Trekking in Scozia

Il trekking in Scozia è un'avventura irripetibile attraverso le isole Ebridi Esterne (Outer Hebridies).Un viaggio ai confini del mondo tra mare e cielo, tra storia e leggenda, in una delle terre più magiche e romantiche del nostro pianeta; terra di Druidi, fate, gnomi, elfi e folletti, terra di epiche battaglie e di gesta eroiche, terra di sconfinate spiagge, interminabili distese di verde smeraldo e maestose scogliere. Un luogo dove storia, magia e natura si fondono perfettamente creando un palcoscenico perfetto per uno spettacolo ineguagliabile.
AL COMPELTO
PREZZO
€1390 per persona
DATE
12gg - Dal 29/07 al 09/08 - 2022
DESTINAZIONE
Scozia
POSTI RIMASTI
Al COMPELTO
Guida
Giuseppe

Dal 29/07 al 09/08 - 2022

Trekking in Scozia

Hebridean way - La traversata delle isole Ebridi Esterne

Il trekking in Scozia è un'avventura irripetibile attraverso le isole Ebridi Esterne (Outer Hebridies).Un viaggio ai confini del mondo tra mare e cielo, tra storia e leggenda, in una delle terre più magiche e romantiche del nostro pianeta; terra di Druidi, fate, gnomi, elfi e folletti, terra di epiche battaglie e di gesta eroiche, terra di sconfinate spiagge, interminabili distese di verde smeraldo e maestose scogliere. Un luogo dove storia, magia e natura si fondono perfettamente creando un palcoscenico perfetto per uno spettacolo ineguagliabile.

  • Il viaggio
  • Il viaggio in breve
  • Programma
  • Galleria
  • La guida
Il trekking in Scozia è un'avventura irripetibile attraverso le isole Ebridi Esterne (Outer Hebridies).Un viaggio ai confini del mondo tra mare e cielo, tra storia e leggenda, in una delle terre più magiche e romantiche del nostro pianeta; terra di Druidi, fate, gnomi, elfi e folletti, terra di epiche battaglie e di gesta eroiche, terra di sconfinate spiagge, interminabili distese di verde smeraldo e maestose scogliere. Un luogo dove storia, magia e natura si fondono perfettamente creando un palcoscenico perfetto per uno spettacolo ineguagliabile.

Informazioni sul viaggio

DESTINAZIONE
Luogo di incontro
Oban, Scozia
Luogo di fine viaggio
Uig, Scozia
Ulteriori informazioni
Copertura Tecnica: Mald'avventura TO - Scali degli ancori 9, Livorno
La quota include
  • Assicurazione annullamento con copertura Covid e revoca ferie
  • Assicurazione Medico Bagaglio
  • Pratica di iscrizione al viaggio
  • Servizio di Guida Escursionistica
  • Trasporto Bagagli
  • Tutti i Pernottamenti con Colazione Inclusa
  • Tutti i traghetti durante il Trekking
La quota non include
  • Il viaggio per raggiungere il punto di ritrovo e il ritorno
  • Il Volo per e da il Luogo di Inizio e Fine Viaggio
  • Tutte le cene
  • Tutte le entrate ai siti storici durante il tour
  • Tutte le spese personali
  • Tutti i pranzi
CONTATTA LA GUIDA

Giuseppe Gaimari

+393409510078
maldavventura@gmail.com






    Come ci hai scoperti?*
    Ricerca su googleFacebookPost sponsorizzato su FacebookEvento sponsorizzato su FacebookPassa Parola /consiglio di un amico

    IL VIAGGIO

    TREKKING IN SCOZIA

    Trekking in Scozia

    Il nostro trekking itinerante in Scozia è un viaggio per gli amanti dei luoghi insoliti dove cultura, natura e il silenzio regnano incontrastati. Un viaggio attraverso il tempo dove faremo la traversata delle isole Ebridi Esterne, una serie di isole al largo della costa occidentale della Scozia separate dalla terraferma e dalle Ebridi interne dallo stretto chiamato The Minch o Little Minch. Partiremo dal villaggio di pescatori di Oban, imbarcandoci sul traghetto che ci porterà a Barra, la prima delle isole Ebridi esterne. Visiteremo antichi villaggi sperduti, cammineremo su spiagge cristalline e su scogliere a picco sul mare. Attraverseremo 5 isole fino a giungere alla spettacolare isola di Lewis. Un trekking fatto di brughiere, spiagge ricoperte di sabbia bianca,  fauna selvatica, cibo e bevande della cultura gaelica.

    Trekking in Scozia
    LA REGIONE DEL TREKKING IN SCOZIA

    SCOZIA

    Verdi colline e scogliere rocciose, praterie infinite, i laghi e le cascate: la Scozia regala da sempre forti emozioni. Non solo per il paesaggio davvero spettacolare, ma per tutti i meravigliosi monumenti, le rocche e le leggende che disegnano questi luoghi.

    È tutta incredibilmente bella, la Scozia. Ma ci sono posti che, più di tutti, ben si prestano a tour in bici e a viaggi in on the road. Ad esempio, le Ebridi Esterne. Luoghi selvaggi, considerati tra i più belli del Pianeta, e ricchi di piccoli gioielli: la città di Castlebay con l’imponente castello di Kisimul, l’isola di South Uist coi suoi stupendi litorali. E poi l’isola di North Uist, il luogo ideale per un camping mozzafiato: da qui ci si imbarca verso l’isola di South Harris, immergendosi in un paesaggio di colline e di campi.

    Un altro luogo di incredibile bellezza sono le Highlands, una regione montuosa che – d’Europa – è tra le più belle. Sono “nascosti” qui paradisiaci angoli come il lago Katrine, lo stesso de “La dama del Lago” di Walter Scott: dalle sue rive si può salpare a bordo di un battello del 1872, ascoltando le leggende direttamente dalla voce del capitano. A Doune si visita l’omonimo castello risalente al XIV secolo, a Balquhidder la piccola chiesa coi resti di Roberto il Rosso, il notissimo Robin Hood.

    La Scozia, del resto, è uno di quei Paesi che restano nel cuore. Regala esperienze autentiche, e una natura selvaggia e incontaminata. Qualunque strada si imbocchi, ci si ritrova nella bellezza. Si impara a cogliere l’attimo, ci si sente a casa, e si fa incetta di esperienze.

    Trekking in Scozia
    IL CAMMINO

    IL TREKKING IN SCOZIA

    10 Isole, 3 Traghetti, 1 Avventura Indimenticabile. Da Vatersay a Butt of Lewis, percorrere la Hebridean Way a piedi è un’esperienza che ci porterà a stretto contatto con la natura incontaminata nel cuore del mare del nord. Cammineremo per quasi 250 km per 10 giorni attraverso 10 piccole isole mozzafiato sperdute nel mare del nord.

    Trekking in Scozia
    MANGIARE E DORMIRE

    MANGIARE E DORMIRE DURANTE IL TREKKING IN SCOZIA

    Informazioni aggiuntive sul viaggio:

    Tipologia: ItineranteTrekking

    Durata: 12gg/11notti

    Gruppo: Min.8 - Max.14

    Trasporto bagagli: Si

    Tipo di zaino: Da giornata (20/25l durante il Trekking)

    Volo dall'Italia incluso: No (possibilità di prenotarlo tramite la nostra agenzia)

    Difficoltà del cammino: Medio per la lunghezza delle tappe

    Giorni di cammino: 9

    Ore di cammino al giorno: 6-8

    Adatto come prima esperienza di cammino: No

    Strutture durante il Viaggio: Piccoli Bed and Breakfast a conduzione familiare (possibilità di bagno in comune)

    Pasti durante il Viaggio: Colazioni  

    Possibilità di singola: No

    Stampa
    • 0 km
    • 22km - Dislivello: +590m - Durata: 6/7 ore
    • 25km - Dislivello: +145m - Durata: 6/7 ore
    • 20km - Dislivello: +40m - Durata: 5/6 ore
    • 26km - Dislivello: +110m - Durata: 6/7 ore
    • 21km - Dislivello: +180m - Durata: 5/6 ore
    • 21km - Dislivello: +250m - Durata: 5/6 ore
    • 16km - Dislivello: +300m - Durata: 4 ore
    • 22km - Dislivello: +590m - Durata: 6/7 ore
    • 23km - Dislivello: +660m - Durata: 6/7 ore
    • 0 km
    0 km

    1° GIORNO - Arrivo a Oban

    Ritrovo nel pomeriggio con il gruppo alla nostra graziosa Guest house posta direttamente sulla splendida baia del ridente villaggio di Oban. Dopo esserci sistemati nelle nostre stanze, faremo una breve introduzione del viaggio prima di fare una passeggiata tra le vie del paese. La cena è libera, potremo andare tutti insieme a gustare le tipiche specialità di pesce del mare del nord.

     

    22km - Dislivello: +590m - Durata: 6/7 ore

    3° GIORNO - Vatersay - Barra

    Il nostro viaggio a piedi alla scoperta Ebridi inizia nella spettacolare isola di Vatersay con le sue affascinanti spiagge, proseguiremo poi lungo la dorsale collinare di Barra. In questo angolo di paradiso cammineremo lungo alcune delle spiagge più belle della Gran Bretagna, attraversando poi le splendide brughiere ricoperte di erica. Avremo inoltre la possibilità di vedere un aereo Twin Otter atterrare sulla spiaggia di Tràigh Mhòr, l’unico piccolo aereo di linea in tutto il mondo a utilizzare una spiaggia come pista di atterraggio e decollo.

    25km - Dislivello: +145m - Durata: 6/7 ore

    4° GIORNO - Barra - South Uist

    Dopo colazione iniziamo a camminare in direzione a Eriksay. Questa piccola isola rocciosa è famosa come il luogo in cui Bonnie Prince Charlie sbarcò nel 1745 all’inizio della sua sfortunata ribellione giacobita. Giungeremo a Pollachar la punta meridionale della spiaggia più lunga della Scozia, oltre 20 miglia di sabbia bianchissima che si estende per tutta la lunghezza dell’isola South Uist. Verso Daliburgh seguiremo morbidi sentieri erbosi prima di arrivare alla spiaggia attraverso campi coltivati accompagnati dai canti del corncrake, i rari uccelli che volano su queste coste.

    20km - Dislivello: +40m - Durata: 5/6 ore

    5° GIORNO South Uist - Homore

    Oggi ad attenderci una giornata meravigliosa, ci incammineremo lungo la costa dell’isola South Uist con i suoi innumerevoli laghi che si protraggono fino alle dolci colline di Beinn Mhor, Beinn Choradail e Hecla.

    Oggi scopriremo cosa è il “Machair” che si forma quando i terreni torbosi si mischiano con la sabbia portata dal vento e ha sostenuto gli isolani per migliaia di anni.

    Nel pomeriggio giungeremo nelle vicinanze del bellissimo paesino di Howmore.

    26km - Dislivello: +110m - Durata: 6/7 ore

    6° GIORNO Homore - Bembecula

    Dopo due giorni di trekking lungo le spiagge di South Uist, ora è il momento di provare la costa orientale più selvaggia dell’isola tra laghi e paludi. Cammineremo attraverso splendidi sentieri e magici paesaggi, sul nostro percorso incontriamo rovine di antichi castelli circondati dalla solitudine delle brughiere.

    Oggi alzando la testa se siamo fortunati possiamo osservare alle aquile reali che volano nei pressi dell’isola di Benbecula, la nostra destinazione di oggi.

    21km - Dislivello: +180m - Durata: 5/6 ore

    7° GIORNO Bembecula - Grimsay

    Stretta tra nord e sud Uist e separata da entrambe da insidiose marea, l’isola di Benbecula è il paradiso per gli escursionisti. Luoghi meravigliosi e solitari circondati con il canto degli uccelli marini ad accompagnare ogni nostro passo.

    Percorreremo la “Ruabhal”: collina dei guadi” che ha dato a Benbecula il suo nome gaelico Beinn na Faoghla. Una volta arrivati in cima saremo ricompensati da uno dei panorami più sensazionali della Scozia.

    Oggi attraversando una bellissima strada rialzata arriveremo alla piccola isola di Grimsay, un piccolo gioiello in mezzo all’oceano.

    21km - Dislivello: +250m - Durata: 5/6 ore

    8° GIORNO Grimsay - North Uist

    Oggi ci dirigeremo verso l’Isola di North Uist, attraverseremo la selvaggia campagna a sud di Locheport, un magnifico lago marino simile a un fiordo che taglia quasi in due North Uist.

    Superato un cerchio di pietre e un antico tumulo funerario, continueremo verso nord fino a Lochmaddy, uno dei villaggi più attraenti delle Ebridi Esterne.

    16km - Dislivello: +300m - Durata: 4 ore

    9° GIORNO North Uist - Leverburgh

    Dopo colazione cammineremo verso il selvaggio Nord-est di North Uist passando dalla zona collinare di Blathaisbhal ed arrivando al villaggio solitario di Lochportain. Il nostro lento camminare ci porterà ad ammirare le favolose vedute su lochmaddy e sul lontano nord, per poi prendere il piccolo traghetto per Leverburgh, sull’isola di Harris.

    22km - Dislivello: +590m - Durata: 6/7 ore

    10° GIORNO Leverburgh - Seilbost

    La tappa di oggi di oggi è la più “impegnativa” di tutto il viaggio con lunghi tratti che seguono sentieri su brughiere umide e paludose. Le ricompensa però sarà molto alta, infatti cammineremo sulle spettacolari spiagge di Scarista, Horgabost. L’isola di Taransay e le montagne di North Harris faranno da sfondo con panorami mozzafiato che ci accompagneranno fino alla meta di oggi: Seilbost.

    23km - Dislivello: +660m - Durata: 6/7 ore

    11° GIORNO Seilbost - Tarbert

    La camminata di oggi sarà un piacere con una serie di splendidi sentieri attraverso l’intricato paesaggio roccioso della costa orientale di Harris. Oggi sarà la giornata della strepitosa spiaggia di Luskentire, eletta la più bella di tutta la Gran Bretagna.

    Una volta lasciato questo angolo di paradiso ci incammineremo su un vecchio percorso attraverso un piccolo passo di “montagna” fino al piccolo villaggio di Leac a Li.

    Questo antico sentiero è chiamato Coffin Road, reso famoso dall’omonimo romanzo di Peter May, un tempo veniva utilizzata dagli isolani della costa orientale per trasportare i corpi da seppellire nei cimiteri dell’ovest.

    Percorrendo alcuni tranquilli single trail attraverso incantevoli e scintillanti lochan (piccoli laghi) e attraversando le colline scoscese delle Bays of Harris giungeremo a Tarbert, la piccola capitale di Harris. Con 700 abitanti è il più grande insediamento che avremo incontrato dall’inizio del trekking.

    0 km

    12° GIORNO Tarbert - Uig

    Traghetto per l'isola di Skye e fine del viaggio. Possibilità di trasferimento in aeroporto di Glasgow o Edimburgo

    Dopo colazione trasferimento con il primo traghetto della mattina a Uig sull’isola di Skye .

    Possibilità di essere portati all’aeroporto di Edimburgo o Glasgow su richiesta al momento della prenotazione del viaggio.

    GIUSEPPE GAIMARI

    Laureato in Economia del Turismo l’avventura e lo sport sono sempre stati alla base della mia vita. La montagna è stato un punto cardine del mio percorso, prima sciando e gareggiando sui pendii di tutto il mondo, per poi seguire l’istinto irrefrenabile di mettere in gioco me stesso, sia affrontando viaggi in bici e a piedi in solitaria, sia partecipando a manifestazioni di ciclismo estremo di lunga durata. Durante i miei viaggi ho vissuto ogni tipo di situazione, ognuna delle quali mi ha dato la possibilità di crescere come viaggiatore e come atleta. Una delle emozioni più grandi che possa provare è quella di vedere la gioia negli occhi delle persone che riescono raggiungere i propri obbiettivi. Ci sono passato centinaia di volte, e non c’è niente di più appagante di realizzare qualcosa che è nata dalla propria mente, ecco che come guida farò di tutto per farvi vivere e realizzare il vostro sogno, il vostro obbiettivo, il vostro viaggio. La particolarità dei mie viaggi di gruppo sta nel fatto che nascono direttamente dalle mie avventure in solitaria ma adattate alle vostre esigenze. Ogni anno oltre alle manifestazioni sportive, realizzo due viaggi personali in solitaria, in luoghi lontani dal turismo di massa; quindi avete la certezza che tutti gli anni avrete a disposizione nuovi trekking in luoghi sempre più particolari e inconsueti.

    Scopri di più sulla guida!

    Per qualsiasi domanda sul viaggio:

    Scrivimi a maldavventura@gmail.com

    Chiamami al +3409510078

    I miei viaggi con Trekkilandia: Viaggio in Islanda a Caccia dell'Aurora Boreale ; Dolomiti ski safari; Sicilia on the road; Trekking Grande Traversata Elbana; Trekking del Gran Paradiso; Trekking in Albania; Trekking in Georgia; Trekking in Casentino; Trekking al Campo Base dell'Everest

    Condividilo sui social

    Copyright © 2020-2025 TREKKILANDIA - All Rights Reserved

    Close

    Trekking in Scozia

    Prezzo
    €1390 per partecipante
    Durata
    12gg - Dal 29/07 al 09/08 - 2022
    Destination
    Scozia
    Partecipanti
    Al COMPELTO

      Completa tutti i campi. I con * sono obbligatori *

      Indica la data di partenza del viaggio

      Come ci hai scoperti?

      Come ci hai scoperti?

      Hai esigenze alimentari?
      VeganoVegetarianoMangio Tutto