Vacanze a Piedi: alla riscoperta della Via Licia in Turchia

Tra le novità del nostro Catalogo 2021 di viaggi e vacanze a piedi abbiamo deciso di rispolverare uno tra i viaggi a piedi in Europa più classici che nell’ultimo decennio è passato un po’ secondo piano. Stiamo parlando della Via Licia in Turchia, un percorso a piedi storico-culturale la cui lunghezza complessiva è di circa 500km e richiederebbe circa un mese per essere interamente conosciuto. Trekkilandia ha creato un itinerario di trekking di primavera, che in una settimana riassume il meglio della Via Licia.

Cos’è la Via Licia?

La Via Licia in Turchia è stata creata dall’inglese Kate Clow, appassionata di storia e archeologia che all’inizio degli anni ’90 decide di spostarsi a vivere nella soleggiata costa meridionale della Turchia, nella città di Antalya. Kate ebbe l’idea di creare un percorso a piedi proprio nella penisola che duemila anni prima di lei aveva visto la civiltà Licia protagonista dello sviluppo commerciale e politico della zona. Assieme al supporto degli enti regionali, pubblici e privati e all’aiuto di volontari nel 1999 inizia la perlustrazione, la segnalazione e la redazione di una guida per promuovere attivamente il percorso.

trekking-organizzati-gruppo-via-licia-turchia
I sentieri della Via Licia alternano passaggi lungo la costa a percorsi nell’entroterra tra uliveti e campi di grano

I 509 km di sentieri, strade bianche e antiche mulattiere che uniscono le città di Fethiye e Antalya vengono ufficialmente “aperti” nel 2000, dando vita alla Via Licia, il primo cammino a lunga percorrenza della Turchia. A questa faranno faranno seguito anche il cammino di San Paolo che parte da Antalya e si spinge verso l’interno della penisola anatolica, anch’esso ideato e creato dalla stessa Clow, il cammino degli Ittiti, i trekking nelle montagne del Kackar e l’ultimo tra i cammini a lunga percorrenza, la Via Caria. Potremo quindi dire che la Via Licia è diventata a tutti gli effetti il caposaldo dei cammini della Turchia, una sorta di Via Francigena dell’Asia Minore, sia per la sua importanza storica e culturale, ma soprattutto per la spinta che ha dato allo sviluppo del turismo lento e dei viaggi a piedi nella penisola anatolica ed in Turchia.

mappa-via-licia-turchia
Mappa della Via Licia con i principali siti archeologici

Dove si trova la Licia?

La Licia è una regione storica situata nell’attuale penisola di Tekke, lungo la costa sudoccidentale della penisola anatolica. Una regione prevalentemente montuosa caratterizzata dalla catena dei monti Tauri occidentali, che qui si spingono fino alla costa frastagliata del Mediterraneo e tra le cui piccole e fertili vallate nacquero le città principali di quella che venne definita la Lega Licia.

Un’area geografica caratterizzata da baie, insenature ed isole ideali per lo sviluppo del commercio navale, settore fondamentale per la nascita delle civiltà nel Mediterraneo. La barriera naturale dei monti Tauri, tra i quali spicca il Tathali Daği (2365m) che si innalzano verticalmente a pochi kilometri della costa ha regalato nei millenni una sorta di isolamento e di senso di indipendenza a questa regione. Oltre a fornire le risorse ideali come i rinomati cedri del Libano per la costruzione di imbarcazioni e case, che oggigiorno sono visibili e protetti nella costa orientale della penisola all’interno del Parco Naturale di Beydağlari.

tomba-rupestre-telmessos-via-licia
Le tombe rupestri rappresentano l’eredità storica più importante della civiltà Licia

I Lici e le loro Leggende

I Lici furono una popolazione originaria dell’altopiano anatolico che parlava una lingua Indo-Europea più vicina a quella degli Ittiti che dei Greci o Romani. Nonostante sia una della civiltà meno conosciute del Mediterraneo, i Lici possono essere definiti come uno dei popoli antichi “non barbari” al di fuori della sfera di influenza del mondo ellenico-romano.

I Lici riuscirono a ideare e creare, ancor prima dei Greci, il concetto di città-stato indipendenti organizzate sotto l’amministrazione di una federazione democraticamente eletta da rappresentanti delle città stesse. Centri politici ed economici più importanti come Xanthos, Patara, Simena e Myra avevano più peso nelle decisioni politiche della Federazione Licia, che cercava comunque di lasciare rappresentanza e voce anche ai centri urbani minori.

Nei secoli precedenti e successivi la nascita di Cristo, i Lici vennero invasi e caddero sotto il controllo di svariati imperi. Quello Persiano di Ciro il Grande, Alessandro Magno, i greci della lega di Sparta-Atene, l’Impero Romano, i Bizantini per finire con l’impero Ottomano fino alla nascita dello stato turco attuale. Il susseguirsi di queste civiltà ha lasciato un segno indelebile nella storia e architettura delle città Licie. Oggigiorno possiamo trovare elementi comuni al mondo ellenico-romano come sono gli anfiteatri di Myra e Patara o gli acquedotti di Phaselis ed Olympos; ma anche strutture più propriamente Licie come le necropoli scavate nella roccia dell’antica Myra o le tombe a scafo rovesciato ben visibili lungo il percorso della Via Licia.

simena-necropoli-licia-turchia-viaggio-a-piedi
I monumenti funerari dei Lici sono ben visibili lungo il Trekking della Via Licia

L’indissolubile connessione tra il mondo ellenico e quello dei Lici è ancor più evidente nella mitologia e nelle leggende condivise da entrambi i popoli. Tra di esse spicca quella di Bellerofonte che assieme al fido cavallo alato Pegaso sconfigge in battaglia la leggendaria Chimera, un mostro che Omero descrisse con la testa di leone, il corpo di capra e la coda di serpente. Secondo la leggenda la dimora della Chimera era una montagna situata sulla costa orientale della Licia nella quale fiamme perenni bruciavano giorno e notte fuoriuscendo dal sottosuolo.

Oggigiorno il sito di Yanartaş che visiteremo durante il nostro trekking sulla via Licia, è riconosciuto come il luogo reale menzionato da Omero. Qui, infatti, sono ancora oggi visibili una decina di fiamme naturali create dalla combustione del gas metano che fuoriesce da piccole bocche di ventilazione originatesi in maniera del tutto naturale nella roccia calcarea circostante.

Un fenomeno naturale raro nel nostro pianeta che sicuramente nell’antichità destò stupore ed immaginazione per la creazione della leggenda della Chimera.

turchia-trekking-via-licia-fuochi-di-chimera
Le fiamme di Yanartas lungo la Via Licia in Turchia

Tutte le informazioni sulla durata, difficoltà e i costi della vacanza trekking sulla Via Licia le potete trovare nella pagina:

https://www.trekkilandia.it/viaggi/viaggio-turchia-trekking-via-licia

SCOPRI I NOSTRI TREKKING IN TURCHIA

ALTRI ARTICOLI DAL NOSTRO BLOG

Tra le novità del nostro Catalogo 2021 di viaggi e vacanze a piedi abbiamo deciso di rispolverare uno tra i viaggi a piedi in Europa più classici che nell’ultimo decennio è passato un po’ secondo piano. Stiamo parlando della Via Licia in Turchia, un percorso a piedi storico-culturale la cui lunghezza complessiva è di circa 500km e richiederebbe circa un mese per essere interamente conosciuto. Trekkilandia ha creato un itinerario di trekking di primavera, che in una settimana riassume il meglio della Via Licia.

SCOPRI IL NOSTRO TREKKING VIA LICIA - COSTA OVEST

Cos’è la Via Licia?

La Via Licia in Turchia è stata creata dall’inglese Kate Clow, appassionata di storia e archeologia che all’inizio degli anni ’90 decide di spostarsi a vivere nella soleggiata costa meridionale della Turchia, nella città di Antalya. Kate ebbe l’idea di creare un percorso a piedi proprio nella penisola che duemila anni prima di lei aveva visto la civiltà Licia protagonista dello sviluppo commerciale e politico della zona. Assieme al supporto degli enti regionali, pubblici e privati e all’aiuto di volontari nel 1999 inizia la perlustrazione, la segnalazione e la redazione di una guida per promuovere attivamente il percorso.

trekking-organizzati-gruppo-via-licia-turchia
I sentieri della Via Licia alternano passaggi lungo la costa a percorsi nell’entroterra turco

I 509 km di sentieri, strade bianche e antiche mulattiere che uniscono le città di Fethiye e Antalya vengono ufficialmente “aperti” nel 2000, dando vita alla Via Licia, il primo cammino a lunga percorrenza della Turchia. A questa faranno faranno seguito anche il cammino di San Paolo che parte da Antalya e si spinge verso l’interno della penisola anatolica, anch’esso ideato e creato dalla stessa Clow, il cammino degli Ittiti, i trekking nelle montagne del Kackar e l’ultimo tra i cammini a lunga percorrenza, la Via Caria. Potremo quindi dire che la Via Licia è diventata a tutti gli effetti il caposaldo dei cammini della Turchia, una sorta di Via Francigena dell’Asia Minore, sia per la sua importanza storica e culturale, ma soprattutto per la spinta che ha dato allo sviluppo del turismo lento e dei viaggi a piedi nella penisola anatolica ed in Turchia.

mappa-via-licia-turchia
Mappa della Via Licia con i principali siti archeologici

Dove si trova la Licia?

La Licia è una regione storica situata nell’attuale penisola di Tekke, lungo la costa sudoccidentale della penisola anatolica. Una regione prevalentemente montuosa caratterizzata dalla catena dei monti Tauri occidentali, che qui si spingono fino alla costa frastagliata del Mediterraneo e tra le cui piccole e fertili vallate nacquero le città principali di quella che venne definita la Lega Licia.

Un’area geografica caratterizzata da baie, insenature ed isole ideali per lo sviluppo del commercio navale, settore fondamentale per la nascita delle civiltà nel Mediterraneo. La barriera naturale dei monti Tauri, tra i quali spicca il Tathali Daği (2365m) che si innalzano verticalmente a pochi kilometri della costa ha regalato nei millenni una sorta di isolamento e di senso di indipendenza a questa regione. Oltre a fornire le risorse ideali come i rinomati cedri del Libano per la costruzione di imbarcazioni e case, che oggigiorno sono visibili e protetti nella costa orientale della penisola all’interno del Parco Naturale di Beydağlari.

tomba-rupestre-telmessos-via-licia
Le tombe rupestri rappresentano l’eredità storica più importante della civiltà Licia

SCOPRI IL NOSTRO TREKKING VIA LICIA - COSTA EST

I Lici e le loro Leggende

I Lici furono una popolazione originaria dell’altopiano anatolico che parlava una lingua Indo-Europea più vicina a quella degli Ittiti che dei Greci o Romani. Nonostante sia una della civiltà meno conosciute del Mediterraneo, i Lici possono essere definiti come uno dei popoli antichi “non barbari” al di fuori della sfera di influenza del mondo ellenico-romano.

I Lici riuscirono a ideare e creare, ancor prima dei Greci, il concetto di città-stato indipendenti organizzate sotto l’amministrazione di una federazione democraticamente eletta da rappresentanti delle città stesse. Centri politici ed economici più importanti come Xanthos, Patara, Simena e Myra avevano più peso nelle decisioni politiche della Federazione Licia, che cercava comunque di lasciare rappresentanza e voce anche ai centri urbani minori.

Nei secoli precedenti e successivi la nascita di Cristo, i Lici vennero invasi e caddero sotto il controllo di svariati imperi. Quello Persiano di Ciro il Grande, Alessandro Magno, i greci della lega di Sparta-Atene, l’Impero Romano, i Bizantini per finire con l’impero Ottomano fino alla nascita dello stato turco attuale. Il susseguirsi di queste civiltà ha lasciato un segno indelebile nella storia e architettura delle città Licie. Oggigiorno possiamo trovare elementi comuni al mondo ellenico-romano come sono gli anfiteatri di Myra e Patara o gli acquedotti di Phaselis ed Olympos; ma anche strutture più propriamente Licie come le necropoli scavate nella roccia dell’antica Myra o le tombe a scafo rovesciato ben visibili lungo il percorso della Via Licia.

simena-necropoli-licia-turchia-viaggio-a-piedi
I monumenti funerari dei Lici sono ben visibili lungo il Trekking della Via Licia

L’indissolubile connessione tra il mondo ellenico e quello dei Lici è ancor più evidente nella mitologia e nelle leggende condivise da entrambi i popoli. Tra di esse spicca quella di Bellerofonte che assieme al fido cavallo alato Pegaso sconfigge in battaglia la leggendaria Chimera, un mostro che Omero descrisse con la testa di leone, il corpo di capra e la coda di serpente. Secondo la leggenda la dimora della Chimera era una montagna situata sulla costa orientale della Licia nella quale fiamme perenni bruciavano giorno e notte fuoriuscendo dal sottosuolo.

Oggigiorno il sito di Yanartaş che visiteremo durante il nostro trekking sulla via Licia, è riconosciuto come il luogo reale menzionato da Omero. Qui, infatti, sono ancora oggi visibili una decina di fiamme naturali create dalla combustione del gas metano che fuoriesce da piccole bocche di ventilazione originatesi in maniera del tutto naturale nella roccia calcarea circostante.

Un fenomeno naturale raro nel nostro pianeta che sicuramente nell’antichità destò stupore ed immaginazione per la creazione della leggenda della Chimera.

turchia-trekking-via-licia-fuochi-di-chimera
Le fiamme di Yanartas lungo la Via Licia in Turchia

Tutte le informazioni sulla durata, difficoltà e i costi della vacanza trekking sulla Via Licia le potete trovare nella pagina:

https://www.trekkilandia.it/viaggi/viaggio-turchia-trekking-via-licia

PROSSIMI VIAGGI IN PARTENZA

Al COMPLETO
From €870
Camminiamo in Irlanda del Nord (Ulster) percorrendo la Causeway Coast Way, lungo il tratto di costa piú famoso e spettacolare di tutta l’isola e che a sua volta fa parte dell’Ulster way, un percorso di oltre 1000 km che attraversa tutto il nord Irlanda. Il nostro itinerario si svolge interamente dentro la contea di Antrim e unisce diverse città costiere come Portstewart, Ballycastle, Portballintrae, Portrush e passa per alcune delle maggiori attrazioni storico naturalistiche di tutto Nord Irlanda.IIl tratto di costa piú selvaggio e spettacolare di tutta l'Irlanda del Nord, alla scoperta dei suoi tesori e leggende fra scogliere dimora di giganti, prati verdi smeraldo e l'oceano custode di antiche storie.
8gg - Dal 21/06 al 28/06 - 2024
Irlanda del Nord
Fabio
al completo
From €870
Camminiamo in Irlanda del Nord (Ulster) percorrendo la Causeway Coast Way, lungo il tratto di costa piú famoso e spettacolare di tutta l’isola e che a sua volta fa parte dell’Ulster way, un percorso di oltre 1000 km che attraversa tutto il nord Irlanda. Il nostro itinerario si svolge interamente dentro la contea di Antrim e unisce diverse città costiere come Portstewart, Ballycastle, Portballintrae, Portrush e passa per alcune delle maggiori attrazioni storico naturalistiche di tutto Nord Irlanda.IIl tratto di costa piú selvaggio e spettacolare di tutta l'Irlanda del Nord, alla scoperta dei suoi tesori e leggende fra scogliere dimora di giganti, prati verdi smeraldo e l'oceano custode di antiche storie.
8gg - Dal 28/06 al 05/07 - 2024
Irlanda del Nord
Fabio
CONFERMATO
From €3550€
L'Islanda rappresenta un preciso punto di riferimento per chiunque desideri realizzare un'esperienza veramente unica: lande infinite, spoglie, rastagliate o piatte, colorate o scurissime, ghiaccio e fuoco, colori tenui e vivaci, corsi d'acqua purissima o impressionanti cascate, geyser cristallini e fanghi bollenti, cieli bassissimi trafitti dagli arcobaleni, tramonti e albe di fuoco, vulcani maestosi immersi in mari di lava fredda. La giornata è intervallata dalle soste per i pasti e lo svolgimento di un intenso programma di visite sia a piedi, sia con l’ausilio del mezzo. Parchi naturali, sentieri tematici, siti storici, villaggi e piccole cittadine, una miscela esclusiva di emozioni che l'Islanda ogni volta ci assicura.
14gg - Dal 29/06 al 12/07 2024
Islanda
5
Luca
CONFERMATO - 7 POSTI DISPONIBILI
From €2.330,00
L'Armenia è una terra vulcanica, di estensione pari a Piemonte e Liguria insieme, la maggior parte del territorio si trova tra 1000 e 2500 metri e culmina nei 4090 dl monte Aragaz. Spazi immensi dove si ergono enormi coni vulcanici e le comunità pastorali convivono con una natura maestosa e una cultura millenaria, di antica tradizione cristiana. Le nostre guide locali ci aiuteranno a decifrare un mondo tanto lontano quanto inaspettatamente accogliente. Avremo anche tempo per meditare, leggere, disegnare, dipingere...e stare soli con noi stessi. Il viaggio è accompagnato da me, guida ambientale italiana di origini armene. Da anni cerco di aiutare questo paese a cui è stato tolto tanto: territorio, cultura, figli, un popolo che ha sofferto ma che con il turismo può riprendere e tramandare la sua storia e le tradizioni antiche. Una finestra per dare forza ad un genocidio negato. Assaggeremo poi i prodotti tipici di questa terra, anche in mezzo alla solitudine degli altopiani. Un trekking di sensazioni ed emozioni.
Dal 01/07 al 13/07 - 2024
Armenia
7 POSTI DISPONIBILI
Francesca
10 POSTI DISPONIBILI
From €670
In compagnia di due Guide Ambientali Escursionistiche, una esperta della Valsesia e della sua natura, l’altra di Alimentazione Naturale, sarete condotti in un duplice viaggio, a piedi e gastronomico. Per scoprire come il cibo possa influire sul vostro benessere, partendo dalle tradizioni dell’antico popolo dei Walser per arrivare ai cibi moderni dei giorni nostri. Un viaggio “zaino in spalla” in un contesto naturalistico unico e spettacolare: le valli del Monte Rosa, tra boschi, pascoli e ruscelli, ai piedi dei suoi imponenti ghiacciai, per entrare in empatia con la Natura e rigenerarci nel suo verde, nella sua calma e nei suoi silenzi. Un “viaggio nel tempo”, dormendo in tipiche baite in legno del ‘600 e dell’antico popolo dei Walser, per riscoprire il loro stile di vita, seguendo le stagioni ed in armonia con la natura.
4gg - Dal 30/06 -2024 al 3/07 - 2024
Piemonte
10 posti disp
Diletta
COMPLETO
From €820
L'Alta Via 1 in Dolomiti è un classico trekking itinerante. In sette giorni di cammino effettivo andremo dal Lago di Braies a San Vito di Cadore rimanendo quasi tutti i giorni sopra i 2000 metri e pernottando in rifugi collocati in posizioni meravigliose sulle fantastiche Dolomiti. L'Altopiano di Fanes, il Lagazuoi, le Tofane, le Cinque Torri, l'Averau, il Nuvolau, l'altopiano di Mondeval, il Pelmo sono una piccola parte delle montagne che ci accoglieranno con la loro superba bellezza. Avremo anche modo di visitare musei all'aperto dedicati alla grande guerra. Ogni sera ci rifocilleremo con una ottima cucina tradizionale negli accoglienti rifugi dove non ci faremo mancare nulla, neanche una "gara delle torte"...
8 gg - Dal 6/07 al 13/07 - 2024
Dolomiti
COMPLETO
Maurizio
CONFERMATO 06 Posti disponibili
From €5700 con Volo dall'Italia con partenza da Roma o Milano
Trekking attraverso alcuni dei parchi nazionali più belli al mondo: Banff, Yoho, Jasper Pacific Rim Un viaggio trekking attraverso i maestosi parchi dell'Alberta e British Columbia con le vette innevate delle Rockies Mountains a fare da confine tra queste due regioni simbolo del grande Ovest. Visiteremo alcuni dei parchi nazionali più belli al mondo: Kanaskin, Banff, Yoho, Jasper, Pacific Rim immergendosi nella loro natura.
19gg - Dal 07/07/24 al 25/07/24 Con Giuseppe
Canada
CONFERMATO 06 Posti disponibili
Giuseppe
COMPLETO
From €790
L'Alta Via 1 in Dolomiti è un classico trekking itinerante. In sette giorni di cammino effettivo andremo dal Lago di Braies a San Vito di Cadore rimanendo quasi tutti i giorni sopra i 2000 metri e pernottando in rifugi collocati in posizioni meravigliose sulle fantastiche Dolomiti. L'Altopiano di Fanes, il Lagazuoi, le Tofane, le Cinque Torri, l'Averau, il Nuvolau, l'altopiano di Mondeval, il Pelmo sono una piccola parte delle montagne che ci accoglieranno con la loro superba bellezza. Avremo anche modo di visitare musei all'aperto dedicati alla grande guerra. Ogni sera ci rifocilleremo con una ottima cucina tradizionale negli accoglienti rifugi dove non ci faremo mancare nulla, neanche una "gara delle torte"...
8 gg - Dal 13/07 al 20/07 - 2024
Dolomiti
COMPLETO
Maurizio
10 POSTI DISPONIBILI
From €750
In questo viaggio siamo sempre circondati da paesaggi naturali meravigliosi e segni della storia lasciati dall'uomo. Durante il cammino, lasciata l'affascinante città di Biella, cammineremo sempre immersi nella natura, incontrando borghi caratteristici, santuari secolari e rifugi di montagna unici. Il paesaggio sempre diverso, mai noioso, dalla collina all'alta montagna, camminando in territori con storie secolari di passaggi e sfruttamento da parte dell'uomo di ogni epoca. Questo cammino ripercorre la via della libertà che percorsero in tanti dopo l'otto settembre del 1943, attraversando le Alpi per raggiungere la libertà, in Svizzera.
7gg - Dal 20/07 -2024 al 26/07 - 2024
Piemonte
10 posti disp
Diletta
15 POSTI DISPONIBILI
From €850€
Se siete alla ricerca di una vacanza indimenticabile in mezzo alla natura, tra i monti pallidi delle Dolomiti, questo trekking nel Parco Naturale dell’Adamello Brenta vi aspetta con i suoi panorami incredibili che lasciano senza fiato. Attraverseremo ambienti diversi percorrendo sentieri immersi nella natura, avvolti dai profumi intensi dei boschi di larici e abeti. Ammireremo i giochi d'acqua spettacolari delle cascate, dei laghi alpini dai colori intensi e dei torrenti che scorrono impetuosi tra le rocce. E mentre alzeremo lo sguardo, ci troveremo circondati dalle maestose guglie e torrioni verticali delle Dolomiti, che ci faranno sentire parte di qualcosa di più grande e immenso…
7gg - Dal 20 al 26/07/ 2024
Trentino
15 posti disp
Elisabetta Stella

PROSSIMI VIAGGI IN PARTENZA

This is the color: #D37511This is the color: #D37511This is the color: #1D8506This is the color: #1D8506This is the color: This is the color: #D37511This is the color: #1D8506This is the color: #D37511 This is the color: This is the color:
Trekking in Irlanda del Nord
Al COMPLETO
From€870
Trekking in Irlanda del Nord
Camminiamo in Irlanda del Nord (Ulster) percorrendo la Causeway Coast Way, lungo il tratto di costa piú famoso e spettacolare di tutta l’isola e che a sua volta fa parte dell’Ulster way, un percorso di oltre 1000 km che attraversa tutto il nord Irlanda. Il nostro itinerario si svolge interamente dentro la contea di Antrim e unisce diverse città costiere come Portstewart, Ballycastle, Portballintrae, Portrush e passa per alcune delle maggiori attrazioni storico naturalistiche di tutto Nord Irlanda.IIl tratto di costa piú selvaggio e spettacolare di tutta l'Irlanda del Nord, alla scoperta dei suoi tesori e leggende fra scogliere dimora di giganti, prati verdi smeraldo e l'oceano custode di antiche storie.
Trekking in Irlanda del Nord
Trekking in Irlanda del Nord
al completo
From€870
Trekking in Irlanda del Nord
Camminiamo in Irlanda del Nord (Ulster) percorrendo la Causeway Coast Way, lungo il tratto di costa piú famoso e spettacolare di tutta l’isola e che a sua volta fa parte dell’Ulster way, un percorso di oltre 1000 km che attraversa tutto il nord Irlanda. Il nostro itinerario si svolge interamente dentro la contea di Antrim e unisce diverse città costiere come Portstewart, Ballycastle, Portballintrae, Portrush e passa per alcune delle maggiori attrazioni storico naturalistiche di tutto Nord Irlanda.IIl tratto di costa piú selvaggio e spettacolare di tutta l'Irlanda del Nord, alla scoperta dei suoi tesori e leggende fra scogliere dimora di giganti, prati verdi smeraldo e l'oceano custode di antiche storie.
Trekking in Irlanda del Nord
Viaggio in Islanda con Geologo_14gg
CONFERMATO
From€3550€
Viaggio in Islanda con Geologo_14gg
L'Islanda rappresenta un preciso punto di riferimento per chiunque desideri realizzare un'esperienza veramente unica: lande infinite, spoglie, rastagliate o piatte, colorate o scurissime, ghiaccio e fuoco, colori tenui e vivaci, corsi d'acqua purissima o impressionanti cascate, geyser cristallini e fanghi bollenti, cieli bassissimi trafitti dagli arcobaleni, tramonti e albe di fuoco, vulcani maestosi immersi in mari di lava fredda. La giornata è intervallata dalle soste per i pasti e lo svolgimento di un intenso programma di visite sia a piedi, sia con l’ausilio del mezzo. Parchi naturali, sentieri tematici, siti storici, villaggi e piccole cittadine, una miscela esclusiva di emozioni che l'Islanda ogni volta ci assicura.
Viaggio in Islanda con Geologo_14gg
Trekking Tour in Armenia
CONFERMATO - 7 POSTI DISPONIBILI
From€2.330,00
Trekking Tour in Armenia
L'Armenia è una terra vulcanica, di estensione pari a Piemonte e Liguria insieme, la maggior parte del territorio si trova tra 1000 e 2500 metri e culmina nei 4090 dl monte Aragaz. Spazi immensi dove si ergono enormi coni vulcanici e le comunità pastorali convivono con una natura maestosa e una cultura millenaria, di antica tradizione cristiana. Le nostre guide locali ci aiuteranno a decifrare un mondo tanto lontano quanto inaspettatamente accogliente. Avremo anche tempo per meditare, leggere, disegnare, dipingere...e stare soli con noi stessi. Il viaggio è accompagnato da me, guida ambientale italiana di origini armene. Da anni cerco di aiutare questo paese a cui è stato tolto tanto: territorio, cultura, figli, un popolo che ha sofferto ma che con il turismo può riprendere e tramandare la sua storia e le tradizioni antiche. Una finestra per dare forza ad un genocidio negato. Assaggeremo poi i prodotti tipici di questa terra, anche in mezzo alla solitudine degli altopiani. Un trekking di sensazioni ed emozioni.
Trekking Tour in Armenia
Trekking ben-essere nelle valli Walser del Monte Rosa
10 POSTI DISPONIBILI
From€670
Trekking ben-essere nelle valli Walser del Monte Rosa
In compagnia di due Guide Ambientali Escursionistiche, una esperta della Valsesia e della sua natura, l’altra di Alimentazione Naturale, sarete condotti in un duplice viaggio, a piedi e gastronomico. Per scoprire come il cibo possa influire sul vostro benessere, partendo dalle tradizioni dell’antico popolo dei Walser per arrivare ai cibi moderni dei giorni nostri. Un viaggio “zaino in spalla” in un contesto naturalistico unico e spettacolare: le valli del Monte Rosa, tra boschi, pascoli e ruscelli, ai piedi dei suoi imponenti ghiacciai, per entrare in empatia con la Natura e rigenerarci nel suo verde, nella sua calma e nei suoi silenzi. Un “viaggio nel tempo”, dormendo in tipiche baite in legno del ‘600 e dell’antico popolo dei Walser, per riscoprire il loro stile di vita, seguendo le stagioni ed in armonia con la natura.
Trekking ben-essere nelle valli Walser del Monte Rosa
Trekking Alta Via 1 in Dolomiti
COMPLETO
From€820
Trekking Alta Via 1 in Dolomiti
L'Alta Via 1 in Dolomiti è un classico trekking itinerante. In sette giorni di cammino effettivo andremo dal Lago di Braies a San Vito di Cadore rimanendo quasi tutti i giorni sopra i 2000 metri e pernottando in rifugi collocati in posizioni meravigliose sulle fantastiche Dolomiti. L'Altopiano di Fanes, il Lagazuoi, le Tofane, le Cinque Torri, l'Averau, il Nuvolau, l'altopiano di Mondeval, il Pelmo sono una piccola parte delle montagne che ci accoglieranno con la loro superba bellezza. Avremo anche modo di visitare musei all'aperto dedicati alla grande guerra. Ogni sera ci rifocilleremo con una ottima cucina tradizionale negli accoglienti rifugi dove non ci faremo mancare nulla, neanche una "gara delle torte"...
Trekking Alta Via 1 in Dolomiti
Trekking in Canada - I Grandi parchi dell'Ovest
CONFERMATO 06 Posti disponibili
From€5700 con Volo dall'Italia con partenza da Roma o Milano
Trekking in Canada - I Grandi parchi dell'Ovest
Trekking attraverso alcuni dei parchi nazionali più belli al mondo: Banff, Yoho, Jasper Pacific Rim Un viaggio trekking attraverso i maestosi parchi dell'Alberta e British Columbia con le vette innevate delle Rockies Mountains a fare da confine tra queste due regioni simbolo del grande Ovest. Visiteremo alcuni dei parchi nazionali più belli al mondo: Kanaskin, Banff, Yoho, Jasper, Pacific Rim immergendosi nella loro natura.
Trekking in Canada - I Grandi parchi dell'Ovest
Trekking Alta Via 1 in Dolomiti Secondo Turno
COMPLETO
From€790
Trekking Alta Via 1 in Dolomiti Secondo Turno
L'Alta Via 1 in Dolomiti è un classico trekking itinerante. In sette giorni di cammino effettivo andremo dal Lago di Braies a San Vito di Cadore rimanendo quasi tutti i giorni sopra i 2000 metri e pernottando in rifugi collocati in posizioni meravigliose sulle fantastiche Dolomiti. L'Altopiano di Fanes, il Lagazuoi, le Tofane, le Cinque Torri, l'Averau, il Nuvolau, l'altopiano di Mondeval, il Pelmo sono una piccola parte delle montagne che ci accoglieranno con la loro superba bellezza. Avremo anche modo di visitare musei all'aperto dedicati alla grande guerra. Ogni sera ci rifocilleremo con una ottima cucina tradizionale negli accoglienti rifugi dove non ci faremo mancare nulla, neanche una "gara delle torte"...
Trekking Alta Via 1 in Dolomiti Secondo Turno
Trail to freedom-in cammino verso la libertà
10 POSTI DISPONIBILI
From€750
Trail to freedom-in cammino verso la libertà
In questo viaggio siamo sempre circondati da paesaggi naturali meravigliosi e segni della storia lasciati dall'uomo. Durante il cammino, lasciata l'affascinante città di Biella, cammineremo sempre immersi nella natura, incontrando borghi caratteristici, santuari secolari e rifugi di montagna unici. Il paesaggio sempre diverso, mai noioso, dalla collina all'alta montagna, camminando in territori con storie secolari di passaggi e sfruttamento da parte dell'uomo di ogni epoca. Questo cammino ripercorre la via della libertà che percorsero in tanti dopo l'otto settembre del 1943, attraversando le Alpi per raggiungere la libertà, in Svizzera.
Trail to freedom-in cammino verso la libertà
Tra cascate e laghi nel Parco Naturale Adamello Brenta
15 POSTI DISPONIBILI
From€850€
Tra cascate e laghi nel Parco Naturale Adamello Brenta
Se siete alla ricerca di una vacanza indimenticabile in mezzo alla natura, tra i monti pallidi delle Dolomiti, questo trekking nel Parco Naturale dell’Adamello Brenta vi aspetta con i suoi panorami incredibili che lasciano senza fiato. Attraverseremo ambienti diversi percorrendo sentieri immersi nella natura, avvolti dai profumi intensi dei boschi di larici e abeti. Ammireremo i giochi d'acqua spettacolari delle cascate, dei laghi alpini dai colori intensi e dei torrenti che scorrono impetuosi tra le rocce. E mentre alzeremo lo sguardo, ci troveremo circondati dalle maestose guglie e torrioni verticali delle Dolomiti, che ci faranno sentire parte di qualcosa di più grande e immenso…
Tra cascate e laghi nel Parco Naturale Adamello Brenta

Marco Rosso

1 comments

  • Maria

    09/01/2024 at 10:00

    Buongiorno,
    vorrei percorrere interamente la Via Licia in Turchia ed ho visto che voi organizzate alcune tappe. Volevo gentilmente chiedervi se avete qualche informazione utile oppure sapete se vi è una guida da acquistare con tutte le informazioni (tappe, dove dormire, etc.).
    Grazie mille

    Reply

Rispondi

Your email address will not be published. I campi obbligatori sono segnati con *

Copyright © 2020-2025 TREKKILANDIA - All Rights Reserved