sulla famosa e panoramica Slea Head Road, prima di percorrere i successivi  7 km della Dingle Way che diventano spettacolari: il sentiero costeggia la base del Mount Eagle e la vista sull’Atlantico inizia ad aprirsi alle isole Blasket prima di scendere verso un pittoresco molo e condurci al nucleo di Dunquin.

    22km - Dislivello: +100m - Ore di cammino: 7 - FACILE/MEDIO 

    5° GIORNO - DA DUNQUIN A FEOHANAGH 

    Dopo aver attraversato praterie e superato la piccola e pittoresca spiaggia di Clogher, la Dingle Way fiancheggia alcune scogliere dove le onde si infrangono facendo percepire la forza dell’Atlantico. Attraversato il porto di Smerwick, la Dingle Way percorre quasi sei chilometri di spiaggia e scavalca Ballyferriter prima di raggiungere finalmente a Murreagh e Ballydavid. Da qui ci aspettano chilometri di scogliere prima di tornare nell’entroterra ed iniziare a vedere la sagoma del Monte Brandon, che dovremo conquistare il giorno successivo.

    21km - Dislivello: +650m - Ore di cammino: 7/8 - IMPEGNATIVO

    6° GIORNO - DA FEOHANAGH A CLOGHANE 

    E’ il giorno di quella che senza dubbio rappresenta la tappa più impegnativa di tutto il viaggio: la salita e la discesa del punto più alto della penisola di Dingle: il Monte Brandon (953 m). Dopo aver camminato a lungo in zone piuttosto paludose incontriamo finalmente una sezione stradale più ampia (e asciutta!) che ci conduce al Brandon Village, uno dei luoghi più tranquilli dell’Irlanda con due pub magnificamente affacciati sulla Brandon Bay, un ottimo punto di sosta. Riprendiamo il cammino e giungiamo dopo circa 6 km a Cloghane.

    23km - Dislivello: +50m - Ore di cammino: 7 - FACILE

    7° GIORNO - DA CLOGHANE A FAHAMORE 

    Lasciamo Cloghane e dopo circa 3,5 km di asfalto iniziamo a percorrere, tra Fermoyle e Castlegregory, tutti gli 11 km della spiaggia più lunga d’Irlanda sferzata continuamente dal vento e dal fragore costante delle onde. Raggiungiamo la piccola comunità di Fahamore e ci fermiamo per la notte.

    23km - Dislivello: +100m - Ore di cammino: 7 - FACILE

    8° GIORNO - DA FAHAMORE A CAMP 

    Camminiamo di nuovo vicino alla spiaggia e raggiungiamo Castlegregory per proseguire, poco dopo, per un altro tratto di costa di 7 km lungo la riva del mare fino ad arrivare nuovamente a Camp da dove, con un trasferimento privato, ci spostiamo a Tralee per l'ultima notte in Irlanda.

    Trasferimento e Volo

    9° GIORNO - RIENTRO IN ITALIA 

    Trasferimento privato all’aeroporto di Kerry e rientro in Italia.

    GABRIELE FERRERI

    "Suo figlio viaggerà molto” disse un giorno un’indovina a mia madre.
    Non so se il viaggio facesse già parte del mio destino o se la cosa mi piacque a tal punto dal volerla realizzare ma tant’è che, dopo aver relegato la mia passione alle sole ferie aziendali, cammino per professione dal 2015 perché prima, come spesso si sente dire al giorno d’oggi, “facevo tutt’altro”!
    Dalle quattro mura di un ufficio ad una stanza a cielo aperto, dalla città alla montagna, oggi accompagno le persone in esperienze di cammino con la convinzione che rappresentino vere e proprie esperienze di “vita in miniatura”.
    Amo raccontare dei miei viaggi attraverso la scrittura, la fotografia e i video.
    Mi potete trovare a camminare alla scoperta dei luoghi vicino a casa (Piemonte, Liguria, Toscana, Abruzzo, Trentino) o di quelli un po’ più lontani come il Portogallo, l’Irlanda, la Scozia e la Slovenia e..

    Scopri di più sulla guida!

    Per qualsiasi domanda sul viaggio:

    Scrivimi a [email protected]

    Chiamami al 393 4091729

    15 POSTI DISPONBILI
    From €485€
    Un affascinate Viaggio a piedi nella Tuscia Viterbese, un trekking semplice e alla portata di tutti i camminatori. La Tuscia Viterbese è uno di quei luoghi della cui bellezza e particolarità non ci si può rendere conto se non immergendocisi totalmente . Perchè non sono le cose che si possono vedere come le Tombe Etrusche i ponti e gli anfiteatri romani, le valli incantate, la via Francigena, la Via Clodia, i borghi medievali e poi le dolci colline e i pascoli, i noccioleti a perdita d'occhio e poi uliveti e i boschi rigogliosi. Per questo basterebbe un documentario. C'è un ingrediente in più che si può solo vivere direttamente e di persona, l'atmosfera che si respira, che si percepisce, è unica, ha qualcosa di misterioso.
    5gg - Dal 28/04 al 02/05 e Dal 19/05 al 23/05
    Lazio
    15
    Luca
    10 POSTI DISPONIBILI
    From €325 €295 - Per iscritti entro 15/02
    Le Alpi Apuane sono un luogo unico. Irte montagne bianche e verdi, sinuose e modellate, dal feeling alpino ma sempre vista mare. Questo è un viaggio per amanti della montagna, per chi non è felice se non ha 800m di dislivello nelle gambe e per chi il peso sulle spalle dello zaino è una sensazione rassicurante e non uno sconforto.
    4gg - Dal 27/05 al 30/05 2021
    Alpi Apuane
    10
    Giulio Cuccioli
    18 Posti Disponibili
    From €710
    A spass per lou viol, nelle Alpi Cozie, Un trekking sul sentiero occitano in Piemonte immerso in un ambiente naturale alpino fra i più belli e meglio preservati del Piemonte. Rimasta isolata dai grandi flussi turistici, la Val Maira negli ultimi anni ha investito in un turismo sostenibile offrendo agli escursionisti servizi di qualità. Non avendo uno sbocco stradale verso la Francia e nessun impianto da sci, è rimasta praticamente intatta. Uno dei punti forti è la lingua d’oc, parlata in una vasta regione che si estende dalla Catalogna spagnola al sud della Francia, fino a qui. Ci aspettano accoglienti locande occitane, cuochi che conoscono i segreti della cucina tradizionale (Rolando), la storia dei vecchi mestieri (degli acciugai per esempio), la musica, la storia e l’arte della valle, con alcuni gioielli come la chiesa di Elva con gli affreschi cinquecenteschi di Hans Clemer. Ci aspettano antichi borghi di pietra, chiese e santuari e la bellezza naturale dell’altopiano della Gardetta con marmotte e stelle alpine. Nel 2021 sono 16 anni che accompagno questo viaggio.
    8gg Dal 26/6 al 03/07/2021
    Valle Maira
    Maurizio
    15 POSTI DISPONIBILI
    From €4150
    Un programma di viaggio Overland spettacolare tra i Parchi Naturali ed i siti storici/culturali più importanti della Patagonia Argentina e Cilena. Dalla ricca fauna della Penisola di Valdes e i siti di nidificazione dei pinguini di Punta Tombo, sino alla città più australe al mondo, Ushuaia nella Terra del Fuoco. Attraversando la steppa patagonica, siti storici come Cueva de las Manos, percorrendo i sentieri tra le Ande a Torres del Paine e nel massiccio del Fitz Roy. Un ricco programma che ci vedrà ogni giorno cambiare di località spostandoci comodamente a bordo del nostro furgoncino che ci consentirà di attraversare meravigliosi scenari naturali a contatto con una Natura immensa.
    18gg - Dal 18/11 al 05/12 - 2021
    Patagonia
    15
    Marco
    15 POSTI DISPONIBILI
    From €750
    L'Alta Via 1 risponde a una logica naturale, in quanto percorre il cuore stesso delle Dolomiti secondo un asse orientato da nord a sud, ponendoci in contatto con una grande varietà di ambienti naturali e umani. Dall’ambiente della Val Pusteria, così ricco di influssi tirolesi, si passa alle zone ladine della Val Badia e dell’Ampezzano: traverseremo montagne famose in tutto il mondo, quali le Tofane o il Pelmo, senza mai utilizzare mezzi meccanici, scoprendo passo dopo passo il fascino di percorsi all’ombra delle cime, sempre estranei a una visione consumistica dell’ambiente alpino che ne ha purtroppo snaturato alcuni aspetti. Il percorso rimane sempre in quota e i pernottamenti in tutti Rifugi sopra i 2000 m. Se le condizioni lo permetteranno, potremo anche salire alcune cime e/o passare un pomeriggio a oziare sull’Altipiano del Mondeval.
    8gg - Dal 21/08 al 28/08
    Dolomiti
    15
    Maurizio
    15 POSTI DISPONIBILI
    From €750
    L'Alta Via 1 risponde a una logica naturale, in quanto percorre il cuore stesso delle Dolomiti secondo un asse orientato da nord a sud, ponendoci in contatto con una grande varietà di ambienti naturali e umani. Dall’ambiente della Val Pusteria, così ricco di influssi tirolesi, si passa alle zone ladine della Val Badia e dell’Ampezzano: traverseremo montagne famose in tutto il mondo, quali le Tofane o il Pelmo, senza mai utilizzare mezzi meccanici, scoprendo passo dopo passo il fascino di percorsi all’ombra delle cime, sempre estranei a una visione consumistica dell’ambiente alpino che ne ha purtroppo snaturato alcuni aspetti. Il percorso rimane sempre in quota e i pernottamenti in tutti Rifugi sopra i 2000 m. Se le condizioni lo permetteranno, potremo anche salire alcune cime e/o passare un pomeriggio a oziare sull’Altipiano del Mondeval.
    8gg - Dal 17/07 al 24/07 2021
    Dolomiti
    15
    Maurizio
    15 POSTI DISPONIBILI
    From €600
    115 km di cammino lungo uno dei tratti più belli ed emozionanti dell'intera Via Francigena con due città d'arte di straordinaria bellezza a far da cornice ai nostri passi: Lucca e Siena. L'itinerario proposto, si snoda prevalentemente su strade bianche e unisce piccole città gioiello come San Gimignano e Monteriggioni offrendo così una stupenda introduzione al paesaggio delle colline senesi.
    7gg - Dal 19/05 al 23/05 - 2021
    Toscana
    POSTI DISPONIBILI
    Giulio Cuccioli
    Posti Disponibili
    From €1050 prezzo in via di definizione
    Un viaggio trekking stanziale, fra la Gomera e la Palma, Canarie, le isole piu belle e selvagge di tutto l’arcipelago. Oasi naturali nel mezzo dell’oceano Atlantico. Ogni escursione che realizziamo è diversa dalle altre e permette di godere pienamente di tutte le bellezze naturalistiche e paesaggistiche delle due isole. Paesaggi mozzafiato ad ogni passo, dalle foreste di Laurisilva del Garajonay ai crateri degli aridi vulcani a sud de la Palma.
    10gg - Dal 12/02 al 21/02 - 2021
    Isole Canarie
    15
    Fabio
    15 POSTI DISPONIBILI
    From €1350
    A nord del circolo polare artico, sulle Isole Lofoten, dove il mare ha i colori dei Caraibi e il buio della notte non cala mai, camminiamo sulle rocce che sono tra le più antiche del mondo. Seguiremo inoltre le storie delle leggendarie imprese di navigatori greci che, sfidando le colonne d’Ercole, si sono spinti fino a queste latitudini, cercheremo i Troll e saremo affascinati dalla mitologia norrena. Arriviamo alle Lofoten con un avvicinamento lento, con il classico postale “Hurtigruten” sul quale potremo fare anche la sauna e bagni cadi. Ci sposteremo di paese in paese dormendo nei classici rorbu, le tipiche abitazioni in legno dei pescatori, oggi ristrutturati totalmente o in parte per ospitare i viaggiatori.
    10gg - Dal 01/08 al 10/08
    Isole Lofoten
    15 Posti disp.
    Giulio Cuccioli
    Condividilo sui social
    Close

    Trekking in Irlanda

    Prezzo
    €960 per partecipante
    Durata
    9 gg - Dal 01/08 al 09/08
    Destination
    Irlanda
    Partecipanti
    4 POSTI DISPONIBILI

      Completa tutti i campi. I con * sono obbligatori *

      Indica la data di partenza del viaggio

      Come ci hai scoperti?

      Come ci hai scoperti?

      Hai esigenze alimentari?
      VeganoVegetarianoMangio Tutto