2 POSTI RIMASTI
PREZZO
€4400 per persona
DATE
16gg - Dal 09/10 al 24/10
DESTINAZIONE
Stati uniti d'America
POSTI RIMASTI
2 POSTI RIMASTI
Guida
Giulio

Dal 09/10 al 24/10 2024

Viaggio Parchi Usa West Coast

Viaggio nei parchi Americani della costa ovest on the road : Grand Canyon, Arches, Monument Valley, Yosemite, Sequoia, Death Valley,

Il viaggio nei parchi USA della West Coast è un viaggio indimenticabile. I parchi nazionali americani hanno talmente tanta bellezza al loro interno da quasi essere troppa. Ogni singolo parco, così unico e stupendo, potrebbe bastare a riempire il cuore ed essere anche la meta di un singolo viaggio. Invece, nella nostra avventura on the road, ne visiteremo ben 9: Joshua tree, Grand Canyon, Antilope, Monument Valley, Arches, Bryce, Death Valley, Sequoia ed il re Yosemite. Giorno dopo giorno saremo travolti da bellezza unica ed irripetibile che si fonderà in unico ricordo che renderà questio viaggio uno dei più bei viaggi della vostra vita.

  • Il viaggio
  • Il viaggio in breve
  • Programma
  • Galleria
  • La guida
  • Potrebbe interessarti
Il viaggio nei parchi USA della West Coast è un viaggio indimenticabile. I parchi nazionali americani hanno talmente tanta bellezza al loro interno da quasi essere troppa. Ogni singolo parco, così unico e stupendo, potrebbe bastare a riempire il cuore ed essere anche la meta di un singolo viaggio. Invece, nella nostra avventura on the road, ne visiteremo ben 9: Joshua tree, Grand Canyon, Antilope, Monument Valley, Arches, Bryce, Death Valley, Sequoia ed il re Yosemite. Giorno dopo giorno saremo travolti da bellezza unica ed irripetibile che si fonderà in unico ricordo che renderà questio viaggio uno dei più bei viaggi della vostra vita.

Cosa è incluso nel pacchetto

DESTINAZIONE
Stati uniti d'America Scopri Stati uniti d'America
Luogo di incontro
Fiumicino Italia
Luogo di fine viaggio
Fiumicino Italia
Ulteriori informazioni
Viaggio organizzato da:: Naturaviaggi s.r.l. Via Portogallo, 22 - 57128 Livorno, P.I. 01913420491 num.REA LI-152948 Condotto da:: Guide Trekkialandia
La quota include
  • 12 colazioni in Hotel
  • 14 pernottamenti come da Programma
  • Accompagnatore/Guida/Autista dall Italia
  • ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO/MEDICO BAGAGLO con massimali USA fino a 74 anni.
  • Assicurazione medica estesa per USA e copertura bagagli
  • Il Volo per e da il Luogo di Inizio e Fine Viaggio
  • Minibus privato 12 Posti
  • Organizzazione e servizio di Segreteria ed iscrizione al viaggio
  • Tutti gli ingressi ai parchi
La quota non include
  • 2 colazioni
  • Le Mance
  • Quota gestione pratica di viaggio € 50/persona
  • Tasse Aeroportuali dei Voli Internazionali
  • Tutti i pranzi e tutte le cene
CONTATTA LA GUIDA

Giulio Cuccioli

339 5675637
info@azimut-treks.com

    Come ci hai scoperti?*
    Ricerca su googleFacebookPost sponsorizzato su FacebookEvento sponsorizzato su FacebookPassa Parola /consiglio di un amico

    IL VIAGGIO

    IL VIAGGIO NEI PARCHI AMERICANI

    Attraverseremo con comodo minibus, un percorso ad anello, con tratte ben calibrate, degli Stati della California, Arizona, Utah e Nevada…l’America DEL FAR WEST! Alla ricerca degli incontri ravvicinati dei MITI o come quelli più inaspettati, nei Parchi Naturali come nelle città che hanno reso cosi fantastici queste località. Con un solo scalo dall’Italia, raggiungiamo la città dei sogni…San Francisco, da dove inizierà la nostra…avventura americana. Ogni giorno cambieremo località spostandoci comodamente e traguardando spettacolari scenari. Realizzando continue soste, sino al raggiungimento dei siti e Parchi più rinomati, dove realizzare le nostre appaganti visite. Pasteggeremo in ristoranti caratteristici e pernotteremo in Motel, con comode camere doppie con bagno. Tutto sarà pulito con quella armonia che ci farà sentire a nostro agio. Saremo sempre in contatto con una umanità e natura profonda che saranno gli aspetti dominanti di un viaggio MITICO: USA ON THE ROAD. Ci attendono scenari che superano ogni aspettativa e che mozzano il fiato. L’America del FAR WEST (lontano Ovest), vi sorprenderà perché diversa da ogni altro luogo che conosciamo, sono quei luoghi che abbiamo visto nei grandi film e documentari, luoghi al più basso tasso demografico degli USA, perché da padrona lo fa la immensa e stupendamente, la NATURA.

    Grandi-viaggi-OVerland
    LA REGIONE

    LA REGIONE : IL SUD OVEST AMERICANO

    Il sud ovest americano è un luogo incredibile ed estremamente variegato. La drammaticità in cui il paesaggio cambia è pareggiata solamente dalla immensità degli spazi che attraversiamo. In un logico semicerchio partiremo da Los Angels e l’Oceano Pacifico per addentrarci nei negli scenari che rievocano tutta la nostra memoria cinematografica dei film western che ci hanno cresciuto. Attraverseremo la California fino all’Arizzona, passando dal Nevada e dallo Utah per poi rientrare in California in direzione San Francisco per concludere il nostro tour.  Passando dal livello del mare fino ad alte montagne incontreremo infiniti deserti rocciosi che muteranno sotto i nostri occhi mentre ci spostiamo da parco a parco. Infatti oltre alla bellezza dei parchi naturali, godremo di paesaggi incredibili negli spostamenti stradali che dovremo intraprendere per portare avanti il nostro viaggio, dove, in poco più di due settimane percorreremo quasi 5000km

    Monument-valley-viaggio-parchi-americani
    IL CAMMINO

    IL TRASPORTO

    In questo viaggio nei parchi americani come nostra consuetudine, riversiamo molta attenzione al mezzo di trasporto, che essendo itinerante richiede una affidabilità assoluta e una buona comodità. Viene utilizzato un minibus prettamente specializzato a questa tipologia di tour, con corretto spazio per la persona e i bagagli borsa/trolly morbido, che comunque preghiamo di mantenere al minimo d’ ingombro. Il gruppo è formato da massimo 11 partecipanti più la Guida e utilizziamo un mini bus per 15 persone, dove i posti nelle retrovie sono per il bagaglio. La FORMULA del VIAGGIO è Fly & Drive, dove tutti i servizi turistici (voli, pernottamenti, ingresso parchi, ecc. vedi LA QUOTA COMPRENDE) sono già prenotati e i clienti si alternano senza alcun problema alla guida del minibus. Gli spostamenti, tutti quelli in terra americana, saranno parte integrante del tour, perché rappresentano il reale plus valore di questo viaggio “on the road”. LE RINOMATE STRADE AMERICANE, DI QUALSIASI GENERE, NON HANNO ALCUN PARAGONE CON LA CAOTICITA’ E DIFFICOLTA’ DELLE NOSTRE STRADE ITALIANE. OGNI STRADA DEL PROGRAMMA E’ FLUIDA E BEN MANTENUTA.

    viaggio-on-the-road-parchi-americani
    MANGIARE E DORMIRE

    MANGIARE A DORMIRE NEL VIAGGIO DEI PARCHI AMERICANI

    Nel viaggio parchi usa le strutture sono a conduzione di operatori locali o comunque per quanto possibile caratteristici e di catene ricettive note e garantite. Hotel/Motel: Si tratta di strutture ricettive 3-4 STELLE, tipici della cultura locale e del viaggio ON THE ROAD, assolutamente perfette per questa tipologia di viaggio. Con architettura americana, standard buono, in camere solitamente molto grandi e con letti enormi, bagno e antibagno privato in camera, Tv, aria condizionata, macchinetta caffè e Thé, Frigo ed è inclusa la colazione solitamente continentale e a buffet libero.

    La Colazione è in Hotel/Motel o al massimo con locale adiacente convenzionato. Il Pranzo è libero. Prezzi come in Italia medio/alti (mediamente € 10/pers): Solitamente strada facendo, all’ora di pranzo o strategicamente prima, rintracciamo dei supermercati o centro servizi commerciali, dove fare acquistare liberamente e agevolmente pietanze fresche e genuine. Consigliamo vivamente insalate miste, panini farciti, frutta fresca e bibite. Ma anche in base alle varie situazioni che si presentano è la possibilità a volte di approfittare di una locanda o agriturismo, strada facendo. Comunque vada sarà sempre un piacere.

    La Cena è libera. Prezzi come in Italia medio/alti (menu completo mediamente € 20/pers): E’ consumata presso i ristoranti tipici in città o nei pressi della struttura ricettiva. Sia con menù alla carta che a buffet libero. La gastronomia USA è internazionale. Chiaramente da buoni italiani, curiamo bene le scelte gastronomiche.

    https://www.trekkilandia.it/wp-content/uploads/2018/09/henningsvaer.jpeg

    Informazioni aggiuntive sul viaggio:

    Tipologia: Overland

    Durata: 17 gg/16 notti​

    Trasporto bagagli: si​

    Tipo di zaino: giornaliero​

    Volo dall'italia incluso: si

    Difficoltà del cammino: Facile

    Adatto come prima esperienza di cammino: si

    Tipologia di struttura: motel e hotel

    Tipo di alloggio: doppie

    Bagni: in condivisione

    Pasti: colazione in struttura, pranzi al sacco, cene in ristorante

    Possibilità di singola: NO

    Stampa
    • VOLO AEREO
    • Mezza giornata a San Francisco e transfer verso Modesto
    • Visita del parco Yosemite
    • Visita del parco Sequoia con escursioni
    • Transfer verso Death Valley
    • Visita della valle della Morte e passeggiata serale a Las Vegas
    • Transfer verso Bryce attraverso il parco di Zion
    • Escursioni nel parco di Bryce e transfer verso Moab
    • Visita del Arches National Park con 3 escrusioni
    • Visita alla Monument Valley
    • Visita alla Death Valley in minivan con passeggiate
    • Visita al parco del Grand Canyon
    • yucca valley e joshua tree
    • Arrivo a Los Angeles
    • fine viaggio.
    VOLO AEREO

    ​1° GIORNO - ITALIA - SAN FRANCISCO

    Incontro tra i partecipanti e la guida in aeroporto in Italia, scalo tecnico intermedio e finalmente atterraggio sulla costa Pacifica degli Stati Uniti d'America, a San Francisco, il giorno stesso della partenza nonostante le tante ore trascorse, perchè il sole ha
    fatto lo stesso vostro percorso. Formalità di sbarco, ritiro del bagaglio. trasferimento di tutti i partecipanti direttamente in
    Hotel San Francisco. In base all'oraio del piano aereo, valuteremo il da farsi: una passeggiata nei dintorni dell'Hotel per una cena, oppure farci un bella girata in San Francisco, magari in una delle sue migliori vesti, quella by night. Siamo tutti elettrizzati sapendo che sta per iniziare il Grand Tour dei Parchi USA che ci condurrà nei luoghi più famosi al Mondo: siamo nel Far West, siamo in
    America. Un meritato pernottamento, sarà la degna conclusione di una lunghissima giornata.

    13 ore di volo notturno, arrivo a Los Angeles USA nella stessa giornata!! pomeriggio

    Mezza giornata a San Francisco e transfer verso Modesto

    2° GIORNO - SAN FRANCISCO E VERSO YOSEMITE

    Sveglia, colazione e buona parte della giornata dedicata alla visita di una delle città più famose al Mondo. Questa 'piccola' metropoli è situata sulle colline della penisola di San Matteo, bagnata dalla baia di San Francisco a Est, dal Golden Gate a Nord
    e dall'Oceano Pacifico a Ovest. Si dstinguono anche i sobborghi di Oakland, Berkeley, San Leandro, San Mateo e Palo Alto. Tutte località collegate tra loro da tre grandi ponti, tra cui spicca il famoso il Golden Gate Bridge. Il centro storico della città è percorsa
    dai tipici tram e costellato di grattacieli ed edifici dai più variegati stili architettonici. Nel pomeriggio partenza, direzione il Parco Nazionale di Yosemite, destinazione la città di Modesto. Percorriamo veloci arterie stradali con molteplice corsie, saremo
    proiettati in una campagna grande e armoniosa, sarà come un cambio geografico totale, circondati da campi a perdita d'occhio a pascolo con mucche e tori, parchi eolici e qualche pozzo petrolifero con le'giraffe' in movimento e le immancabili piantagioni
    di aranceti. Cena libera e pernottamento in Hotel nelle vicinanze del Parco.

     

    Percorriamo complessivamente circa Mi140 strada veloce. Passeggiate turistiche per complessive 2-3 ore

    Visita del parco Yosemite

    3° GIORNO - YOSEMITE

    Sveglia, colazione e preparazione dei bagagli. Partenza per sua Maestà del Parco Naz. Yosemite. Fondato nel lontano 1890 e divenuto nel 1984 Patrimonio Mondiale dell'Umanità Unesco ed è tuttora uno dei parchi più visitati degli Stati Uniti.
    All'interno dello Yosemite troveremo scene di erosioni glaciali impressionanti, tra cui le famose pareti di granito dell'Half Dome, con pareti superiori a 1000mt di sviluppo verticale, o il profilo del El Captan. Entrambe sovrastano il parco. con
    fiabesche cascate, che producono un salti d'acqua di quasi altrettanti 1000m. Siamo nel periodo dell'anno migliore per visitare il parco, quando la natura è al massimo. Lo Yosemite Village sarà il nostro punto di riferimento da cui normalmente si
    iniziano le escursionistiche. Varie le possibilità di interpretare a propria misura le escursioni
    all'interno del parco. Di certo visiteremo le pareti e le cascate più famose e suggestive. Nel pomeriggio
    raggiungiamo l'Hotel, appena fuori dal parco. Relax, cena e pernottamento.

    Percorriamo intera giornata circa Mi.100 Passeggiate
    naturalistiche per complessive 5 ore

    Visita del parco Sequoia con escursioni

    4° GIORNO - PARCO DELLE SEQUOIE

    Sveglia, colazione e preparazione dei bagagli. Oggi la nostra attrazione principale sarà il Sequoia National Park, nel sud della Sierra Nevada, in California, in quota, sui monti. Istituito nel 1890, contiene al suo interno il Monte Whitney (4.421
    metri sul livello del mare), il rilievo più alto degli Stati Uniti, escludendo l'Alaska . Perciò se ieri eravamo nel luogo più basso degli USA, oggi siamo nell'area più elevata degli USA continentali. L'attrazione principale del parco resta l'albero più grande al Mondo, l'organismo vivente più grande sulla terra, la sequoia Generale Sherman con tutta la possenza: Altezza 83mt, diametro fusto 31mt,
    diametro chioma 32mt, peso 1.900.000Kg. Qui ci sentiremo dei lillipuziani perchè tutto è spaventosamente gigante. Faremo diverse escursioni sentendoci parte di questo mondo fiabesco. Possibilità di trovare neve. Nel pomeriggio lasciamo il Parco con destinazione l'area del mitico Parco Yosemite. Sistemazione in struttura, cena e pernottamento.

     

    Percorriamo intera giornata circa Mi.230 Passeggiate naturalistiche per complessive 4 ore.

    Transfer verso Death Valley

    5° GIORNO - CAMPAGNE CALIFORNIANE - BAKERSFIELD - RIDGECREST

    Sveglia, colazione e preparazione dei bagagli. Questa giornata sarà un piacevole e variegato passaggio nella grande provincia americana con avvicinamento al Parco Nazionale della Valle della Morte (Death Valley). Strade senza fine, cielo altissimo, piccoli
    agglomerati urbani, gente al lavoro , estesi campi agricoli. aranceti a non finire., siamo nella capitale delle aranciate Avremo modo di fermarmi in qualche piccolo centro abitato per soste gastronomiche. Passiamo dal centro residenziale più importante della zona Bakersfield, la settima città della California (500.000 abitanti provincia compresa), che potremo visitare ed apprezzarne le caratteristiche. Nel pomeriggio arriveremo in zone più aride che si estendono sempre di più, sia in altura che in valle, anticamera del deserto che non tarderà a manifestarsi come una sentinella di un altro Mondo. Cena e pernottamento per un domani che ci
    attende colmo di nuove atmosfere con il Death Valley National Park.

    Percorriamo intera giornata circa Mi.190.Passeggiate naturalistiche per complessive2-3 ore

    Visita della valle della Morte e passeggiata serale a Las Vegas

    6° GIORNO - VISITA PARCO DEATH VALLEY - LAS VEGAS

    Sveglia, colazione e preparazione dei bagagli. Proseguiamo il nostro Gran Tour, riprendiamo la strada che attraversa la zona arida e arriviamo alla principale attrazione di oggi, l'area denominata Parco Death Valley (la valle della Morte). E' certamente questa una delle regioni più affascinanti degli Stati Uniti occidentali . Si tratta essenzialmente di una vasta depressione  di forma allungata ed orientata in direzione nord ovest-sud est e circondata da alte e dirupate montagne con paesaggio caratterizzato da un'aridità totale. Alcuni punti della vallata si trovano al di sotto del livello marino giungendo alla quota minima di -84 metri nel bacino di Badwater,
    lungo il versante orientale e costituendo così il luogo più basso del Nord America. Alcune soste ci permetteranno di ammirare questa surreale zona e Faremo poi una piccola escursione per arrivare in area di Zabrinsky Point, (Film di M.Antonioni). Ci sono veramente poche infrastrutture, dovremo ben calibrare i rifornimenti e soste. A fine giornata arriveremo nel frastuono della stravagante Las Vegas la città pazza! Sistemazione in Hotel, cena, qualche ora di follia prima del pernottamento.

    Percorriamo circa Mi.250 asfalto 100%. Passeggiate turistiche per complessive3 ore.

    Transfer verso Bryce attraverso il parco di Zion

    7° GIORNO ZION E ARRIVO A BRYCE

    Sveglia, colazione e preparazione dei bagagli. Lasciata LasVegas si parte con meta Bryce Canyon National Park. Lasciamo il Nevada ed entriamo nello stato dell'Utah alla volta del grande vuoto e degli altopiani, tra i territori meno abitato degli USA, nel profondo West della vera frontiera. Già nell'arco della mattinata inizieremo l'attraversamento del Zion National Park, che ha la
    sua maggiore attrattiva nell'ardito percorso stradale che si insinua nei meandri di vertiginosi canyons. Ospiti d'uno spettacolare nastro di asfalto, risaliamo e discendiamo ere geologiche di erosione perpetuata dalle acque. Una bellissima esperienza. Non potremo fare a meno di concederci diversi foto stop, quando sarà possibile. Il pomeriggio prosegue per strade veloci sull'altopiano della roccia roccia sedimentaria che caratterizza tutto il Far West, sino a giungere alle porte del Bryce national Park. Sistemazione Hotel nel tardo pomeriggio, relax, cena e pernottamento.

    Percorriamo intera giornata circa Mi.230. Passeggiate naturalistiche per complessive3-4 ore.

    Escursioni nel parco di Bryce e transfer verso Moab

    8° VISITA AL PARCO DI BRYCE

    Sveglia, colazione e preparazione dei bagagli. Partenza per la visita del Bryce Canyon National Park. Istituito nel 1928, occupa uno dei versanti di un vasto altopiano, alto mediamente circa 2400 metri, assai fittamente dissecato ed eroso. Non si tratta infatti di un canyon nel senso tradizionale del termine, bensì di un grandioso anfiteatro in cui l'erosione protrattasi per milioni d'anni ha creato
    una serie di formazioni rocciose, tipo guglie e pinnacoli, ora raggruppati ora più isolati, dalle forme e colorazioni più svariate. Gli "hoodoos", sono costituiti da vari sedimenti, risalenti per la maggior parte al periodo Cretaceo. Un autentico spettacolo della natura, come raramente è possibile ammirare. Faremo diverse semplici ma appaganti camminate panoramiche, tra sali e scendi, per poi nel pomeriggio ripartire per il trasferimento stradale con destinazione Moab, la città base ideale per la visita del famoso Arches National Park. Giungiamo all'Hotel, nel tardo pomeriggio dopo aver attraversato boschi e altopiani rocciosi, colorati dal tramonto. Relax, cena e pernottamento.

    Percorriamo intera giornata Mi.270 strada veloce. Passeggiate naturalistiche per complessive3-4 ore.

    Visita del Arches National Park con 3 escrusioni

    9° GIORNO ARCHES NATIONAL PARK ​- BRYCE

    Sveglia, colazione e preparazione dei bagagli. Partenza per la visita del Arches National Park, altri grandi spettacoli ci attendono. Si tratta di un'area particolarmente attraente, dove l'erosione idrica ed eolica, hanno creato impensabili e maestosi archi naturali di roccia color rossa/arancio/gialla. Roccia principalmente di arenaria sedimentaria, che è stata scolpita, tagliata e perforata dagli elementi naturali atmosferici, che nei millenni han reso possibile la formazione di archi anche giganteschi. Assai rinomato e frequentato dagli amanti degli ambienti desertici e selvaggi, il Parco degli Archi si estende su un territorio di circa 295 chilometri quadrati ed ospita la più alta concentrazione di archi di roccia del Mondo (oltre 2000). Ne visitiamo le maggiori eccellenze sino a metà del pomeriggio quando partiamo per la bellissima strada dell'altopiano alla volta del mitico Monument Valley. Seguiremo una spettacolare strada aperta e panoramica che ci irradierà con i suoi colori rossi e le forme spettacolari frutto delle erosioni. Arrivati alle porte del Parco, ci sistemiamo in Hotel, relax, una buona cena a base di menù indiano e pernottamento.

     

    Passeggiate naturalistiche per complessive 4 ore.  Transfer 250 miglia circa

    Visita alla Monument Valley

    10° GIORNO MONOMENT VALLEY

    Sveglia, colazione e preparazione dei bagagli. Partenza, per la vicina Monument Valley. E il Parco americano probabilmente più video ripreso e fotografato nella storia e nel cinema, divenuto simbolo degli Stati Uniti. Il pianoro desertico è in realtà un antico letto fluviale (Colorado Plateau) e si trova al confine tra Utah e Arizona in un'area abbastanza isolata quanto estesa. L'erosione dei
    grandi fiumi e delle ere glaciali hanno donato a questo paesaggio, l'unicità di spettacolari pinnacoli di roccia slanciati verso il cielo per centinaia di metri. Siamo immersi in luoghi spettacolari dove sono stati girati un gran numero di film Western, la
    terra promessa, la pulizia etnica. La percorreremo in largo e in lungo con il nostro super Van, seguendo un preciso percorso in sterrato rosso, ad anello concedendoci brevi passeggiate. Nel pomeriggio partiamo alla volta della sconosciuta ma piacevole
    Page, dove giungiamo sul finir della giornata, stanchi, ma con ancora negli occhi lo scenario che abbiamo visto e in attesa del miracolo della natura che visiteremo l'indomani. Sistemazione in Hotel, relax, cena e pernottamento.

    Percorriamo intera giornata circa Mi.150. Passeggiate turistiche per complessive3 ore.

    Visita alla Death Valley in minivan con passeggiate

    11° GIORNO ANTELOPE CANYON AREA DI PAGE

    Sveglia, colazione e preparazione dei bagagli. Partenza per Horseshoe Bend, spettacolare curva a gomito del fiume Colorado e in tarda mattinata visita della diga Powell, sul River Colorado. Nelle ore centrali della giornata entriamo nel Parcodell'Antelope Canyon nella riserva Navajo. In questa area sotterranea l'erosione idrica ha donato un inimmaginabile spettacolo della natura appena sotto la superfice terrestre. Sarà uno delle visioni naturalistiche più suggestive della vostra vita, ve lo assicuro! Antelope Canyon consiste in spaccature che hanno generato diversi canyon in una formazione di arenaria. Lungo centinaia di
    metri, attrezzato con scale e corrimano è custodita una unicità della natura, e paradiso per i fotografi, la visiteremo assieme alla locale guida indiana. I tratti del Canyon si caratterizzano per fasci di luce e colori in continuo cambio. Uno spettacolo mai visto! Nel pomeriggio partiamo alla volta di Tusayan, alle porte del Grand CanyoN National Park.
    Sistemazione in Hotel, relax , cena e pernottamento.

    Passeggiate naturalistiche per complessive 3 ore. Transfer 250 miglia circa

    Visita al parco del Grand Canyon

    12° GIORNO - GRAND CANYON

    Sveglia, colazione e preparazione dei bagagli. Partenza per il Parco del Grand Canyon, sin dal mattino presto, per ammirare con altra luce queste morfologie geologiche, frutto dell'erosione idrica e dei vari corrugamenti tettonici che hanno donato all'umanità intera questo spettacolo pazzesco della natura. La geologia della zona del Grand Canyon espone una delle sequenze di roccia più complete di qualsiasi altro luogo degli USA, rappresentando un periodo di quasi due miliardi di anni della storia
    della Terra in quella parte del Nord America. Realizziamo una visita completa del parco del settore pedonale e con l?ausilio dei bus Parco a circuito chiuso potremo spaziare un po' ovunque eogni tanto, affacciarci dagli spettacolari belvederi.
    Potremo anche effettaure delle modeste discese dalle falesie del Gran Canyon, per farci circondare dalle mastodontiche pareti del Canyon. Nel pomeriggio, appagati, saremo pronti per iltrasferimento in van alla volta delle terre dell'oro.
    Sistemazione in Hotel,relax, cena e pernottamento

     

    Passeggiate naturalistiche per complessive 3 ore.  Transfer 180 miglia circa

    yucca valley e joshua tree

    13° GIORNO JOSHUA TREE

    Sveglia, colazione e preparazione dei bagagli. Quest'oggi sarà divisa in due parti: La mattina l'attraversamento dell'altopiano desertico ricco di insediamenti auriferi, con paesaggi sconfinati con piccoli insediamenti di persone provenienti da tutto il mondo, con il comune obiettivo di cercare l'Oro. la seconda parte, interamente dedicata all'attraversamento e visita del noto Joshua Tree national Park. Qui saremo immersi in distese di Yucche gigante e bizzarri cumoli rocciosi. Due aree desertiche distinte, con due ecosistemi differenti. Le reciproche caratteristiche sono determinate principalmente dalla diversa altitudine. Siamo nel bel mezzo del Grande Far West magari meno decantato ma è qui che si percepisce la bellezza selvaggia, l'emotività nativa, lo spessore spirituale e la forza delle etnie originarie. Queste atmosfere del Parco e i piccoli insediamenti abitativi sparsi, rendono perfettamente l'idea. Nel pomeriggio raggiungiamo l'Hotel, appena fuori dal parco, nella Yucca Valley appunto. Relax, cena e pernottamento

     

    Percorriamo intera giornata circa Mi.250 Passeggiate naturalistiche per complessive3-4 ore

    Arrivo a Los Angeles

    14°GIORNO - LOS ANGELES

    Sveglia, colazione e partendo dalla Yucca Valley, ci dirigiamo veloci e dritti verso l'infinita periferia di Los Angeles una delle aree metropolitane più estese al Mondo, Si incontra dapprima Palm Springs, un deserto verde e San Bernadino e Ontario, con le loro spiccate eccellenze economiche (il primo Mc Donald è sorto qui) e paesaggistiche (oasi nel deserto). Attraversiamo
    piccoli insediamenti abitativi, tutti uguali: strada maestra, distributore di benzina con negozio con un po' di tutto, il supermercato, la chiesa, il Municipio e la Scuola, come nei film anni '50. Si entra finalmente nel down town Los Angeles, passeggiando lungo il Sunset Boulevard con la sua Walk of Fame via per Beverly Hills, sino sulla collina di Hollywood e osservatorio Griffith da
    dove si può osservare tutta la megalopili di Los Angeles. Sosta in Hotel e ripartenza per la sera a Venice e Long Beach, dove ci concediamo piacevoli passeggiate e l'ultima cena in USA. Dopo cena siamo in Hotel per un meritato riposo epreparazione delle valigie.

     

    Percorriamo intera giornata circa Mi.250 Passeggiate naturalistiche per complessive3-4 ore

    fine viaggio.

    15° GIORNO - RIENTRO IN ITALIA

    Preparazione dei bagagli e uscita con il van in Los Angeles, downtown (centro città). Questa mattina viene solitamente dedicata a qualche visita o acquisto dell'ultima ora. Resta altrettanto valido e piacevole 'vagabondare' sul lungo mare o all'interno di qualche parco cittadino, per assaporare appieno lo spirito di questa metropoli a dimensione molto umana. Pomeriggio, in base al piano aereo, trasferimento con il nostro van privato in aeroporto. Pratiche di imbarco e volo notturno direzione
    Europa, per scalo tecnico.

    GIULIO CUCCIOLI

    La mia passione per il cammino, per il trekking e per l’escursionismo è iniziata con i miei primissimi passi. Solo dopo un percorso di vita che mi ha portato a vivere lunghi periodi all’ estero ed ad affrontare esperienze lavorative che hanno spaziato dal lavoro al pubblico, alla organizzazione eventi fino ad una posizione di manager vendite per una azienda internazionale, ho sentito la netta esigenza di dirigere le mie esperienze e abilità verso ciò che mi sono sempre sentito dentro di fare: La guida. Esercito questa professione ormai da 4 anni, e spazio da l’accompagnamento di turisti stranieri in Toscana, alla creazione, organizzazione e conduzione di grandi viaggi nel mondo. In questi anni ho condotto viaggi in Norvegia, Italia, Germania e Portogallo. Sono una persona estremamente socievole e solare ma che sa perfettamente adattarsi a qualsiasi situazione si trovi difronte a me, sia questo un imprevisto da risolvere o un incontro inaspettato durante il cammino che potrà arricchire la nostra esperienza di viaggio.

    Scopri di più sulla guida!

    Per qualsiasi domanda sul viaggio:

    Scrivimi a info@azimut-treks.com

    Chiamami al 339 5675637

    1 POSTO RIMASTO
    From €4250
    Il viaggio nei parchi USA della West Coast è un viaggio indimenticabile. I parchi nazionali americani hanno talmente tanta bellezza al loro interno da quasi essere troppa. Ogni singolo parco, così unico e stupendo, potrebbe bastare a riempire il cuore ed essere anche la meta di un singolo viaggio. Invece, nella nostra avventura on the road, ne visiteremo ben 9: Joshua tree, Grand Canyon, Antilope, Monument Valley, Arches, Bryce, Death Valley, Sequoia ed il re Yosemite. Giorno dopo giorno saremo travolti da bellezza unica ed irripetibile che si fonderà in unico ricordo che renderà questio viaggio uno dei più bei viaggi della vostra vita.
    18gg - Dal 16/04 al 03/05
    Stati uniti d'America
    1 POSTO RIMASTO
    Giulio
    Condividilo sui social

    Copyright © 2020-2025 TREKKILANDIA - All Rights Reserved

    Close

    Viaggio Parchi Usa Del Sud Ovest - Autunno

    Prezzo
    €4400 per partecipante
    Durata
    16gg - Dal 09/10 al 24/10
    Destination
    Stati uniti d'America
    Partecipanti
    2 POSTI RIMASTI

      Completa tutti i campi. I con * sono obbligatori *

      Indica la data di partenza del viaggio

      [tour_date]

      Come ci hai scoperti?

      Come ci hai scoperti?

      Hai esigenze alimentari?
      VeganoVegetarianoMangio Tutto